Questo sito contribuisce all'audience di

Busa Trasporti: si riparte da Corraro e dal sogno Koleva

Il Busa trasporti non vuole prendere fiato. Due promozioni consecutive hanno portato la squadra di Gossolengo dalla Prima divisione fino alla Serie C, ma società e dirigenti non intendono accontentarsi. A vincere ci si fa l’abitudine, così anche...

Foto di gruppo per il Busa Trasporti dopo la festa promozione in Serie C. Al centro, Francesco Busa
Il Busa trasporti non vuole prendere fiato. Due promozioni consecutive hanno portato la squadra di Gossolengo dalla Prima divisione fino alla Serie C, ma società e dirigenti non intendono accontentarsi. A vincere ci si fa l’abitudine, così anche per la prossima stagione l’obiettivo è approntare una formazione in grado di puntare ai piani alti. Confermata la punta di diamante Chiara Scarabelli, già capitana dell’Italia capace di vincere il Mondiale juniores, arriva dal Team 03 il terzetto composto dalle bande Chiara Cappellini e Anna Markovic e dalla centrale Jovana Nedelikovic, mentre dal settore giovanile sono promosse le giovani Sara Cricchini (libero) e Sofia Cornelli (schiacciatrice).

SOGNO KOLEVA
Il sogno, nemmeno troppo nascosto, è quello di poter schierare Elena Koleva, opposto di assoluto livello con recentissimi trascorsi in Serie A; stando ai regolamenti attuali la Koleva non può scendere in campo perché straniera, la speranza è che la Fipav possa rivedere le norme per consentire alla società piacentina di schierarla in Serie C. Non dovesse arrivare il via libera, la bulgara rimarrebbe comunque nello staff tecnico del Busa Trasporti con il ruolo di allenatore. Fra gli obiettivi di mercato anche la regista Margherita Rocca, per la quale però bisognerà avviare una trattativa con il River 2001 proprietaria del cartellino.
Altra grande novità per il nuovo campionato di Serie C arriva dalla panchina: a guidare la squadra non sarà più Cornalba (che potrebbe seguire un’Under 16 regionale da creare in collaborazione con il River 2001) ma l’esperto Franco Corraro, tecnico conosciutissimo nella nostra provincia e che ha alle spalle esperienze anche in categorie superiori.

LA PASSIONE DELLO SPONSOR
Insomma, le ambizioni non mancano, grazie anche al contributo di Francesco Busa, che proseguirà la collaborazione con la società di Gossolengo iniziata da quattro stagioni. Giovane, appassionato di sport («mi piacciono tutti - spiega - e in passato oltre alla pallavolo ho praticato anche calcio e tennis») si definisce un dirigente «di poche parole». Non parla tanto e preferisce i fatti, se è vero che con il suo ingresso la società ha iniziato una scalata che non sembra fermarsi. «Il mio obiettivo principale era aiutare la crescita e lo sviluppo del settore giovanile. Sono entrato in società proprio perché vedevo l’impegno dei dirigenti con i più piccoli, poi mi hanno chiesto di aiutare anche la prima squadra». Busa non si è tirato indietro, così adesso con la sua azienda di trasporti dà il nome alla formazione che prenderà parte alla prossima Serie C. «Sono sincero, non mi sarei aspettato risultati così importanti in tempi così brevi. Invece i vertici societari si sono dimostrati bravissimi e posso dire che da parte mia la soddisfazione è grande».
Francesco non è uno di quei “dirigenti-ultras” scatenati a bordo campo durante le partite, ma fa sentire la propria vicinanza alla squadra in altri modi. «Fra impegni lavorativi e famigliari non riesco ad essere sempre presente. E lo dico con rammarico, perché il clima è molto bello e vedo che il pubblico si sta appassionando. Però mi piacerebbe organizzare qualcosa di diverso dal solito, magari una partita mista fra ragazze e staff per sottolineare l’armonia che regna all’interno del gruppo».
I festeggiamenti per lo storico salto di categoria sono già alle spalle, adesso è ora di pensare al futuro e alla nuova avventura in Serie C. «Dove possiamo arrivare? Bella domanda. Io posso solamente dire che vogliamo allestire una squadra forte, ma sappiamo bene che l’ambiente e la categoria sono un’incognita per una realtà come la nostra. Spero di ottenere ottimi risultati, perché vogliamo ancora crescere».

LA QUALITA’ DEI DIRIGENTI
Puntando anche sull’esperienza del presidente Maurizio Beccari, del dirigente Pierluigi Stefli e del direttore sportivo Stefano Mazzari, che torna ufficialmente in pista dopo le esperienze alla Rebecchi Rivergaro e al Bakery, formazioni portate dalle categorie regionali fino alla Serie A. Al loro fianco, come è ormai consuetudine, anche Roberto Ferrari di Selecar, da sempre vicino alla pallavolo e protagonista da anni insieme a Mazzari delle scalate più entusiasmanti del volley piacentino.
Le basi ci sono tutte, adesso tocca al campo giudicare il lavoro del Busa Trasporti.

LE TAPPE DELLA CAVALCATA TRIONFALE VERSO LA SERIE C
16 Ottobre 2015 Cadelbosco
Progetto Intesa All Camp –Busa Trasporti Miovolley 3-1
Inizia con una sconfitta il cammino della serie D Busa Trasporti Miovolley in quel di Cadelbosco.
“Abbiamo incontrato una buona formazione che sarà protagonista del campionato. Serve migliorare ed entrare in campo meno contratte e più convinte dei nostri mezzi, che sono importanti. Dovremo ripartire capendo gli errori commessi, solo così potremo dire la nostra” commenta lo staff Miovolley a fine gara.
 
24 Ottobre 2015 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley – Rubierese Volley 2-3
Non bastano ben 5 match point alla serie D Busa Trasporti MioVolley per ottenere la vittoria piena su un ottimo avversario come la Rubierese. 
“Poteva andare meglio, ma le premesse erano ben altre. Abbiamo giocato contro una candidata alla promozione, dimostrando che possiamo dar fastidio a tutti, sabato ne avremo la controprova in quel di Parma” questi i commenti dopo le prime due settimane di campionato. Inizio non certo entusiasmante per Busa, ma il gruppo sembra essere comunque compatto.
 
31 Ottobre 2015 Parma
Parmareggio-Busa Trasporti Miovolley 3-0
Prima vittoria per la giovane squadra Busa Trasporti Miovolley che si impone su Parmareggio, mostrando continuità dopo la bella prova contro Rubierese.
Decisiva la battuta di Bulla che infila 6 punti consecutivi.
 
7 Novembre 2015 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley – Carpaneto Volley 3-2
Vittoria in rimonta per Busa Trasporti MioVolley nel primo derby stagionale contro un coriaceo Carpaneto. Vittoria importante che conferma l’assorbimento del passaggio alla categoria regionale.
Busa entra in campo con Stefli palleggio, Cobbah opposto, Farina, Bulla, Scarabelli, e Sacchi.
Concentrazione e determinazione permettono di stare sempre avanti. Nel Tie break, cambio campo sull’8-4 per le padrone di casa, diminuiscono gli errori e si chiude 15-9.
 
14 Novembre 2015 Codogno
Volley Cappuccini –Busa trasporti Miovolley 0-3
Busa scende in campo con la stessa formazione che chiude il derby contro
Carpaneto: Stefli D., Cobbah, Farina, Bulla, Scarabelli, Orsi, Perrucci (L)
 
21 Novembre 2015 Piacenza
Bft Burzoni- Busa trasporti Miovolley 1-3
Il derby contro la Bft Burzoni si apre sotto i peggiori auspici per Busa trasporti che, fatica  ad entrare in partita, subisce il gioco avversario e riesce a conquistare solo 5 punti nel primo set.
Il resto della gara vede una grande reazione d’orgoglio da parte delle ragazze di Cornalba; si parte con Berni decisiva in battuta; Perrucci dà sicurezza in difesa, gli  attacchi di Scarabelli e di Cobbah permettono di aggiudicarsi il derby.
 
28 Novembre 2015 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley - Giulia Valli Reggio 3-0
Per affrontare Giulia Valli Limpia, il Busa si affida a  Stefli palleggio, Cobbah opposto, Farina, Certa, Scarabelli e Berni, libero Perrucci;
Dopo una partenza incerta, Busa entra in partita con un pallonetto di Scarabelli e un attacco di Cobbah che guidano la squadra per tutta la gara, gestione precisa di Stefli e concreti i centri Certa e Farina.
 
5 Dicembre 2015 Calerno
Zilli Bellini Volley Calerno-Busa trasporti Miovolley 1-3
Trasferta positiva per Busa Trasporti Miovolley che vede l’esordio della giovane e talentuosa Sara Cricchini, libero classe 2001.
 
12 Dicembre 2015 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley - Polisportiva Inzani Isomec Asd 3-0 
Migliore prestazione stagionale per il Busa Trasporti Mio Volley contro le parmensi dell'Inzani Volley.
Le ragazze di Cornalba-Koleva giocano una partita perfetta in tutti i fondamentali, ricezione ottima che permette alla palleggiatrice Stefli di smistare al meglio  il gioco per le sue attaccanti non dando punti di riferimento al muro avversario, difesa molto attenta e ben piazzata in campo con perfetti contrattacchi, fase di muro in crescita e battuta che ha creato non pochi problemi alla ricezione avversaria 
“In generale, una bella crescita per le giovani ragazze di Gossolengo, in questo percorso regionale ricco di squadre insidiose ed esperte”
 
19 dicembre 2015 Cadeo
Progetti Speciali Volley Cadeo - Busa trasporti Mio Volley 3-2
Non bastano i clamorosi 48 punti dell’immensa Scarabelli per raddrizzare una gara completamente storta, giunta dopo una settimana di assenze, infortuni e malanni. Onore a Cadeo che dimostra grande coesione per tutti i 160 minuti.
Nota positiva il debutto della 14enne Sofia Cornelli in serie D che raggiunge la coetanea Sara Cricchini che ha debuttato qualche settimana fa. Entra in campo in una fase estremamente delicata e fornisce un aiuto concreto alla squadra.
 
09 Gennaio 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley - Saturno Guastalla 3 - 0
In campo: Stefli D. al palleggio Cobbah, Farina, Certa, Scarabelli, Sacchi, Perrucci (L). A disposizione : Bulla, Berni, Cornelli, Orsi, Maloberti, Genzianella
Busa riscatta lo scivolone pre-natalizio con un’ottima prestazione casalinga che vale 3 punti e il secondo posto in classifica.
 
15 Gennaio 2016 Busseto
Busseto Volley - Busa Trasporti Miovolley 0-3
Faticosa vittoria alla palestra comunale di Busseto per Busa Trasporti Mio Volley che consolida il secondo posto in classifica, in attesa dello scontro diretto a Gossolengo contro il Centro Volley Reggiano
 
23 Gennaio 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley - Centro Volley Reggiano 1-3
In campo: Stefli D. al palleggio Cobbah O Farina C1 Certa C2 Scarabelli S1 Sacchi S2 Libero Perrucci
A disposizione: Bulla Berni Cornelli Orsi Maloberti Genzianella
Sabato amaro per Busa trasporti MioVolley che chiude la fase di andata perdendo l’importante sfida contro un valido Centro Volley Reggiano e lasciando il secondo posto in classifica.
Esordio positivo per la giovane Arianna Genzianella, libero classe 2000 e cambio di ruolo per Orsi che da laterale passa al centro, scelta che si rivelerà fondamentale nel prosieguo del campionato.
 
6 Febbraio 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley - Progetto Intesa All Camp 3-1
Busa trasporti MioVolley apre il ritorno riscattando la sconfitta dell’esordio, a Cadelbosco, con una buona prova casalinga, che vale 3 punti e il consolidamento del terzo posto in classifica. Ora la mente è già rivolta alla preparazione della dura trasferta di Rubiera contro la prima della classe.
 
13 febbraio 2016_Rubiera
Rubierese Volley - Busa Trasporti Miovolley  3-2
Sconfitta amara per Busa trasporti MioVolley, che esce a testa alta dal Palasport di Rubiera, dopo una gara che l’ha vista protagonista fino alla prima metà del quarto set, piegandosi alla capolista solo nel tie break.
Un tie break dominato da Rubierese che non permette a Busa trasporti Miovolley di mostrarsi per quello che vale; si evidenzia l’ingresso di Maloberti, classe 1999, al posto di Stefli in un momento delicatissimo per la propria squadra.
 
20 febbraio 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley -Parmareggio  3-1
In campo: Maloberti al palleggio Cobbah O Farina C1 Certa C2 Scarabelli S1 Berni S2 Libero Perrucci
A disposizione : Orsi Sacchi Gorra Bisi Stefli D Genzianella
Nella gara casalinga contro Parmareggio ultima in classifica, Busa trasporti MioVolley mette in campo il proprio patrimonio giovanile riuscendo in quattro set ad avere la meglio sulle avversarie parmensi.
Decisive Berni e Bisi in battuta e Farina in attacco. Esordio in serie D di Elisa Gorra, giovanissima classe 2002 che gioca alcuni minuti senza alcun timore reverenziale. Si distinguono Genzianella in difesa, prova di gran carattere per il giovane libero 2000, e Maloberti nella gestione della palla.
 
 
26 Febbraio 2016 Carpaneto
Carpaneto volley-Busa Trasporti Miovolley  2-3
Busa trasporti Miovolley incassa due punti preziosi nel derby ricco di emozioni, giocato al palazzetto dello sport di Carpaneto. La giovane e promettente palleggiatrice Maloberti sostituisce egregiamente l’infortunata Stefli.
 
5 Marzo 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Miovolley- Volley Cappuccini  3-1
Busa trasporti Miovolley rinforza con altri tre punti la propria posizione in classifica (ora a -2 dal secondo posto), conducendo bene la gara casalinga contro un temibile Volley Cappucini. Gara che segna un altro giovane esordio in serie D: Marta Tiboni, classe 1999, che, entrata da pochi secondi, si mostra subito presente con attacchi decisivi.
 
12  Marzo 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley - Bft Burzoni 3 - 0
In campo: Maloberti P Cobbah O Orsi C1 Farina C2 Scarabelli S1 Berni S2 Perrucci L. A disposizione : Sacchi Cornelli Bulla Certa Stefli J. Cricchini
Buona prova di carattere per Busa trasporti Miovolley, che si impone con un netto 3 a 0 nel derby contro Bft Burzoni.
 
18 Marzo 2016 Reggio Emilia
Giulia Valli Limpia - Busa Trasporti Mio Volley  1- 3
In campo: Maloberti P Cobbah O Orsi C1 Certa C2 Scarabelli S1 Berni S2 Perrucci L
A disposizione : Farina Bisi Gorra Cornelli Bussi Genzianella
“Busa porta a casa tre punti importanti dalla trasferta di Reggio Emilia dopo una prestazione non brillante. La pausa pasquale servirà a recuperare energie mentali e fisiche.”
 
2 Aprile 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley- Zilli Bellini Volley Calerno  3 - 0
Riparte il campionato e Busa si conferma presente più che mai; le giovanissime Miovolley, guidate Cornalba - Koleva conquistano tre punti importanti per la classifica e si preparano ad una difficilissima trasferta parmense.
Gara ricca di sostituzioni, Busa trasporti Miovolley mantiene sempre alta la concentrazione. Brava Bisi, chiamata a sostituire Cobbah, e le giovani Tiboni, opposto classe 1999, Bussi classe 2000 all’esordio in serie D, Cricchini e Cornelli.
 
9 Aprile 2016 Parma
Polisportiva Inzani Isomec Asd - Busa Trasporti Mio Volley 1- 3
In campo: Maloberti P Cobbah O Orsi C1 Farina C2 Scarabelli S1 Cornelli S2 Perrucci L. A disposizione : Certa Bisi Sacchi Berni  Bussi Cricchini
Volley superlativo, quello giocato al Palasport Casalini di Parma, in una gara che ha visto Busa trasporti Miovolley confermarsi contro un tenace avversario. Tre punti che tengono viva la lotta per il secondo posto in classifica.
Implacabile Scarabelli in attacco con uno score di 36 punti, ma decisive anche Cornelli con 15 Cobbah a 10 ed Orsi a 8.
 
16 Aprile 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley - Progetti speciali Volley Cadeo 3-1
L’atmosfera del derby riesce sempre a cambiare rapidamente le carte in tavola. Busa si fa sorprendere da un buon Cadeo nel primo set, e raddrizza a fatica la gara, conquistando tre punti che la portano a -1 da Centro Volley Reggiano e a -4 dalla capolista Rubierese. Le ultime tre gare di campionato diventano così ancor più interessanti.
 
22 Aprile 2016 Guastalla
Saturno Guastalla – Busa trasporti Miovolley 2-3
La trasferta di Guastalla gioca un brutto scherzo a Busa trasporti Miovolley: primi due set di blackout, poi Cornalba suona la sveglia e le ragazze rispondono con grande carattere riuscendo a recuperare una partita ormai persa.
 
30 Aprile 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley - Busseto Volley 3-0
In campo: Maloberti P Cobbah O Orsi C1 Farina C2 Scarabelli S1 Cornelli S2 Perrucci L. A disposizione:  Bulla Sacchi Berni  Bisi Stefli J.Cricchini
Buona prova casalinga per Busa trasporti Miovolley, che conquista tre punti utili nella lotta per il secondo posto in classifica. Sabato ultima di campionato e scontro diretto con Centro Volley Reggiano.
 
8 Maggio 2016 Reggio Emilia
Centro Volley Reggiano - Busa Trasporti Mio Volley 3-2
L’ultima gara di regular season sancisce definitivamente il terzo posto in classifica per Busa trasporti Miovolley. La squadra di Gossolengo non riesce ad agguantare la seconda posizione, perdendo lo scontro diretto in casa delle avversarie reggiane.
 “Non è tempo di rimpianti, infatti  la mente è già proiettata alla preparazione dei playoff”

18 Maggio 2016 Corlo
Corlo San Martino - Busa Trasporti Mio Volley 0-3
In campo: Maloberti P Cobbah O Orsi C1 Farina C2 Scarabelli S1 Cornelli S2 Perrucci L. A disposizione:  Bulla Sacchi Berni  Bisi Stefli J.Cricchini
Parte bene l'avventura playoff per Busa trasporti Miovolley che espugna il palazzetto di Corlo con un netto 3-0 al termine di un'ottima prestazione collettiva.
 
21 Maggio 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley - Corlo San Martino 3-2
Busa trasporti Mio Volley conquista la fase finale playoff davanti al proprio pubblico, ma con una prestazione non brillante che anzi rende merito all’orgoglio avversario.
 
28 Maggio 2016 Imola
Uisp Imola Volley - Busa Trasporti Mio Volley 0-3
Busa trasporti Mio Volley si aggiudica, con merito, gara 1 della finale Playoff di Serie D al Palasport Ruscello di Imola.
 
1 Giugno 2016 Gossolengo
Busa Trasporti Mio Volley- Uisp Imola Volley  3-2
In campo: Maloberti P Cobbah O Orsi C1 Farina C2 Scarabelli S1 Cornelli S2 Cricchini L. A disposizione : Bulla Sacchi Berni  Bisi Stefli J.Perrucci
 
E alla Fine è Serie C!
Busa trasporti MioVolley conquista la promozione in Gara 2, davanti al proprio pubblico, giocando un match all’ultimo respiro.
Busa viene promossa insieme a Centro Volley Reggiano, Arnold Birreria Cavezzo e Cattolica Volley Rimini.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento