Questo sito contribuisce all'audience di

E' una giornata da bottino pieno per le squadre piacentine

Rivergaro vince al tie break lo scontro diretto per la salvezza, la Canottieri piazza il decimo sigillo consecutivo, San Giorgio resta a due punti dalla vetta, i Cappuccini si aggiudicano il big match

Rivergaro capace di vincere il confronto diretto in chiave salvezza con Corlo

FUN FOOD SAN GIORGIO-AUXILIA FINANCE MAGRETA 3-0

(25-19, 25-13, 25-10)

FUN FOOD SAN GIORGIO: Giorgi 5, Ambrosini 13, Della Bartolomea 2, Bracchi 15, Arfini 4, Sudario 11, Cricchini (L), Di Cintio, Prazzoli, Bulla, Carini 1, Guienne, Solari. All. Parimbelli e  Gregori

Tutto facile per il Fun Food San Giorgio che riscatta la sconfitta della partita di andata a Magreta e torna alla vittoria dopo l’amaro epilogo di sette giorni prima contro Artiglio. Non hanno avuto patemi le piacentine nel superare una Magreta apparsa rinunciataria e pasticciona: tre set dominati da Ambrosini e compagne che costringono le modenesi ad inseguire sempre senza riuscire mai ad imporre la propria pallavolo. Parimbelli non fa turn over e ripropone sempre il sestetto titolare, che impiega pochissimo a trovare il ritmo e a volare via, in tre set dall’andamento identico. Le padrone di casa, trascinate dall’ottima prova di Martina Bracchi e da una Giulia Giorgi sempre lucida e con ben salde nelle mani le redini della squadra, mettono in mostra una bella pallavolo, senza sbavature né cali di tensione. Le piacentine consolidano così il terzo posto a soli due punti dalla vetta e possono ora tuffarsi con la testa al decisivo mese di marzo, dove incontreranno in sequenza le quattro squadre che stanno lottando per il primato in classifica.

CORLO UTENSILERIA SASSOLESE-FUN FOOD MIORIVER 2-3

(23-25, 25-23, 25-19, 25-27, 9-15)

FUN FOOD MIORIVER: Rabja, Rocca 13, Civetta 1, Puddu, Ussi 9, Caviati 3, Tansini 9, Cornelli 22, Benassi, Molinari 11, Giglioli, Bersanetti (L). All. Bruno

Una sfida salvezza decisamente complicata contro un'avversaria pronta a lottare su ogni pallone. Non era certo un impegno facile - né sulla carta, tantomeno in campo - per il Fun Food MioRiver. La partita ha rispecchiato le attese della vigilia mostrando due squadre desiderose di conquistare la vittoria dal primo all'ultimo pallone. Il MioRiver parte con la giusta carica agonistica: nel primo set le rivergaresi passano a condurre ma subiscono un break delle avversarie che ribaltano lo score. Le ragazze di coach Bruno riprendono in mano il parziale e sbloccano così il conto set a proprio favore. Storia non troppo dissimile nel secondo parziale, ma questa volta sono le padrone di casa a trovare il giusto piglio nel finale pareggiando così il conto set.

Nella prima metà di terzo parziale le squadre sono appaiate, poi il Fun Food cede il passo con qualche errore di troppo. Entrano Giglioli, Civetta e Puddu per cercare di riportare sui giusti binari il set che sorride però alle sassolesi. Sul 2-1 nel conto set, la quarta frazione sembra pendere dalla parte del MioRiver: sul 19-23 Corlo rimonta ma, complici un paio di errori, è il Fun Food a vincere lo sprint raggiungendo così il tiebreak. Un tiebreak controllato da Rocca e compagne con ordine, grandi palloni e giocate di alto livello. Due punti che allontanano l'ultima piazza e riavvicinano le piacentine al treno dell'undicesimo e dodicesimo posto: la salvezza si può raggiungere, basta volerlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risultati e clasifiche Serie C giornata 17 2017-2018.xls-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento