Questo sito contribuisce all'audience di

Volley B - Filippo Tencati saluta la Canottieri

Altro saluto in casa Canottieri Ongina, formazione piacentina che parteciperà per il secondo anno consecutivo al campionato di B1 maschile. Dopo aver ringraziato e congedato il centrale Alberto Merli (che ha annunciato il proprio ritiro agonistico...

Filippo Tencati in azione
Altro saluto in casa Canottieri Ongina, formazione piacentina che parteciperà per il secondo anno consecutivo al campionato di B1 maschile. Dopo aver ringraziato e congedato il centrale Alberto Merli (che ha annunciato il proprio ritiro agonistico causa problemi fisici), la società monticellese saluta un altro pezzo di storia: il libero (in precedenza schiacciatore) Filippo Tencati, classe 1986 e reduce da una lunghissima trafila nella squadra giallonera.

"Sono arrivato qui a 16 anni - spiega Tencati, fratello minore dell'ex azzurro Luca (centrale) - dopo un paio d'anni a Piacenza. Ho giocato 14 anni nella squadra del paese, essendomi trasferito dalla vicina Castelvetro. La decisione di non proseguire la mia avventura con la maglia Canottieri Ongina è stata sofferta e molto ponderata: ho scelto per ora di fermarmi a causa di impegni di lavoro, che mi rendevano difficile rispettare quelli pallavolistici".

La tua è una decisione definitiva o potrebbe essere solo un anno sabbatico?
"Vedremo, al momento non mi prendo impegni e sono anche curioso di vedere come sarà questo periodo senza volley dopo tanti anni. Di certo seguirò la Canottieri Ongina".

Canottieri Ongina dove hai giocato tantissime stagioni: quali sono i ricordi più belli?
"In carriera ho avuto tanti bei momenti, iniziando da giovanissimo con il campionato italiano di Junior League beach 4x4 con Piacenza a Cuneo. A Monticelli ho disputato tantissimi campionati e i ricordi più belli sono sicuramente le due promozioni dalla B2 alla B1, la prima festeggiata a Siena e la seconda a San Bonifacio. Peccato siano state entrambe in trasferta, ma è stato molto bello comunque".

Prima schiacciatore, poi libero.
"Mi è sempre piaciuto schiacciare, poi i problemi alla spalla mi hanno consigliato di cambiare ruolo: meglio per la squadra e anche per me. E' stata una bella esperienza".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento