Questo sito contribuisce all'audience di

Chiara Scarabelli svela il suo futuro: «Un'estate con il beach volley e poi in B2 con la Busa»

La capitana del Gossolengo, formazione piacentina che ha dominato la Serie C, elogia tutto il gruppo per il risultato ottenuto: la squadra si merita dieci e lode

Chiara Scarabelli, capitana della Busa Trasporti promossa in B2

Soltanto tre giornate prima di fare calare il sipario sul lungo campionato di serie C. Lo spettacolo per la Busa si è già concluso con la promozione celebrata a Reggio Emilia nell’ultimo turno eppure il capitano Chiara Scarabelli non molla la presa: restano ancora tre partite da onorare, «in cui dare il massimo e portare a casa altri punti».

Per la capitana della Busa quella dalla serie C alla B2 è la terza promozione in maglia biancoverde dopo un cammino iniziato nella stagione 2014/15 con l’ingresso in squadra nelle ultime battute del campionato e il salto di categoria dalla Prima Divisione alla serie D arrivato al termine dei playoff. «Alla squadra non posso che dare un dieci e lode – racconta Scarabelli – un giudizio che vale sia per l’aspetto tecnico sia per quello caratteriale. Al di là del grandissimo risultato che abbiamo conseguito, mi sono ritrovata in un ambiente sereno con uno staff preparato ed attento alle esigenze di tutte».

Il primo scossone nella stagione è stato senza dubbio quello dell’avvicendamento in panchina tra Franco Corraro e Gabriele Cornalba in pieno inverno, una staffetta che secondo Scarabelli avrebbe giovato alla squadra. «Gabriele è riuscito a fare lavorare bene tutto il gruppo ed abbiamo trovato una serenità che era un po’ venuta meno: ci ha fornito nuovi strumenti su cui lavorare puntando meno sulle individualità e più sulla squadra».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una rosa che comprende anche la centrale Debora Allegretti, stoppata da un infortunio e rientrata a pieno regime nel vivo della corsa promozione nella grande vittoria contro San Giorgio che ha dato l’ultima stoccata al torneo. Allegretti che saluterà la Busa ma che in estate proseguirà con Scarabelli in un’esperienza sportiva inedita per la schiacciatrice, quella del beach volley. «Debora mi ha chiesto di sostituire Camillinha: necessitava di una compagna che potesse bilanciare le sue doti da centrale. Con lei mi sono trovata benissimo: è una ragazza serena, umile e che ha una gran voglia di lavorare. Non potevo che accettare la sua proposta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento