Questo sito contribuisce all'audience di

Il Carpaneto si presenta di fronte a 2mila persone. «Puntiamo ai play off»

Marzia Grandi alla guida di un gruppo particolarmente ambizioso che prenderà parte al prossimo campionato di Serie D

Il Carpaneto al completo, con staff tecnico e dirigenti

Si è aperta la nuova avventura del Carpaneto Volley, che inizia la terza stagione consecutiva in Serie D. La società, come spiega il presidente Claudio Bulla, ha operato nel corso del periodo estivo una campagna acquisti mirata a completare e rendere ancor più competitiva una rosa che già aveva nel corso dello scorso campionato dimostrato di essere estremamente competitiva, recitando un ruolo da protagonista, sfociato in una finale play off persa solo a gara 3 (3-2) con Forlì, sfiorando davvero per un soffio una promozione in Serie C che avrebbe avuto del miracoloso ma che sarebbe stata assolutamente meritata.

«L’obiettivo - prosegue Bulla - era duplice: innanzitutto confermare le migliori giocatrici, quindi completare un gruppo che a giochi fatti parrebbe, pur in assenza di stelle, equilibrato e con buone alternative in ogni ruolo».

Importante avvicendamento alla guida tecnica della squadra, con Marzia Grandi che ha preso il posto lo scorso anno ricoperto da Paolo Volpini; invariato invece l’affidabilissimo staff composto da Corrado Uvezzi (vice allenatorere), G.Franco Rebecchi (dirigente e fisioterapista), Andrea Ghizzoni (segnapunti) e Max Drigo (preparatore atletico)

La rosa delle confermate comprende Elena Bertoli, Chiara Bulla, Martina Bulla, Chiara Cenci, Claudia Fornaroli, Giorgia Orsi, Sara Parenti, Alice Scapuzzi, Margherita Scotti e Beatrice Vespari, verranno poi coinvolte in Serie d anche le giovani classe 2004 Irene Barbieri, Sofia Breccia e Monica Ziliani I nuovi inserimenti invece sono rappresentati da Anna Fantini, Carlotta Periti, Lucrezia Marcato e Giulia Martini; quest'ultima però si unirà alla squadra solo a gennaio per ragioni di studio.

Bellissima è stata la presentazione avvenuta a Carpaneto: approfittando infatti delle giornate della “Festa della Coppa”, con la collaborazione della locale Pro-loco, la società ha colto l’occasione per organizzare un evento davvero unico, nel quale la squadra è stata presentata alla platea (circa 2mila persone) con tanto di passerella ed interviste.

Ora concentrazione e dedizione massima, già a partire dalla preparazione, in vista di una stagione che si preannuncia per l’ennesima volta molto intensa, ma che nelle speranze dovrebbe riservare belle soddisfazioni. L'obiettivo minimo dichiarato infatti soè il pass per i play off promozione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento