Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Il 2017 parte con due supersfide

In C femminile il Busa Trasporti (prima) viaggia verso Novellara (seconda in classifica). In D maschile si affrontano le due capolista Canottieri-Artestampa

Grandi match previsti nel primo weekend del 2017 per il volley regionale al rientro dalle festività e giunto all’undicesima giornata nelle categorie femminili e alla nona in quelle maschili. In programma solo sei partite per le formazioni piacentine impegnate in questo turno-spezzatino, dopo alcuni anticipi già disputati tra la fine ottobre (serie C maschile) e sotto Natale (serie D femminile).

Sarà un sabato intenso che si aprirà alle 18 in serie D con una delicata sfida di bassa classifica tra le ragazze del Volley Pontenure Lpr, terzultime a quota 7 di cui 5 raccolti nelle ultime quattro uscite, e quelle del Busseto, una lunghezza sotto e solo due punti ottenuti da fine ottobre ad oggi.
Si sale di una categoria e si prosegue in ordine cronologico alle 18.30 al PalaGambardella dove la Libertas San Paolo, penultima a 4 punti, proverà a muovere la classifica in una gara alla propria portata ricevendo le modenesi del Magreta, undicesime a 9, mentre mezzora più tardi a Reggio Emillia il Fun Food San Giorgio vorrà rafforzare il proprio terzo posto (attualmente a quota 21) tentando il massimo risultato in casa del tenace Arbor, settimo a 17.

Alle 21, restando in serie C femminile, fari puntati sulla super sfida al vertice di Novellara dove il Busa Trasporti Gossolengo, capolista imbattuta a 28 punti, cercherà la fuga giusta puntando a ottenere bottino pieno in casa del temibile Tirabassi e Vezzali, secondo e staccato di una lunghezza.
Infine, sempre alle 21, le gare in comtemporanea dei Cappuccini: le ragazze di mister Cremonesi, sul fondo a quota 2, saranno impegnate nella complicata trasferta a domicilio dell’imprevedibile Rubierese, ottava a 14 e capace di grandi prestazioni contro le big del campionato, mentre in serie D maschile al Palacampus di Codogno fari puntati sulla partitissima tra il sestetto di coach Ercoli e i modenesi dell’Artestampa Invicta, entrambi appaiati in testa a quota 23 (con tre punti di vantaggio e due partite in meno rispetto al Fornovo, terzo) ma con gli ospiti avanti in classifica solo per un’inezia nella differenza punti. 
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento