Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto sconfitto dopo undici successi da tre punti. Busa e Fun Food volano

Serata storta per la squadra di Vassallo che cede 3-0 all'Everton e perde il primo posto. In Serie C femminile le due piacentine aumentano il divario sulle inseguitrici

Il San Giorgio, secondo in Serie C femminile

Dopo undici successi consecutivi cade il Carpaneto, fermato dall'Everton che infligge un 3-0 alle piacentine interrompendo la lunghissima serie positiva e facendo perdere il comando della classifica alla squadra di Vassallo. In Serie C invece prosegue il dominio delle formazioni di casa nostra: Busa Trasporti e Fun Food San Giorgio sono sempre più sole nelle prime due posizioni della graduatoria.

Tabellini e commenti

SERIE C FEMMINILE – girone A - 17a giornata

Volley Castelvetro MO-Us Rubierese Volley RE 3-1 (25-21, 16-25, 26-24, 27-25)

Centro Volley Reggiano RE-Mineraria di Boca Magreta MO 3-0 (25-23, 25-20, 25-21)

Grissin Bon Gio Volley RE-Tirabassi e Vezzali RE 3-2 (16-25, 21-25, 26-24, 25-22, 15-11)

Us Arbor Interclays RE-Libertas Steriltom PC 3-0 (25-18, 25-21, 25-11)

Energy Volley PR-Busa Trasporti PC 0-3 (20-25, 19-25, 14-25)

Fun Food San Giorgio PC-Piluvia SC Parma PR 3-0 (25-21, 25-20, 25-19)

Liu Jo Tironi MO-Gem Cappuccini PC 3-2 (25-19, 18-25, 25-22, 17-25, 15-7)

Classifica: Busa Trasporti 47, Fun Food 41, Tirabassi e Vezzali 35, Centro Volley 34, Us Arbor 33, Grissin Bon 26, Sc Parma 26, Rubierese 25, Liu Jo Tironi 22, Magreta 20, Castelvetro 20, Energy Parma 15, Libertas 8, Cappuccini 5. 

Energy Volley-Busa Trasporti 0-3

(20-25, 19-25, 14-25)

Busa Trasporti: Rocca 3, Camillinha 23, Nedeljkovic 12, Wendy 14, Cornelli 5, Markovic 4, Bulla 2, Maloberti, Cricchini (L), Macedo (L2). NE: Cappellini, Scarabelli, Allegretti. All: Cornalba

Camillinha che vince un set da sola e la Busa che vola anche al PalaRaschi. Basterebbe una frase per descrivere l’ennesimo successo biancoverde, arrivato contro una Energy Volley generosa soltanto per brevi tratti. Cornalba si affida a Cornelli e Wendy: proprio quest'ultima riesce a fare male alla ricezione di casa mentre il muro Busa è efficace e preciso. Primo set che va in archivio senza affanni, secondo che si apre con un allungo delle padrone di casa rintuzzato da una bella pipe di Cornelli: nel finale anche Markovic sblocca il suo score, Nedeljkovic piazza un ace e Camillinha chiude il set. La brasiliana apre le danze dell’ultimo parziale con quattro punti in rapidissima successione. In campo fanno il loro ingresso anche Maloberti e Macedo per Rocca e Cricchini: ace di Markovic ad allungare, ace di Wendy a fissare il 14-25. Altri tre punti in cascina: toccata quota 47.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fun Food San Giorgio-Piluvia SC Parma 3-0

(25-21, 25-20, 25-19)

Fun Food San Giorgio: Perini 4, Brigati 8, Tonna 12, Facini 7, Alletti 8, Zambelli 6, Testa (L); Cavi, Arfini, Fava 1, Gorra, Guyenne. All.: Papotti, assist. Magnani

Un Fun Food molto concreto incamera altri tre punti davanti al proprio pubblico mantenendosi in seconda posizione a sei punti dalla capolista Busa, ma soprattutto portando a sei i punti di vantaggio su Novellara, andato in crisi dopo lo scontro diretto perso tre settimane fa. La partita contro lo Sport Club Parma non è stata bella, giocata sotto ritmo e con troppi errori da ambo le parti. Tre set pressochè  identici, rimasti in equilibrio per tre quarti della loro durata ma chiusi tutti a favore della squadra di casa, più motivata e determinata quando le palle cominciano a scottare. Nelle fila del San Giorgio in bella evidenza il centrale Tonna, ex di turno insieme a Facini, che nonostante abbia giocato solo due set è stata l’unica ad andare in doppia cifra.

Us Arbor Interclays-Libertas Steriltom 3-0

(25-18, 25-21, 25-11)

Libertas Steriltom: Fava, Pilloni, Bracchi, Fantini, Orsi, Giorgi, Pontini, Periti, Marcato, Paris, Gogni, Arbasi. All.: Capra

Trasferta negativa per la Libertas in casa dell’Arbor, formazione quinta in classifica a quota a 33 e in piena lotta per un posto ai playoff. Le biancorosse di Matteo Capra, penultime a 8 punti, non riescono a fronteggiare la solidità delle padrone di casa e cedono in tre set.

Liu Jo Tironi-Gem Cappuccini 3-2

(25-19, 18-25, 25-22, 17-25, 15-7)

Gem Cappuccini: Moscarelli, Boneschi, Ussi, Nartelli, Dabrowska, Pini, Picco (L), Vitali, Racano, Capelli, Zangrandi, Palazzina (L). All.: Cremonesi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Muove la propria la classifica la squadra femminile dei Cappuccini, che esce sconfitta al tie break in casa delle giovani della Liu-Jo Tironi, salite a quota 22 allontanandosi ulteriormente dalla zona retrocessione. Le ragazze di coach Cremonesi, sempre ultime a 5 punti, riescono  a pareggiare i conti per due volte ma nel quinto set non trovano il giusto spunto e le modenesi chiudono con un punteggio piuttosto netto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento