Questo sito contribuisce all'audience di

Volley B1 femminile, Alessandro Della Balda è il nuovo tecnico della Conad Alsenese

L’allenatore sanmarinese guiderà la formazione piacentina al secondo anno in categoria.Prende il posto di Simone Mazza

Nella foto, Alessandro Della Balda, nuovo tecnico della Conad Alsenese

Un nuovo “timoniere” perla seconda avventura in B1 femminile. La Pallavolo Alsenese è lieta di annunciare l’arrivo del tecnico AlessandroDella Balda, scelto per guidare la prima squadra del sodalizio piacentino targata Conad. L’allenatore sanmarinese riceve il testimone da Simone Mazza, a cui la società del presidente Stiliano Faroldi esprime i più sentiti ringraziamenti per l’anno abbondante vissuto insieme (tra cui la promozione in B1 e il sesto posto in terza serie al momento della sospensione dei campionati causa Coronavirus) e l’in bocca al lupo per il futuro.

Classe 1963, nella scorsa stagione Della Balda ha ricoperto il ruolo di vice di Alessandro Beltrami sulla panchina di A2 femminile di Montecchio prima di trasferirsi  a novembre alla guida da primo allenatore della formazione abruzzese Virtus Orsogna, militante in B1 femminile. La sua carriera da allenatore è iniziata nel 1998 nella sua San Marino, conquistandola promozione dalla C alla B2, ripetendosi poi (e allenando dodici mesi dopo) nel femminile a Gabicce. Poi una serie di esperienze a ogni latitudine d’Italia toccando Benevento, Ugento, San Giustino e San Michele Firenze, mentre due stagioni fa si è fatto apprezzare in terra piacentina guidando il Cadeo (under 16, under 18 e serie D), formazione del progetto Ardavolley. Nel curriculum anche una collaborazione con il Club Italia guidato all’epoca da Marco Mencarelli.

“La scelta – spiega il presidente Stiliano Faroldi – è caduta su Della Balda perché quando ci siamo conosciuti due stagioni fa a Cadeo mi aveva formulato a fine annata proposte interessanti sul settore giovanile che mi erano piaciute. All’epoca, però, non c’erano le condizioni per realizzare le sue idee; quando Simone Mazza ci ha salutato, ho pensato subito di contattare Alessandro perché ero intenzionato a portare avanti il progetto del vivaio iniziato lo scorso anno. Essendo un ottimo allenatore e avendo esperienza con squadre di livello nazionale e con formazioni giovanili, lo ritengo l’allenatore giusto per portare avanti il nostro progetto inserendo anche giovani del nostro vivaio in prima squadra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci eravamo conosciuti– conferma il nuovo allenatore della Conad Alsenese – alla fine di due stagioni fa, insieme anche all’attuale direttore sportivo Luca Baldrighi, poi avevo avuto la possibilità di approdare in A2 e in quell’occasione le nostre strade non si erano incrociate. Ora ho ricevuto la proposta che mi ha convinto, facendo partire un progetto rinnovato. La mia idea di volley? Aggredire l’avversario, valorizzare i pregi della propria squadra e giocare una pallavolo veloce. Inoltre, voglio una squadra che faccia della combattività la propria arma principale”. Quindi aggiunge. “Per me nella rosa non ci sono ruoli predeterminati  e mi piace tenere tutte le ragazze attive, allenamento dopo allenamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

  • Il Piacenza si sgretola subito davanti al Grosseto. Biancorossi sconfitti 0-2 nello scontro salvezza

  • Piacenza - Le pagelle: attacco non pervenuto, gli "under" steccano tutti tranne Vettorel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento