Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Bakery, ora o mai più

Una stagione da giocarsi in quattro giorni, al massimo una settimana. I play off sono così: due partite, tre se si va alla “bella”, per sapere se si può festeggiare oppure se bisogna rimettersi al lavoro per una nuova stagione in B1. Il Bakery è...

Volley - Bakery, ora o mai più - 1
Una stagione da giocarsi in quattro giorni, al massimo una settimana. I play off sono così: due partite, tre se si va alla “bella”, per sapere se si può festeggiare oppure se bisogna rimettersi al lavoro per una nuova stagione in B1. Il Bakery è stato bravissimo ad arrivare fino alla finale play off che assegna la promozione in A2, ma se adesso non supera l’ultimo ostacolo il lunghissimo cammino non sarà servito a nulla. Si inizia sabato alle 21 a Settimo Torinese, in casa del Lilliput vincitore del girone A ma sconfitto nel primo turno dal Trentino Rosa, capace di lasciarsi tutti alle spalle nel raggruppamento che comprendeva anche il Bakery.
Non ci sono più prove di appello: si gioca al meglio dei due incontri su tre con le torinesi che avranno il vantaggio del fattore campo. Gara2 mercoledì alle 20.30 al PalAnguissola, l’eventuale bella nuovamente a Settimo Torinese sabato 14 alle 21. Piacenza arriva alla finalissima forte di un unico set perso fra quarti e semifinali (in casa di Padova, nell’ultimo turno), mentre Lilliput può recriminare per non aver portato Trentino Rosa almeno a gara3. Netta sconfitta nella prima sfida, battuta d’arresto con un combattutissimo 15-13 al tie break nella gara di ritorno giocata in casa. Punti di forza del sestetto piemontese sono Biganzoli e Giacomel, capaci di mettere a terra 46 palloni in due nella sfida casalinga persa contro le trentine. Ma attenzione pure ai muri di Akrari, giocatrice positiva anche al servizio.

«Ogni gara di finale - spiega il presidente Marco Beccari - è una partita a sé. Settimo è arrivata prima nell’altro girone con tanti punti di distacco sulla seconda, è una formazione attrezzata, ma noi arriviamo a questo appuntamento in ottima forma e non abbiamo nulla da temere. Mi aspetto una buonissima serie di finali con la convinzione di poter vincere».

Secolo, anche nei play off, ha dimostrato di essere l’arma in più del suo team.?
«Abbiamo voluto Manuela proprio perché in B1, se sta bene fisicamente, non ha eguali: è una leader che permette, assieme a Laura Nicolini, a tutte le altre ragazze di crescere e migliorarsi. Fa la differenza». 
Uno svantaggio partire fuori casa??«Con l’organico che abbiamo direi di no. abbiamo giocato un quarto di finale a Chieri con tutto il pubblico contro, vincendo senza problemi. Credo che l’esito dipenderà solo dalle nostre forze e non da fattori esterni». 

Quanto sarà importante l’apporto del pubblico del PalAnguissola in gara2?
?«Il PalAnguissola si sta riempiendo sempre di più, sia per il basket sia per il volley. Ovviamente le ragazze lo sentono ed è un riconoscimento importante che contribuirà a spronarle».

Bakery Basket e Bakery Volley in finale: Beccari come Re Mida?
?«Diciamo che i miei desideri si stanno realizzando: abbiamo allestito due squadre di ottimo livello. Sono molto contento anche se ci manca ancora l’ultimo ostacolo da superare. Fino ad ora abbiamo raggiunto comunque un bel risultato come Bakery Sport».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento