Questo sito contribuisce all'audience di

Volley B - La Canottieri cala il tris, Pavidea Steeltrade ok

Terza vittoria consecutiva per la Canottieri Ongina, che piega 3-0 l'Avs Mosca Bruno Bolzano nella quint'ultima giornata del campionato di B1 maschile e resta in scia alla zona play off del girone B. Contro gli altoatesini, non è stato un match...

De Santis in attacco
Terza vittoria consecutiva per la Canottieri Ongina, che piega 3-0 l'Avs Mosca Bruno Bolzano nella quint'ultima giornata del campionato di B1 maschile e resta in scia alla zona play off del girone B. Contro gli altoatesini, non è stato un match semplice, a dispetto del rotondo successo finale. I tre set giocati, infatti, sono stati combattuti, con gli ospiti mai domi, ma che sulla loro strada hanno trovato una squadra, quella di Gabriele Bruni, molto determinata e brava a mantenere il filo del gioco fin dal primo set. A trascinare la Canottieri Ongina, l'opposto Danilo De Santis: 22 punti e 56 per cento in attacco i numeri di una prestazione superlativa. Ciò che le statistiche non dicono, invece, sono le grandi difese del libero Tencati, ottimo regista della seconda linea, mentre non sono una novità i muri di capitan Botti, cinque volte a segno in block. Il tutto con il sostegno del caloroso pubblico di Monticelli, sempre presente a incitare la squadra e al quale va il ringraziamento speciale di mister Bruni.
LA PARTITA - Il match inizia con i gialloneri avanti 5-1 e con Bolzano che accorcia alla prima sosta (8-6). Al rientro, De Santis trova l'ace, ma Leonardi rende pan per focaccia e aiuta la squadra di Burattini ad annullare il gap (9-9). Il braccio di ferro prosegue, poi i monticellesi trovano la forza per allungare 23-20 e chiudere 25-22.
Nel secondo set, nuova ottima partenza dei padroni di casa, avanti 8-5 e 12-9, mentre l'Avs risponde con l'ace di Andriano (13-12). La Canottieri Ongina resiste (16-14), ma Bolzano punge sempre al servizio (ace di Avalle sul 20-19). Il finale, però è sempre di marca giallonera, con un attacco del palleggiatore Giumelli che firma il 25-23 e il 2-0. Lo stesso regista apre il terzo set con l'ace del 2-0, poi il gap viene annullato dalla parallela di Andriano (6-6). La squadra di Bruni è determinata e allunga sul 14-11, salvo poi essere riagganciata a quota 17-17. Il tira molla prosegue e alla fine i monticellesi chiudono 25-23 e quindi 3-0.

CANOTTIERI ONGINA-AVS MOSCA BRUNO BOLZANO 3-0
(25-22, 25-23, 25-23)
CANOTTIERI ONGINA: Giumelli 3, Binaghi 9, Botti 9, De Santis 22, Codeluppi 5, De Biasi 7, Tencati (L), Boniotti, Fortini, Berni. N.e.: Merli, Soavi, Miranda. All.: Bruni
AVS MOSCA BRUNO BOLZANO: Capra 8, Mosaner 7, Avalle 15, Andriano 11, Leonardi 11, Gaetano, Sambucci (L), Bleggi. N.e.: Preti, Cescatti, Coali, Brillo, Rizzo, Spagnuolo. All.: Burattini
ARBITRI: Barbagallo e Birtolo
NOTE: Durata set: 29', 30', 33' per un totale di 1 ora e 32 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 8, ace 5, ricezione positiva 49 per cento (perfetta 27 per cento), attacco 50 per cento, muri 8, errori 16
Avs Mosca Bruno Bolzano: battute sbagliate 12, ace 4, ricezione positiva 44 per cento (perfetta 26 per cento), attacco 46 per cento, muri 8, errori 21.

B2 FEMMINILE
Terno secco della Pavidea Steeltrade che torna a respirare il profumo della vittoria dopo tre sconfitte consecutive. La "cenerentola" Anderlini Unicomstark Sassuolo ha dovuto arrendersi, ma non ha vestito gli abiti della vittima designata. Le giovani modenesi si sono battute con determinazione su ogni pallone ed hanno anche saputo mettere in difficoltà le fiorenzuolane apparse troppo contratte ed in serata non brillante. Gara sulla carta agevole, ma all'atto pratico piena di difficoltà, soprattutto nel terzo set quando le ragazze di Davide Zanichelli sono andate incontro ad un black out che ha esaltato le qualità di un avversario dinamico, ordinato e dal grande carattere. E' stata una serata di gala per Caterina Errichiello e Michela Musiari, trascinatrici e punti di riferimento per le compagne: l'opposto parmigiano è stata la top scorer dimostrando maturità e doti tecniche, il libero di Montecchio non ha sbagliato praticamente nulla facendosi trovare sempre al posto giusto. Una vittoria che non cambia i valori in classifica, ma che comunque ridà fiducia e morale in vista di uno sprint finale interessante ed incerto.
PAVIDEA STEELTRADE FIORENZUOLA-ANDERLINI UNICOMSTARK 3-0
(25-17, 25-21, 25-21).
PAVIDEA STEELTRADE FIORENZUOLA: Donida 5, Crotti 1, Boniotti 2, Amasanti 2, Errichiello 22, Guccione 12, Ciarlini, Fanelli, Musiari (L), Vignola 5, Allegretti 7. All. Davide Zanichelli. II° all. Corrado Longhi (in panchina Giovanni Errichiello).
ANDERLINI UNICOMSTARK SASSUOLO: Bandieri 3, Zangheri, Tangini 12, Fiore 3, Capasso, Fedrigo 13, Saccani 3, Cambi, Rossetto 5, Borelli (L2) Muratori 1, Venturelli (). All. Roberta Maioli. II° all. Davide Zaccherini.
ARBITRI: Vanessa Bacchella e Valentina Cimichella di Pavia
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento