rotate-mobile
Volley C e D

Il campionato di Serie C parla solo piacentino con Busa e Fun Food. VIDEO

In Serie D prosegue l'incredibile cavalcata del Carpaneto, che batte Cadeo e conquista la decima vittoria consecutiva

SERIE D FEMMINILE – girone A – 15a giornata

Fun Food River PC-Jovi Volley RE 3-2 (19-25, 19-25, 25-16, 26-24, 15-7)

Busseto Volley PR-Limpia RE 1-3 (25-23, 23-25, 16-25, 18-25)

Polisportiva Coop Nordest PR-Us Saturno RE 3-0 (25-17, 25-19, 25-18)

Polisportiva Inzani Isomec PR-Volleyballpontenure Lpr PC 3-1 (25-14, 23-25, 25-20, 25-15)

Carpaneto Volley PC-Ardavolley Cadeo PC 3-1 (25-18, 21-25, 25-18, 25-13)

Everton Volley RE-Castellana Volley PC 3-0 (25-14, 25-14, 25-9)

Reggiana Pallavolo Femminile RE-Bft Burzoni PC 3-2 (15-25, 25-16, 25-20, 18-25, 15-9)

Classifica: Coop Nordest 36, Carpaneto 36, Inzani 33, Limpia 32, Everton 28, Fun Food River 26, Castellana 22, Jovi 20, Burzoni 19, Reggiana 17, Saturno 16, Pontenure 15, Busseto 9, Cadeo 6.

Carpaneto Volley-Ardavolley Cadeo 3-1

(25-18, 21-25, 25-18, 25-13)

Carpaneto Volley: C.Bulla 4, M. Bulla 12, Cenci 11, Quadrelli 12, Fornaroli 10, C. Ziliani 9, Visconti 2, M.Ziliani 2, Parenti 1, Vespari (L), De Grandi. All.: Vassallo

Ardavolley Cadeo: Antozzi 5, Crenna 1, Donati 2, Ferrari 10, Marcotti 2, Milanesi 4, Murelli (L2), Pollini 7, Ragazzi, Risoli (L1), Sacchi 12, Solari. All.: Osvaldo Tarasconi, v.all. Alberto Bertè

Derby intenso e sentito quello tra il Carpaneto e l’Ardavolley Cadeo, nel quale le padrone di casa riescono a fare cifra tonda centrando il decimo successo pieno consecutivo (miglior striscia aperta del campionato) e mantenendo la testa della classifica a 36 punti insieme alla Coop Nordest Parma. Le rossonere di mister Vassallo però soffrono più del previsto contro le ragazze di coach Tarasconi, che dimostrano di valere molto di più dell’ultimo posto occupato a quota 6 e che fino a metà del terzo set sono ancora ampiamente in partita. Da quel momento in avanti escono le differenze tra le due squadre: Cadeo, nonostante una buona difesa, diventa più fallosa in attacco, mentre il Carpaneto è più freddo e lucido a gestire i palloni nei momenti decisivi. Nel quarto set le ospiti accusano la stanchezza e la capolista parte fortissimo (8-1) inserendo poi il pilota automatico per archiviare la pratica continuando nella straordinaria cavalcata.   

Fun Food River-Jovi Volley 3-2

(19-25, 19-25, 25-16, 26-24, 15-7)

Fun Food River Motta, Civetta, Farina, Molinari, Benassi, Bersanetti L1, Mazzocchi, Raimondi, Colombini, Zeliani, Rocca, Puddu, Fregoni L2. All.: Bruno Massimo. 2° All.: Maggipinto Donato

Ritrova il successo il Fun Food Rivergaro, importante soprattutto per il morale, vincendo in casa al tie break dopo essere stato sotto di due set contro il Jovi Volley (ora ottavo a 20 punti). Le ragazze di coach Bruno, quinte a 26, sono brave prima a pareggiare i conti con due frazioni giocate con determinazione e poi a chiudere la gara con un quinto set dominato, che permette loro di poter sperare ancora di rientrare nella corsa playoff.  

Everton Volley-Castellana Volley 3-0

(25-14, 25-14, 25-9)

Castellana Volley: Invernizzi, Passerini G., Della Bartolomea, Pautasso, Cappellini, Fagioli, Nani (L), Brambilla, M. Passerini, Dosi, Molinari. All.: Rasparini

Inopinata sconfitta per la Castellana che in casa dell’Everton, quarto a quota 28, mette a segno solo 37 punti al termine di una serata a senso unico. Le ragazze di mister Rasparini, settime a 22, fanno un netto passo indietro rispetto alle ultime prove, non entrando mai in partita e facendo scappare le padrone di casa, che chiudono con facilità in tre set.

Reggiana Pallavolo Femminile-Bft Burzoni 3-2

(15-25, 25-16, 25-20, 18-25, 15-9)

Bft Burzoni: Cameletti, Cravedi, Fummi, Gazzola, Giocoli, Greco, Martini, Musca, Olivieri, Perrucci (L), Ruo, Scotti, Zerbi. All.: Paolo Volpini

Stop per la Bft Burzoni che tuttavia porta la gara al tie break e strappa un punto prezioso per la propria classifica contro la Reggiana, formazione salita a 17 punti e decisa ad uscire dalla zona calda. Le piacentine, none a 19, recuperano per due volte la situazione ma nel quinto set non riescono a tenere il passo delle padrone di casa.

Polisportiva Inzani Isomec-Volleyballpontenure Lpr 3-1

(25-14, 23-25, 25-20, 25-15)

Volleyballpontenure Lpr: Arfini, Benzi, Borello, Cesena, Cordani, Ferrari, Franzini, Gnecchi, Marina (L), Molinaroli, Oltolini (L), Sartori. All.: Patran

Niente da fare per il Volleypontenure a domicilio dell’Inzani Parma, seconda forza del torneo a quota 33 che vince in quattro set. Le ragazze di Nicoleta Patran, ora terzultime a 15 punti, sono brave a pareggiare i conti conquistando il secondo set allo sprint, ma nei successivi due parziali devono arrendersi alla maggior determinazione delle padrone di casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campionato di Serie C parla solo piacentino con Busa e Fun Food. VIDEO

SportPiacenza è in caricamento