Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Canottieri con Moselice, Fiorenzuola a Volta

Riprende con un viaggio in Veneto il cammino della Canottieri Ongina nel campionato di B1 maschile (girone B). Dopo la sosta natalizia, la formazione monticellese affronterà in trasferta il T.M.B Monselice, con il match in programma sabato alle 17...

La Canottieri Ongina al completo
Riprende con un viaggio in Veneto il cammino della Canottieri Ongina nel campionato di B1 maschile (girone B). Dopo la sosta natalizia, la formazione monticellese affronterà in trasferta il T.M.B Monselice, con il match in programma sabato alle 17,30 sul rettangolo di gioco padovano.
QUI CANOTTIERI ONGINA - I gialloneri piacentini arrivano all'undicesima giornata d'andata di campionato con un ottimo score nel biglietto da visita: 22 punti all'attivo, bottino che vale attualmente il secondo posto in coabitazione con Prata, a -2 dalla capolista Sol Lucernari Montecchio. Nell'ultimo turno del 2014, la squadra di Gabriele Bruni aveva liquidato 3-0 in casa l'Unimore Modena, squadra che condivide la penultima piazza proprio con il Monselice, primo avversario del 2015. Bruni, però, non vuole abbassare la guardia. "Guardare la classifica e pensare a una sfida semplice - spiega il tecnico della Canottieri Ongina - sarebbe un errore madornale. Ci attende una partita difficile, che dobbiamo affrontare con lo spirito da dentro o fuori. Sarà molto importante l'approccio". La sosta natalizia ha aiutato il recupero dei vari atleti che affollavano l'infermeria: al centro, Alberto Merli è sulla strada del recupero e Dario Berni è ormai vicino alla piena disponibilità. In posto quattro, problemi risolti per Andrea Binaghi, mentre non dovrebbero esserci problemi per Daniel Codeluppi, reduce da un piccolo fastidio.
GLI AVVERSARI - La T.M.B. Monselice è in piena lotta per la salvezza e finora ha vinto tre partite sulle dieci disputate. Tra i successi, spicca quello casalingo contro la Viteria Prata 2000, formazione friulana che condivide la piazza d'onore con la Canottieri Ongina. La squadra allenata da Luca Solivo può contare comunque su un buon collettivo, come avverte mister Bruni. "E' una squadra - spiega l'allenatore dei monticellesi - dove tutti i giocatori sanno essere utili alla causa per una pallavolo collettiva. L'attaccante principale è l'opposto Drago, ma anche la banda Canella ex Parma è un buon attaccante, pur potendo essere un po' più sensibile in ricezione. Inoltre, il Monselice può contare su due ottimi centrali".
IL TURNO - Questo il programma dell'undicesima giornata d'andata del campionato di B1 maschile girone B: M&G Videx Grottazzolina-Fanton Modena Est, Avs Mosca Bruno Bolzano-Cec Pallavolo Carpi, Niagara 4 Torri Ferrara-Energy T.I. Diatec Trentino, Softer Volley Forlì-Sol Lucernari Montecchio, Unimore Modena Volley-Viteria 2000 Prata, Dolciaria Rovelli-Pallavolo Motta, T.M.B. Monselice-Canottieri Ongina.
LA CLASSIFICA - Sol Lucernari Montecchio 24, Viteria 2000 Prata, Canottieri Ongina 22, Pallavolo Motta 21, Fanton Modena Est, Cec Pallavolo Carpi 18, Avs Mosca Bruno Bolzano 16, M&G Videx Grottazzolina 14, Niagara 4 Torri Ferrara 13, Energy T.I. Diatec Trentino 12, Dolciaria Rovelli 9, T.M.B. Monselice, Unimore Modena Volley 8, Softer Volley Forlì 5.

B2 FEMMINILE

La Pavidea Steeltrade Volta pagina. Il gioco di parole è indicatissimo per introdurre la terz'ultima giornata del girone di andata di una B2 che si sta rivelando molto equilibrata sia nella corsa ai play offs, che in quella verso i play out. La sosta natalizia è ormai soltanto uno sbiadito ricordo e la ripresa delle ostilità offre un programma molto interessante che vede le fiorenzuolane di Davide Zanichelli affrontare la trasferta di Volta Mantovana con l'obiettivo di proseguire nella striscia positiva che dura da tre turni e completare quel filotto importantissimo per tenere alto il morale del gruppo e portare altri preziosi punti ad una classifica che sta diventando emozionante. La vittoria arrivata nell'ultimo turno prima del rompete le righe al cospetto dell'agguerrito ed alla vigilia molto quotato Alkim Banca Cremasca di Crema, ha portato le biancoblu ad agganciare le zone alte della graduatoria e collocarsi in piena zona play off. Un tre a zero secco e inequivocabile che ha messo in evidenza un elevato fattore di crescita, oltre ad una compattezza eccezionale che lascia aperta la strada ai sogni. Lo stato di forma delle "bocche da fuoco" Caterina Errichiello ed Elena Donida, la solidità del reparto centrale ed una ricezione quasi perfetta, è una carta di identità che non ammette repliche: la Pavidea Steeltrade ha sempre più numeri e motivazioni per arrivare in alto e mettere in fila tutte le dirette concorrenti al salto di categoria. La classifica, d'altra parte, è abbastanza corta con sei formazioni racchiuse nel giro di quattro punti e quindi basta un risultato positivo o negativo per cambiare in sette giorni il futuro. Il tecnico Davide Zanichelli ha esperienza e capacità da vendere e con il passare delle settimane sta riuscendo a dare alla squadra una precisa fisionomia con evidenti effetti positivi che vanno a ripercuotersi soprattutto sulla sfera emotiva. L'importante è mettere sempre in campo carattere, tecnica e umiltà, un tris che può portare molto lontano.
Dunque, si riparte con lo stesso entusiasmo e le stesse motivazioni: sabato 10 gennaio alle 20,00, Ciarlini e compagne saranno di scena sul parquet del "Palavalle" di Volta Mantovana contro una compagine dal passato glorioso, fatto di una A2 disputata nel quadriennio 2006-2010.
Il programma completo della undicesima di andata: Csi Clai Imola-Volley Cesena Riv, Gramsci Pool Volley Reggio Emilia-Banca Lecchese Picco Lecco, Anderlini Unicomstark Sassuolo-Abo Offanengo, Sanda Volley Brugherio-Us Arbor Interclays Reggio Emilia, Easy Volley Desio-Libertas Volley Forlì, Pallavolo Volta Mantovana-Pavidea Steeltrade Fiorenzuola (sabato 10 gennaio ore 20,00), Alkim Banca Cremasca Crema-Ferrara nel Cuore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento