Questo sito contribuisce all'audience di

Volley B - Canottieri e Fiorenzuola, è ora di ripartire

Archiviata la prima parte di stagione, ricaricate le pile, allacciate le cinture e si riparte. Sabato alle 21 al palazzetto di via Edison a Monticelli la Canottieri Ongina inizierà il proprio viaggio nel girone di ritorno nel campionato di B1...

Maikel Cardona in azione nella gara di andata contro Motta
Archiviata la prima parte di stagione, ricaricate le pile, allacciate le cinture e si riparte. Sabato alle 21 al palazzetto di via Edison a Monticelli la Canottieri Ongina inizierà il proprio viaggio nel girone di ritorno nel campionato di B1 maschile (girone A) ospitando la Pallavolo Motta nella prima giornata dopo il giro di boa. L'impegno contro i trevigiani arriva dopo un week end di sosta per tutti, con la squadra di Bruni che ha svolto un allenamento congiunto con l'Akomag Busseto (B2) per non perdere il ritmo partita.
Ora è nuovamente tempo dei tre punti in palio contro una formazione di spessore per la categoria. "Sarà un match molto impegnativo - osserva il tecnico giallonero Gabriele Bruni - anche se abbiamo visto come non ce ne siano di facili. Speriamo che il week end di sosta ci abbia portato un po' di freschezza atletica, oltre ad averci certamente permesso di recuperare un po' gli infortunati. Stiamo meglio rispetto a 2-3 settimane fa e dopo due mesi abbiamo potuto finalmente allenarci al completo. E' stata una settimana di lavoro proficua e dopo tempo posso compiere qualche scelta. Un grande merito va allo staff medico, con il dottor Carlo Pini e il fisioterapista Federico Pelizzari che hanno svolto un lavoro impressionante". Quindi aggiunge. "Motta è una buona squadra e non dobbiamo farci condizionare dall'assenza per squalifica del palleggiatore Visentin, perché il suo vice Corrozzatto sarà sicuramente all'altezza. Rispetto all'andata non c'è più l'opposto De Rosas, mentre è arrivato Santin, che può giocare anche in banda. Motta è una formazione molto pericolosa, che difende tanto ed è ben allenata. Dovremo moltiplicare i nostri sforzi".

L'AVVERSARIO - La Pallavolo Motta occupa la sesta posizione in coabitazione con il Sant'Anna Tomcar, a +2 dalla Canottieri Ongina vincitrice al tie break nel match d'andata. Nella scorsa stagione, i trevigiani vinsero il campionato di B1 per poi rinunciare all'A2 e presentarsi nuovamente ai nastri di partenza della terza serie nazionale. In panchina c'è sempre Pino Lorizio, tecnico pugliese dall'importante carriera, dove spicca anche la Coppa di Bulgaria alzata al cielo con il Levski Sofia. In precedenza, Lorizio aveva allenato anche il Molfetta nel cui roster figurava il centrale Massimo Botti, ora colonna della Canottieri Ongina. La formazione biancoverde è reduce da 4 tie break consecutivi: due vinti in casa e altrettanti persi in trasferta, con il successo lontano da Motta che manca dalla sesta giornata (3-1 a Brugherio contro i Diavoli Rosa) disputata lo scorso 21 novembre.
"Ci attende - commenta coach Lorizio - una gara difficile, come è stata anche all'andata. Mi auguro però che sia una bella partita e arriviamo a Monticelli per vendere cara la pelle, come siamo abituati a fare, pur sapendo che la Canottieri Ongina è favorita in questa sfida. Per quanto ci riguarda, sono soddisfatto di ciò che la mia squadra ha saputo fare nel girone d'andata. I miei giocatori, però, sanno che è vietato accontentarsi e quindi lavoreremo senza pensare a obiettivi a lunga scadenza, ma solo a una partita alla volta, poi alla fine tireremo le somme".

GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Pallavolo Motta saranno il primo arbitro Luca Ferrari e il secondo arbitro Angelo Raffaele Calabrese.

IL TURNO - Questo il programma della prima giornata di ritorno del campionato di B1 maschile girone A: Valsugana Volley Padova-Benassi Alba, Volley Got Talent Fossano-Diavoli Rosa Brugherio, Pallavolo Saronno-Avs Mosca Bruno Bolzano, Viteria 2000 Prata-Sant'Anna Tomcar, Caloni Agnelli Bergamo-Mangini Novi, Volley Parella Torino-Sol Lucernari Montecchio, Canottieri Ongina-Pallavolo Motta.

LA CLASSIFICA - Sol Lucernari Montecchio 36, Volley Parella Torino 31, Viteria 2000 Prata 29, Caloni Agnelli Bergamo 23, Valsugana Volley Padova 21, Sant'Anna Tomcar, Pallavolo Motta 20, Avs Mosca Bruno Bolzano, Pallavolo Saronno 19, Canottieri Ongina 18, Volley Got Talent Fossano 12, Benassi Alba 10, Mangini Novi 8, Diavoli Rosa Brugherio 7.

B2 FEMMINILE
Ricomincio da tre. Torna il campionato nazionale di B2 femminile che comincia il girone di ritorno, per vivere altre tredici gare che diranno la definitiva verità sul valore delle quattordici protagoniste. La Pavidea Steeltrade ha concluso il girone ascendente con un terzo posto utile per accedere agli spareggi promozione di metà maggio, ma le altre pretendenti ai play off sono agguerrite e stanno preparandosi per dare battaglia fino all'ultimo pallone. La classifica è abbastanza corta, segno inequivocabile di grande equilibrio di valori, un aspetto che rende ancora più interessante la seconda parte del campionato. In pratica, chi sbaglia paga con interessi e rischia di vedere sfumare un sogno accarezzato per un anno. Questa riflessione serve ad inquadrare il primo turno discendente che vedrà la fiorenzuolane impegnate sabato 6 febbraio alle 17.00 al "Palantonicelli" di Ivrea, ospiti di un Manital Canavese Volley che sul rettangolo di casa ha raccolto parecchio, sotto la spinta di un pubblico sempre molto presente e pieno di calore. Le eporediesi hanno chiuso la prima metà della stagione al settimo posto con ventuno punti, ma sono ad un tiro di schioppo dalla zona play off e hanno qualità tecniche ed agonistiche importanti e sufficienti per tentare l'aggancio alla prima fascia. Barbara Medici e Loris Reale sono allenatori pieni di qualità e motivazioni e hanno saputo trasmettere il loro credo pallavolistico ad un gruppo interessante che sta crescendo a vista d'occhio. Il centrale Fabiana Curti, e la banda Valentina Re costituiscono i punti di riferimento in grado anche di dettare legge sotto il nastro, come avvenne nella gara di andata in terra fiorenzuolana.

La Pavidea Steeltrade, quel 17 ottobre 2015, calò un eloquente terno secco, ma sicuramente il confronto di Ivrea sarà di un'altra pasta. In casa biancorossa si guarda con grande interesse al confronto che, per una serie di scontri diretti, potrebbe avere una valenza grandissima in proiezione. Infermeria praticamente vuota e questo, oltre a rendere meno traumatica la immediata vigilia, consentirà al tecnico Giovanni Errichiello di impostare il confronto nel migliore dei modi. Particolarmente attesa alla prova Lara Micheletti, ultima arrivata alla Pavidea Steeltrade e che, dall'alto della sua esperienza, può rappresentare il collante e dare maggiore solidità al reparto centrale, considerato da parecchi addetti ai lavori, tra i migliori del campionato.
Il confronto sarà arbitrato da Davide Poetto di Cuneo e Matteo Trinchero di Asti.
Il programma della prima giornata di ritorno: Adolescere Rivanazzano-Logistica Biellese, Manital Canavese Volley Ivrea-Pavidea Steeltrade Fiorenzuola (sabato 6 febbraio ore 17,00), Iglina Ascensori Albisola-Lilliput Settimo Torinese, Colombo Impresa Certosa Pavia-Dkc Volley Galliate, Arredo Frigo Makhymo Acqui Terme-Ambrovit Volley 2001 Garlasco, Pavic Romagnano Sesia-Normac Avb Genova, Serteco School Volley Genova-Junior Volley Avbc Casale Monferrato.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento