rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Volley C e D

Il Carpaneto vince anche il derby con il Team 03 e prosegue la corsa al comando

Passeggiata anche per il Nure Volley, che annichilisce le parmensi del Piluvia e rimane in testa alla Serie C. Sgambetto del River alla Bft Burzoni

SERIE D MASCHILE - girone A - 3a giornata - 27/10/18

TACCINI GREEN STAR-FINESTRA 2000 PSN 3-0

(25-15, 25-11, 25-20)

FINESTRA 2000 PSN: Rossi, Merigo, Molinaroli, Longinotti, Bozzoni, Perelli, Pollastri (L), Man, Prela, Delfanti, Baggi. N.e. S. Bastiani, Laudicina (L2). All.: F. Bastiani.

SERIE D FEMMINILE – girone A – 3a giornata – 27/10/18

SAVI ITALO CARPANETO VOLLEY-EMMEZETA TEAM 03 3-1

(25-23, 23-25, 25-14, 25-11)

SAVI ITALO CARPANETO: C.Bulla 2, M.Bulla 12, Cenci 6, Fornaroli 1, Vespari (L), Parenti, Scapuzzi 4, Marcato 1, Scotti 11, Orsi 11, Fantini 12, Periti . All.: Marzia Grandi, v.all. Corrado Uvezzi.

EMMEZETA TEAM 03: Pautasso 2, Romanini C. 1, Grassi 5, Romanini G. 4, Gorra 13, Cassani 9, Colombini (L), Civetta 2, Farina 4, Cavilli, Chiozza 2, Pella, Gilio (L). All. Corraro

Derby visto dal Carpaneto Volley

Terza di campionato, e secondo derby vittorioso per le ragazze di Carpaneto, che tra le mura amiche e davanti ad un palazzetto stracolmo aggiungono altri tre punti ad una classifica che la vede a punteggio pieno dopo le prime tre giornate. I primi due parziali sono in fotocopia ma ad esiti opposti sia nell’andamento sia nel punteggio, con le locali che la spuntano nel primo solo nel rush finale, mentre sempre in dirittura finale lasciano il secondo nelle mani dell'Emmezeta. Dopo le prime due frazioni, nelle quali le rossonere di coach Grandi si erano dimostrate troppo fallose sia in prima sia in seconda linea, le padrone di casa cambiano marcia ed atteggiamento e sin dalle prime battute il gioco inizia a scorrere fluido con una ricezione positiva che consente alla palleggiatrice giocate sulle centrali Martina Bulla e Fantini, apparse infermabili. I parziali degli ultimi due set riportano divari di punteggio che descrivono bene la supremazia delle ragazze di Carpaneto. Buona notizia inoltre per le padrone di casa: il ritorno in campo di Alice Scapuzzi dopo l’infortunio. L’Emmezeta Team 03, soprattutto nei primi due parziali si è dimostrata squadra più in crisi di punti che di gioco, mentre più preoccupante è la pesante flessione subita nei set finali.

Derby visto dal Team 03

Dura solo due set la resistenza della squadra di Corraro nel derby contro la forte formazione di Carpaneto. Piuttosto rimaneggiate le rossoblù, senza Guardascione e con Pautasso in panchina febbricitante, a metà del primo set devono anche sostituire Cecilia Romanini per un problema muscolare. La regista Cavilli per la prima volta impiegata a tempo pieno riesce a far girare bene la squadra anche dopo un inizio molto difficile, che costringe Corraro a chiamare subito due tempi, il secondo sotto 8-0. Non si scoraggiano le rossoblù e quasi inaspettatamente, grazie sopratutto ad un buon turno di servizio di Gorra, pareggiano i conti sul 13 pari. La partita si è riaccesa e si gioca punto a punto con break delle ospiti che si portano addirittura avanti 22-20. La reazione delle padrone di casa però arriva al momento giusto ed il set prende la strada di Carpaneto con qualche contestazione arbitrale da parte rossoblù. Anche nel secondo set il derby continua in equilibrio ed il finale premia la tenacia dell' Emmezeta che pareggia i conti rendendo lo stesso risultato del primo, 23-25. Come già successo nel turno precedente le giovani di Corraro finiscono però con il perdere ancora una volta la strada, incapaci di tenere il ritmo imposto da Carpaneto che cresce in tutti i fondamentali. Terzo e quarto set sono di fatto un monologo delle padrone di casa che si prendono meritatamente i tre punti e continuano imbattute la loro corsa, mantenendo la vetta di una classifica che le vedrà sicuramente tra le protagoniste delle stagione.

SAN POLO CELI-ARDAVOLLEY CADEO 3-0

25-20, 25-23, 25-17)

ARDAVOLLEY CADEO: Berzioli, Bettaglio, Boselli, Civetta, Crenna, Cricchini, Marcotti, Martino, Milosevic, Pollini, Sigalini, Solari, Tappani. All.: Gilberto Passani

BFT BURZONI-SURFING ON FEELINGS RIVER 1-3

(25-27, 14-25, 25-13, 19-25)

BFT BURZONI: Bisagni, Borello, Cordani, Di Cintio, Gogni, Marzaroli, Passerini (L), Pontini, Prassoli, Rebecchi, Tokatlian. All.: Massimo Carmeli

SURFING ON FEELINGS RIVER: Benassi, Bulla, Ferrari A. (L), Ferrari E., Ferrari V., Galante, Maloberti, Molinaroli, Puddu, Riboni, Sacchi, Tiboni. All.: Massimiliano Carbonetti

Derby visto dalla Bft Burzoni

Terza di campionato di serie D, è derby con River. Partita che vede la squadra di casa con 6 punti in classifica e le ospiti ancora a zero dopo due partite; ospiti che conoscendole arrivano col coltello tra i denti per riscattare l'inizio di campionato poco positivo il rischio della Bft è quello di affrontarle con la pancia piena. Detto fatto inizia la partita, il River parte forte scappa via combattivo su ogni palla, le padrone di casa all'inizio sembrano invece smarrite, lente e impacciato proprio come quando ci sia alza dopo il cenone. Ma a meta set caffettino amaro e via, aggancio e quasi sorpasso, anche se al fotofinish passa River.
Cambio campo e nuovo assetto per la squadra di Carmeli, ma l'assetto rivoluzionato provoca un po di confusione.Il  River è rinvigorito e forza soprattutto al servizio con il parziale che si incanala in direzione River. Nella terza frazione le padrone di casa sono piu attente e determinate a riaprire la partita; digerito il nuovo assetto la Bft Burzoni mostra solidità, risponde al River e riapre la gara. Sul 2-1 il River sembra alle corde, invece le ospiti rispondono e le padrone di casa escono dalla gara subendo la prima sconfitta 3-1.
Dopo due carezze in casa Bft arriva un bel ceffone, ora tocca alla formazione di Carmeli rispondere ed aggredire colpo su colpo gia con prossime avversarie.

ENI VOLLEY PODENZANO-ENERGY PARMA 3-0

(25-12, 25-21, 25-13)

ENI VOLLEY PODENZANO: Bottazzi,Civardi, Cucurachi, Della Bartolomea, C.Fregoni, L.Fregoni, Gazzola, Marina, Mazza, Mazzocchi, Ordiano, Popa, Prazzoli. All.: Salvatore Del Monte

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Carpaneto vince anche il derby con il Team 03 e prosegue la corsa al comando

SportPiacenza è in caricamento