rotate-mobile
Volley B2

Volley B2 - Canottieri Ongina, parte il rush finale

E’ giunta l’ora del rush finale di regular season per la Canottieri Ongina, che dopo la sosta pasquale torna in campo per centrare la partecipazione ai play off. Il primo degli ultimi cinque impegni prima dell’eventuale post season è in programma...

E’ giunta l’ora del rush finale di regular season per la Canottieri Ongina, che dopo la sosta pasquale torna in campo per centrare la partecipazione ai play off. Il primo degli ultimi cinque impegni prima dell’eventuale post season è in programma sabato alle 20,30, quando la squadra di Bruni sarà di scena a Bedizzole (Brescia).

QUI CANOTTIERI ONGINA
– “Ci attende – spiega l’allenatore Gabriele Bruni – una sfida molto combattuta, ma ci servono punti e dovremo essere bravi a interpretarla al meglio. Veniamo da alcune uscite non brillanti, ma in settimana ci siamo allenati bene e arriviamo fiduciosi a questo appuntamento”. Per la Canottieri Ongina, la sfida di Bedizzole mette in palio tre degli ultimi quindici punti disponibili: i restanti dodici potranno essere conquistati nelle sfide casalinghe contro Montecchio (13 aprile) e Isola della Scala (27 aprile) e nelle trasferte di Segrate (21 aprile) e Viadana (4 maggio).

GLI AVVERSARI – Bedizzole occupa la settima posizione con 33 punti e può godere della tranquillità di metà classifica, non potendo matematicamente raggiungere i play off ed avendo anche la certezza numerica della salvezza. Tra i punti di forza, la diagonale palleggiatore-opposto formata dal regista Coco e dall’attaccante Bozzini. “E’ una squadra – commenta Bruni – molto difficile da affrontare, con un buon organico e individualità tecniche di rilievo”.

IL TURNO – Questo il programma della ventiduesima giornata del girone B di B2 maschile: Milano-Segrate, Isola della Scala-Viadana, Bedizzole-Canottieri Ongina, Gorgonzola-Bellusco, Bollate-Avesani, Mantova-Agliate, Montecchio-Costa Volpino.

LA CLASSIFICA – Segrate 58, Montecchio 52, Canottieri Ongina 50, Bollate, Mantova 42, Viadana 35, Bedizzole 33, Costa Volpino 32, Gorgonzola 31, Milano 21, Isola della Scala 14, Bellusco, Agliate 11, Avesani 9.

B2 FEMMINILE - IL BAKERY OSPITA LA CENERENTOLA
Il Bakery torna in campo tra le mura amiche per ospitare le reggiane del GrissinBonTecnocopie, squadra ultima in classifica e in cerca di punti salvezza. Le ragazze dei coach Corraro e Biasetton si sono preparate al meglio per questo incontro che sulla carta sembra facile, ma che nessuno vuole dare per scontato. 
Cinque giornate al termine del campionato, un primo posto da difendere con sette punti di vantaggio sulle cugine del Pavidea Selta Fiorenzuola, lo staff tecnico carica le ragazze e allo stesso tempo continua dettare calma e tanta tranquillità partita dopo partita. L’appuntamento è fissato per sabato 6 con fischio d'inizio alle 18.15 al PalAnguissola.

B2 FEMMINILE - PAVIDEASELTA A CACCIA DEL PUNTO CHE LA SEPARA DAI PLAY OFF
Pavidea Selta, comincia la volata finale e la nona giornata del girone di ritorno propone alle rossoblù di Giuseppe Cremonesi una trasferta dai risvolti interessanti per le ripercussioni che potrà avere sulla  classifica. Fagioli e compagne saranno di scena sabato 6 aprile alle 21 al palasport "Sandro Pertini" di Reggio Emilia ospiti del Gramsci Pool. Le fiorenzuolane arrivano al derby della via Emilia reduci dalla brusca frenata casalinga contro il coriaceo Properzi Games Lodi: la Pavidea Selta è ad una sola lunghezza dalla conquista aritmetica dei play off, ecco allora che il testa a testa con le reggiane può diventare fondamentale per staccare il biglietto verso gli spareggi promozione e centrare l'obiettivo stagionale. Le reggiane del presidente Alfredo Bizzarri, dal canto loro, sulla scia della vittoria al tie break arrivata sul parquet di Carpi, si sono accomodate sul sesto gradino della classifica a cinque punti dall'ultimo posto utile per il passaggio alla seconda fase ed è fin troppo evidente quanto il team della coppia Ivano Caffagni-Andrea Orlandini cercherà soprattutto di sfruttare al meglio il fattore campo per continuare a coltivare la speranza play off. Bastano questi presupposti per annoverare il confronto di sabato prossimo tra quelli "di cartello", quelli dove ogni errore può costare molto caro e quindi sia la Pavidea Selta che il Gramsci Pool Volley non potranno concedersi pause e cali di concentrazione.
Il programma della nona giornata di ritorno: Properzi Games Lodi-Pro Patria Milano (andata 3-2), Bakery Gossolengo-Grissinbon Tecnocopie Reggio Emilia (andata 3-0), Florens Vigevano-Andrlini Unicomstark Sassuolo (andata 3-2), Farmabios Sisa Gropello Cairoli-Volley 2001 Garlasco (andata 1-3), Primedil Cost Seveso-Texcart Città di Carpi (andata 3-1), Gramsci Pool Volley Reggio Emilia-Pavidea Selta Fiorenzuola (ore 21,00) (andata 3-2), Vemac Vignola-Valpala N&W (andata 0-3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B2 - Canottieri Ongina, parte il rush finale

SportPiacenza è in caricamento