Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Incredibile Canottieri, promossa in B1

Incredibile Canottieri Ongina: termina la rimonta proprio all’ultima giornata e trionfa in campionato ottenendo la promozione in B1. La formazione di Bruni supera 3-1 in trasferta il Fresko Verona (23-25, 25-20, 25-17, 25-9) e approfitta dello...

La Canottieri Ongina è promossa in B1, inizia la festa
Incredibile Canottieri Ongina: termina la rimonta proprio all’ultima giornata e trionfa in campionato ottenendo la promozione in B1. La formazione di Bruni supera 3-1 in trasferta il Fresko Verona (23-25, 25-20, 25-17, 25-9) e approfitta dello stop interno dell’ormai ex capolista Sol Lucernari, fermata 3-1 dal Costa Volpino che grazie ai tre punti conquistati si conferma al terzo posto (comunque già conquistato da tempo) e si qualifica per i play off.
Neanche uno scrittore di thriller sarebbe riuscito a creare una trama così avvincente. Al termine della prima frazione la Canottieri Ongina era sotto 1-0, mentre Montecchio si trovava in vantaggio con un set tutto sommato semplice. Poi la metamorfosi, sia sul campo dei veronesi (l’ultimo parziale a 9 dà l’idea della differenza di valori in campo), sia soprattutto sul terreno di gioco dei vicentini.
E alla fine esplode la festa, meritatissima per quanto fatto vedere dai piacentini in campionato.

BRUNI: «ANCORA PIU' BELLO DI TRE ANNI FA»
Grande la gioia in casa Canottieri Ongina, espressa dal tecnico Gabriele Bruni, già protagonista della cavalcata trionfale di tre anni fa. "Abbiamo fatto di tutto - spiega - per crederci fino in fondo. C'eravamo detti di provarci, consapevoli che il nostro destino fosse legato anche al risultato di un altro campo. E' andata al meglio, i ragazzi sono stati bravi e a San Bonifacio non ci siamo disuniti dopo aver perso il primo set".
Per la Canottieri Ongina, è stata una lunga rincorsa, necessaria dopo il ko di Costa Volpino nella terza giornata di ritorno (22 febbraio) nella serata costata anche l'infortunio al centrale Alberto Merli. "E' stato - osserva Bruni - un campionato molto duro, con diverse squadre con roster importanti e con lotte promozione e salvezza accese fino alla fine. In quell'occasione, abbiamo accusato un momento di difficoltà, che ci può stare nel corso della stagione". "Rispetto a tre anni fa, questa stagione è stata più sofferta e per questo ancora più bella. Ci tengo a ringraziare la mia famiglia, lo staff medico che ha fatto un lavoro straordinario, tutti coloro che ci hanno aiutato in palestra e la società, che mi ha dato la possibilità di guidare questa squadra".

Classifica finale girone C serie B2 maschile
: Canottieri Ongina 66, Sol Lucernari Montecchio 65, Cbl Costa Volpino 64, Dianetics Cisano 46, San Giorgio Saira 44, Olimpia Zanè 42, Viadana 39, Avs Mosca Bruno Bolzano 32, Conto Italiano Mantova 31, Avesani Isola della Scala 30, Tempini Azzano Brescia 29, Fresko Est 28, Noleggio Lorini Mantova 27, Metallsider Argentario 3.
Verdetti: Canottieri Ongina promossa in B1 maschile, Sol Lucernari Montecchio e Cbl Costa Volpino ai play off, Tempini Azzano Brescia, Fresko Est, Noleggio Lorini Mantova, Metallsider Argentario retrocesse in serie C.

FRESKO EST VOLLEY - CANOTTIERI ONGINA 1-3
(25-23, 20-25, 17-25, 9-25)
Fresko Est: Veronese 9, Persona 6, Lunardini, Zanella 9, Martinelli 6, Hueller 11, Alloro (L), Marinelli, Bona Veggi, Marchi, Caliari. N.e.: Pozzani. All.: Ambrosi
Canottieri Ongina: Codeluppi 4, Bozzoni 6, Boniotti 26, Binaghi 21, Botti 2, Giumelli 6, Tencati (L), De Biasi 9, Alikaj 5, Soavi. N.e.: Fortini, Merli, Manfredi. All.: Bruni
Arbitri: Vaccarisi e Imbevaro
Note: Durata set 31', 31', 28' 24' per un totale di 1 ora e 54 minuti
Fresko Est: battute sbagliate 6, ace 4, ricezione positiva 52 per cento, attacco 34 per cento, muri 6, errori 21
Canottieri Ongina: battute sbagliate 11, ace 9, ricezione positiva 65 per cento, attacco 53 per cento, muri 9, errori 29.

B1 FEMMINILE - BAKERY, AI PLAY OFF CONTRO CHIERI
Il Bakery Piacenza chiude imbattuto il girone di ritorno e porta la striscia di successi consecutivi a quota 15. Risultato ottenuto dopo il secco 3-0 con cui le biancorosse hanno superato l’Isuzu Enermia nell’ultima partita di regular season. Le piacentine chiudono quindi al secondo posto il girone B e affronteranno nel primo turno dei play off Chieri, terza classificata del girone A.

Tornando al match con il team scaligero, le ragazze di Pistola hanno dimostrato di essere concentratissime. Se è vero che l’avvio dei set è sempre stato favorevole alle ospiti, altrettanto vero il fatto che le locali, trascinate dai colpi di Secolo e Francesconi decisamente in serata positiva con 19 punti a testa, sono riuscite a costruire i controbreak necessari a chiudere i parziali a proprio favore. Nettamente nel caso del primo set (25-18), al fotofinish in quello successivo (25-23). Di rimonta vera e propria si può parlare nel terzo ed ultimo parziale, quando Cerea trova ben 7 punti di vantaggio. Ancora una volta è Manuela Secolo a prendersi le responsabilità più pesanti senza dare punti di riferimento alla difesa avversaria e a chiudere la contesa dopo poco più di un’ora e un quarto di gioco (25-23).

Una squadra, quella del presidente Beccari, che non perde in campionato dallo scorso 11 gennaio, ma che ora dovrà resettare quanto di buono espresso negli ultimi mesi: sabato prossimo alle 20.30 Nicolini e compagne torneranno al Palanguissola per il primo atto dei play off. Il Bakery avrà il vantaggio, oltre al fatto di partire tra le mura amiche, di disputare in casa l’eventuale gara di spareggio.

BAKERY - ISUZU ENERMIA 3-0
(25-18, 25-23, 25-23)
BAKERY PIACENZA: Arnoldi 4, Mazzocchi (L), Trabucchi 3, Amasanti, Guccione 1, Secolo 19, Nicolini 9, Francesconi 19, Panzeri 5, Brigati. Non entrate: Cameletti, Zangrandi. All. Pistola.
ISUZU ENERMIA: Borin 11, Brutti 10, Poltronieri 1, Angelini 8, Zampieri 9, Rubini 5, Galtarossa 2, Pericati (L), Zilio 2. Non entrate: Gobbetti, Cantamessa. All. Bertolini.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento