Questo sito contribuisce all'audience di

In Serie D il Carpaneto vola al comando, la Castellana si garantisce la salvezza

Giornata intensissima per le piacentine: in C femminile il Busa è a una vittoria dalla promozione, la Canottieri Ongina blinda il secondo posto in C maschile, sconfitta nella sfida al vertice per i Cappuccini in Serie D

La Castellana si è garantita la permanenza in Serie D anche per la prossima stagione

Busa Trasporti a una vittoria dalla promozione in Serie C, primo posto e garanzia dei play off per il Carpaneto in Serie D, dove si assicura la salvezza anche la Castellana. In campo maschile la Canottieri Ongina blinda il secondo posto in Serie C, mentre in D i Cappuccini perdono lo scontro diretto con l'Artestampa.

Tutti i tabellini, i risultati, le classifiche e i commenti

SERIE C FEMMINILE – girone A - 22a giornata

Piluvia SC Parma PR-Liu Jo Tironi MO 3-1 (25-13, 25-16, 24-26, 25-17)

Fun Food San Giorgio PC-Energy Volley PR 3-0 (25-22, 25-17, 25-9)

Busa Trasporti PC-Us Rubierese Volley RE 3-0 (25-14, 25-16, 25-23)

Gem Cappuccini PC-Us Arbor Interclays RE 0-3 (17-25, 22-25, 20-25)

Mineraria di Boca Magreta MO-Volley Castelvetro MO 1-3 (18-25, 25-15, 13-25, 22-25)

Tirabassi e Vezzali RE-Libertas Steriltom PC 3-0 (25-13, 25-12, 25-19)

Centro Volley Reggiano RE-Grissin Bon Gio Volley RE 3-1 (25-18, 25-15, 18-25, 25-21)

Classifica: Busa Trasporti 62, Fun Food 50, Tirabassi e Vezzali 47, Centro Volley 43, Us Arbor 40, Grissin Bon 38, Sc Parma 35, Rubierese 30, Castelvetro 28, Liu Jo Tironi 27, Energy Parma 23, Magreta 22, Libertas 12, Cappuccini 5. 

Busa Trasporti-Us Rubierese Volley 3-0

(25-14, 25-16, 25-23)

Busa Trasporti: Rocca 6, Maloberti 1, Scarabelli 12, Camillinha 6, Allegretti 6, Nedeljkovic 6, Wendy 6, Cappellini 1, Cornelli 2, Markovic, Cricchini (L). NE: Bulla, Macedo (L2). All. Cornalba-Chiodaroli

Non c’è scampo nemmeno per la Rubierese. La Busa firma l’ennesimo tre a zero superando l’ottava forza del campionato che dà del filo da torcere alle biancoverdi soltanto per brevi tratti di gara. Qualche errore a servizio per le ospiti poi Rocca si dimostra efficace non soltanto in cabina di regia. Nedeljkovic e Wendy allargano il divario, Camillinha completa l’opera alzando il sipario sul secondo set. Secondo set che vede la Rubierese condurre in avvio. Due ace di Nedeljkovic e Wendy rimettono le cose a posto, Scarabelli e Allegretti piazzano l’allungo decisivo. Nel terzo parziale Cornelli rileva Camillinha. In avvio si gioca punto a punto ma la Busa con Rocca e Scarabelli mette la freccia. Nel finale Maloberti piazza la sua zampata con un ace, Cappellini sblocca il suo score e Cornelli chiude definitivamente i conti con una pipe.

Fun Food San Giorgio-Energy Volley 3-0

(25-22, 25-17, 25-9)

Fun Food San Giorgio: Perini 1, Alletti 10, Fava 8, Facini 5, Prazzoli 11, Zambelli 13, Testa (L); Cavi, Arfini, Tonna 2, Brigati, Gorra, Passerini. All.: Papotti, assist. Magnani

Il Fun Food  San Giorgio torna alla vittoria dopo due sconfitte consecutive e riprende la marcia di avvicinamento ai play off. La partita vede una buona partenza della squadra ospite che poi, in formazione rimaneggiata, si scioglie alla distanza. Il Fun Food comanda sempre nel punteggio in ogni set e controlla con facilità l’andamento del match. Coach Papotti deve rinunciare all’ultimo momento a Brigati, ma Alletti non la fa rimpiangere. Molto bene anche l’altra banda Prazzoli, tornata a disposizione dopo un periodo di assenza. Da segnalare infine l’esordio nella categoria del giovane e promettente libero under 16 Passerini che nella seconda parte di partita si alterna in campo con Alessia Testa.

Tirabassi e Vezzali-Libertas Steriltom 3-0

(25-13, 25-12, 25-19)

Libertas Steriltom: Fava, Pilloni, Bracchi, Fantini, Orsi, Giorgi, Pontini, Periti, Marcato, Paris, Gogni, Arbasi. All.: Capra

Sconfitta per la Libertas a Novellara in casa del Tirabassi e Vezzali, terzo in classifica a quota 47 e lanciato verso i playoff. Per le biancorosse di Matteo Capra, penultime a 12 punti, c’è ancora la possibilità di raggiungere la salvezza anche se la situazione è complicata.

Gem Cappuccini-Us Arbor Interclays 0-3

(17-25, 22-25, 20-25)

Gem Cappuccini: Moscarelli, Boneschi, Ussi, Nartelli, Dabrowska, Pini, Picco (L), Vitali, Racano, Capelli, Zangrandi, Palazzina (L). All.: Cremonesi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sconfitta interna per i Cappuccini contro le reggiane dell’Arbor, quinte a 40 punti e ancora in corsa per un posto nella post-season. Le ragazze di Cremonesi, fanalino di coda a 5 punti e ormai retrocesse da tempo, provano a lottare contro le forti avversarie, cedendo tuttavia in tre set.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento