Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Coppa Italia B maschile, la Canottieri Ongina conquista il terzo posto

A Gioia del Colle la squadra di Botti e Zanichelli chiude con il sorriso superando in quattro set Latina

Si chiude con il sorriso l’avventura pugliese della Canottieri Ongina, protagonista a Gioia del Colle (Bari) nella Final four di Coppa Italia di serie B maschile. Dopo la sconfitta di venerdì in semifinale contro Massa (1-3), la squadra di Botti e Zanichelli ha piegato in quattro set Latina conquistando il terzo posto finale nella manifestazione. Per i gialloneri, una bella prova d’orgoglio e una buona dose di autostima in vista del rush finale di regular season in campionato e soprattutto in vista dei play off per l’A2. Pur tenendo a riposo Cardona (sostituito dal giovane Miranda) e sperimentando in posto quattro (coppia Binaghi-Caci), i monticellesi hanno saputo uscire alla distanza, scavando il solco soprattutto in attacco. Ora, per Giumelli e compagni sabato big match a Torino contro il Parella, dove sarà importante – unitamente alle ultime due partite in agenda – conquistare più punti possibili in vista della griglia play off.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA – La Canottieri Ongina scende in campo con Giumelli in palleggio, Miranda opposto, Caci e Binaghi in banda, Bonola e De Biasi centrali e Bisci libero. L’avvio sorride a Latina (3-6, out Caci), poi lo stesso schiacciatore siciliano dei piacentini si fa perdonare firmando due attacchi che insieme all’ace di De Biasi annullano il gap (9-9). I pontini allungano nuovamente con Rossi (10-13), poi è il giovane Miranda a siglare il -1 (14-15). I monticellesi restano a galla (17-18, ace di De Biasi), ma nel finale sprecano qualche palla di troppo e cedono 20-25.
L’avvio di secondo set è difficoltoso per i piacentini, con Latina che prova a scappare con la battuta (2-6, ace di Bacca e Testagrossa), poi il muro di Bonola aiuta nella rimonta, che ricuce il punteggio a quota sette. La squadra di Botti e Zanichelli trova la forza per allungare (16-14), poi dopo la sosta programmata scappa con le battute di Caci (ace del 18-14, time out avversario). Latina risponde con la stessa arma (18-16, ace di De Fabritiis, time out piacentino), con un nuovo tiramolla nel punteggio (21-17 e 22-20), ma i monticellesi pareggiano i conti: 25-20 con due muri consecutivi di Paolo Bonola.
Nella terza frazione, la Cis Reti Tlc Hydra parte meglio (4-7), ma la reazione giallonera è veemente (11-8 con i muri di Giumelli e De Biasi). Dopo il secondo time out tecnico, la squadra del presidente Fausto Colombi mette la freccia con i propri centrali Bonola e De Biasi (20-16, time out pontino). Latina prova a ricucire (20-18), ma non basta, perché Giumelli e compagni dilagano nel finale: 25-19 e 2-1.
La strada non è ancora in discesa, con i pontini che vogliono il tie break, come dimostra il 5-8 del primo time out tecnico. La Canottieri Ongina, però, non ci sta e risponde con decisione (9-9 e time out Gatto), trovando anche la forza per piazzare il filotto (13-10) sul turno in battuta di Binaghi, difendendo il “tesoretto” alla seconda sosta programmata (16-13). L’entrata al servizio di Pazzoni è decisiva per l’allungo finale, con la Canottieri Ongina scatenata: 22-13 e 25-19.
 
CANOTTIERI ONGINA-CIS RETI TLC HYDRA VOLLEY LATINA 3-1
(20-25, 25-20, 25-19, 25-19)

CANOTTIERI ONGINA: Binaghi 15, De Biasi 14, Miranda 8, Caci 16, Bonola 9, Giumelli 2, Bisci (L) 1, Nasari, Soavi, Bara, Pazzoni, Filipponi. N.e.: Cardona. All.: Botti-Zanichelli
CIS RETI TLC HYDRA VOLLEY LATINA: Rossi 2, Bacca 11, Testagrossa 11, Di Coste 10, De Fabritiis 11, Porcello 4, Sorgente (L). N.e.: Catania. All.: Gatto
ARBITRI: Cesare Armandola di Pavia e Antonio Spinelli di Torino
NOTE: Durata set: 26’, 28’, 27’, 27’ per un totale di 1 ora e 48 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 15, ace 5, ricezione positiva 56% (perfetta 33%), attacco 57%, muri 8, errori 34
Latina: Cis Reti Tlc Hydra Volley Latina: battute sbagliate 14, ace 7, ricezione positiva 52% (perfetta 25%), attacco 43%, muri 6, errori 30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento