menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Serie D del San Nicolò

La Serie D del San Nicolò

Primo successo per l'Ardavolley; marcia trionfale di Cappuccini e Pontenure

In campo maschile vince solamente la Libertas, che supera al tie break il Ravazzini. Fra le donne bene Carpaneto e Emmezeta

SERIE D FEMMINILE – girone B – 6a giornata – 18/11/17

MASTER SERVIZI CASTELNUOVO-VOLLEY PONTENURE 0-3

(24-26, 20-25, 15-25)

Volley Pontenure: Cesena, Arfini, Molinaroli, Fantini, Fava, Benzi, Ferrari (L); Martina, Foppiani, Rozza, Cordani. All.: Capra

Sesto successo per il Volley Pontenure che resta in vetta alla classifica insieme alle reggiane dell'Everton. Le ragazze di coach Matteo Capra sono brave ad annullare diversi set-ball alla Master Castelnuovo nella prima frazione recuperando dal 22-24, chiudendo sul filo di lana 26-24 e spianandosi la strada per i successivi due parziali, vinti più agevolmente grazie ad alcuni cambi e ad un servizio molto efficace.

SCUOLA DI PALLAVOLO ANDERLINI-ARDAVOLLEY CADEO 2-3

(25-14, 25-13, 22-25, 23-25, 11-15)

ArdavolleyCadeo: Ferrari 19, Murelli (L2), Donati 7, Berzioli , Milanesi, Riboni 1, Sigalini 2, Pollini, Marcotti 11, Solari 2, Crenna 5, Milosevic 21, Risoli (L). All. Gilberto Passani

Incredibile vittoria esterna al tie-break per l'Ardavolley Cadeo al termine di una partita al cardiopalma contro una diretta rivale per la salvezza. L'Anderlini va avanti di due set piuttosto facilmente, mettendo così le ospiti con le spalle al muro ma coach Pacio Passani rimescola le carte, scuotendo la propria formazione. Gli effetti sono immediati e strabilianti, Cadeo riesce a pareggiare i conti con due frazioni vinte in volata ma valide per andare al quinto set e sperare nel primo successo. Le piacentine giocano l'ultimo parziale con attenzione e grinta chiudendo sul 15-11 e raggiungendo così in classifica a quota 3 le stesse modenesi e le reggiane dell'Iq Tech Progetto Intesa.

LIBERTAS STERILTOM-PROSC.LEONARDI MARANO 1-3

(15-25, 14-25, 25-18, 18-25)

Libertas Steriltom: Mazzoni, Ziliani 3, Cogni 2, Pollini 3, Romanini C. 14, Romanini G. 10, Tagiaferri, Murro 9, Carini, Bricca (L), Balordi (L). All.: Giorgio Carolfi

Non basta una buona prestazione della Libertas Steriltom che perde in casa in quattro set contro le più quotate modenesi del Leonardi Marano, terze a 12 punti. Le piacentine, che restano ancorate a fondo classifica quota zero, tengono testa alle rivali fino a metà dei primi due set ma cedono con ampi punteggi. Nel terzo parziale il trend cambia con la squadra di Carolfi che grazie ad una serie positiva al servizio riesce a chiudere sul 25-18 accorciando le distanze. Ma nella quarta ed ultima frazione le padrone di casa (che registrano il debutto della giovanissima Ziliani, classe 2003 e prodotto del vivaio biancorosso) si disuniscono nel finale lasciando spazio alle ospiti per il definito 1-3.

CLASSIFICA: Everton Reggio Emilia 18, Volley Pontenure 18, Soliera Volley 150 14, Prosciuttificio Leonardi Marano 12, E' Volley Truzzi 10, Energee3 Giovolley 10, Master Servizi Castelnuovo 10, San Polo Celi 9, Basser Mobilservice 8, Vemac Vignola 8, S.di P. Anderlini 3, Iq-Tech Progetto Intesa 3, Ardavolley Cadeo 3, Libertas Steriltom 0.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento