menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Serie D dei Cappuccini, capolista imbattuta

La Serie D dei Cappuccini, capolista imbattuta

Niente da fare per il Carpaneto, il derby va alla capolista Cappuccini

Bel successo del Pontenure nel big match con Soliera, vincono anche il Piace volley e il Team 03

SERIE D MASCHILE – girone A - 17a giornata

LIBERTAS STERILTOM - BAGANZOLA 3 - 1

(28-30, 25-20, 25-18, 25-23)

Libertas Steriltom: Giordano 15, Pontoglio 27, Capra 4, Filippi 11, Ricordi, Delorenzi 14, Taglia, Garilli 11, Garlaschelli, Macchetti, Fidone (L). All.: Luca Feroldi

Importante successo in quattro set della Libertas Steriltom nel match d'alta classifica contro i parmensi del Baganzola, con i piacentini che restano al secondo posto in classifica a quota 42 insieme al Bfc San Martino ad una lunghezza dall'Inzani Parma. I ragazzi di Feroldi non deludono le attese, vendicando la sconfitta dell'andata, anche se nel primo set devono cedere ai vantaggi di fronte agli esperti rivali, ben orchestrati in regia dall'intramontabile Giulio Belletti, ex Santal Parma a metà anni '80. Nelle successive tre frazioni gli ospiti risentono delle energie spese e i biancorossi sono bravissimi a non scomporsi approfittandone in maniera implacabile e volando agevolmente sul 2-1. Nel quarto ed ultimo parziale sembra tornare l'equilibrio, ma Capra e compagni replicano punto a punto fino a chiudere davanti nella volata finale. Per la Libertas da segnalare le prove di Pontoglio, top scorer con 27 punti, di Filippi (non al meglio fisicamente) e del giovane Garilli.

BUSSETO VOLLEY - FINESTRA 2000 PSN 3-2

(28-30, 28-26, 22-25, 25-23, 15-8)

Finestra 2000 PSN: Molinaroli 15, Carnevali 17, Bori 4, Rossi 6, Scrivo 3, Fugazza 16, S. Bastiani (L), Merigo, Perelli 11. All.: F. Bastiani, 2° all. Lamberti.

Trasferta a Busseto complicata per la Polisportiva San Nicolò, che lascia due punti in casa di una squadra che ha dato qualche grattacapo in più ai piacentini rispetto al match di andata. I ragazzi di coach Bastiani, che partono con la diagonale Scrivo-Bori, Molinaroli-Fugazza di banda, Carnevali-Rossi al centro, Bastiani S. libero, accelerano subito e grazie anche ad alcuni errori di troppo degli avversari, si portano subito avanti e conducono il set con 5 punti di margine. I padroni di casa provano la rimonta dal 20 in poi portando il set ai vantaggi, ma le sorti della frazione non cambiano e finisce 30-28 per San Nicolò. Il secondo parziale riparte da dove era terminato il primo, gli ospiti però peccano un po’ troppo in muro-difesa, così coach Bastiani prova la carta Perelli-Merigo per Bori-Scrivo. Si prosegue punto a punto fino al definitivo 28-26 per i padroni di casa. Terzo parziale condotto dal San Nicolò, trascinato dai perentori attacchi di Fugazza (16 punti), che però cede nel quarto, sbagliando tanto dai 9 metri e su rigiocata; i piacentini porgono definitivamente il fianco nel quinto con un secco 15-8 ad una Busseto che mette a segno, senza dubbio, una delle migliori prestazioni del proprio cammino.

BRV ZARE PROTOTIPI-IL CONTAINER PIACE VOLLEY 2-3

(21-25, 25-21, 25-18, 12-25, 13-15)

Il Container Piace Volley: Baggi, Bisi, Boiocchi, Fermi, Galibardi, Mann, Martinelli, Micheli, Mosconi, Perelli (L), Premoli. All.: Giovanni Gazzola

CLASSIFICA: Circolo Inzani Parma 43, Bfc San Martino 42, Libertas Steriltom 42, Finestra 2000 San Nicolò 36, Eureka Vp Volley 3.0 35, Baganzola 33, Punto Immagine Rubiera 29, Ravazzini Impianti Elettrici 27, Busseto Volley 20, Brv Zare Prototipi 19, Pieve Volley 9, Il Container Piace Volley 9, Vaneton Interclays 7, Volleytricolore Reggio Emilia 6.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento