Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Pistola nuovo allenatore del Bakery

E’ Andrea Pistola il successore di Franco Corraro sulla panchina del Bakery. Nato ad Ancona il 17 luglio 1977, Pistola vanta una grande esperienza in A2, dal 2004 al 2012 ha guidato varie formazioni nella categoria: è stato infatti sulle panchine...

Andrea Pistola, nuovo tecnico del Bakery
E’ Andrea Pistola il successore di Franco Corraro sulla panchina del Bakery. Nato ad Ancona il 17 luglio 1977, Pistola vanta una grande esperienza in A2, dal 2004 al 2012 ha guidato varie formazioni nella categoria: è stato infatti sulle panchine di Fornarina Civitanova Marche (2004-2006), Brunelli Volley Nocera Umbra (2006-2007), Urbino (2007-2009) e Loreto 2010-2012.?Lo scorso anno Pistola ha esordito in A1 guidando a la Kgs Roburtsport Pesaro con cui ha centrato i play off,  uscendone poi nei quarti di finale per mano della Rebecchi Nordmeccanica che ha poi conquistato lo scudetto.

Cosa ti ha convinto a prender parte al progetto Bakery Volley scendendo in B1?
«Ho una grande passione per la pallavolo e penso che la passione non abbia categoria. Sinceramente non ne potevo più di stare a casa a guardare: avevo tanta voglia di rimettermi in gioco e quando Beccari mi ha proposto di guidare la squadra ho preso la palla al balzo. Ho avuto subito l’impressione di una società molto organizzata per una B1: penso che sia un ambiente positivo, dove si può fare pallavolo nel migliore dei modi».

Chi conosci delle giocatrici in rosa, oltre a Nicolini e Secolo?
«A parte Manuela e Laura nessuna. Dovrò scoprire velocemente tutte le altre, riguardando le partite che hanno fatto, anche per capire come lavorare a livello tecnico. Penso che la sosta natalizia servirà proprio per creare un legame con le giocatrici e valutare le caratteristiche tecniche di ciascuna di loro». ?

Hai affrontato tanti anni in A2 e lo scorso anno hai allenato in A1 con Pesaro. Cosa ti porti dietro?
«Sicuramente è stata un’avventura importante per me, ho imparato tanto a livello tecnico e spero di poter trasmettere queste conoscenze anche alla mia nuova squadra. Tornando a quello che dicevo prima, penso che il volley abbia dignità a tutti i livelli: non è detto che una giocatrice di A1 abbia per forza più passione di una di B1. Ci sono ragazze di categorie inferiori che hanno voglia di stare in palestra e di allenarsi ogni giorno: credo che spirito sia l’elemento fondamentale che chiederò alle mie ragazze».

Gli obiettivi del Bakery sono chiari. Quali saranno le tue contromisure per uscire al più presto dalla crisi di risultati che si era creata prima del tuo arrivo?
«Sono arrivato da troppo poco per pensare di risolvere tutti i problemi immediatamente: non ho la bacchetta magica, purtroppo. Quello che posso dire è che cercherò sin da subito di ridare serenità a questa squadra. Le ragazze devono ritrovare la convinzione nei propri mezzi al più presto. Detto questo il mio obiettivo è quello di impostare un certo tipo di lavoro che possa portare la squadra, in tempi ragionevoli, ad una quadratura tecnico-tattica».

?Cosa ti aspetti da questa stagione e da questa società?
«Mi aspetto che i buoni presupposti, che ci sono e sono innegabili, possano portare al conseguimento degli obiettivi prefissati senza mezzi termini dalla società».

Che tipo di allenatore è Andrea Pistola?
«Disponibile, ma scrupoloso sul lavoro: sono sempre aperto al dialogo con le mie giocatrici, ma sono anche molto esigente e richiedo il massimo impegno da tutte».

Hai un motto particolare?
«Non c’è una frase particolare, anche se, a dire il vero, la cosa principale che ho imparato in tutti questi anni in panchina è che il lavoro paga sempre».

Inizierai l’avventura sulla panchina biancorossa con una partita importante: il derby contro Fiorenzuola. Benché il tempo per preparare la squadra sia poco puoi dirci qualcosa sulla gara?
«Mi aspetto un Bakery che abbia voglia di riscattarsi sin da subito con la giusta motivazione».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento