Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - A Fiorenzuola presentazione del settore giovanile

Doppio appuntamento nel fine settimana in casa Pallavolo Fiorenzuola. Il primo è in programma sabato 24 settembre dalle 16, quando al PalaMagni si terrà la festa di presentazione delle prime squadre e del settore giovanile della Scuola di...

Il volantino della presentazione
Doppio appuntamento nel fine settimana in casa Pallavolo Fiorenzuola. Il primo è in programma sabato 24 settembre dalle 16, quando al PalaMagni si terrà la festa di presentazione delle prime squadre e del settore giovanile della Scuola di pallavolo, che coinvolge le società di Fiorenzuola, Cadeo e Club Volley ’92. L’ingresso è libero e aperto a tutti, al termine è previsto un buffet.
Il secondo appuntamento è la sesta edizione del Memorial Samantha Pini, giovanissima atleta fiorenzuolana prematuramente scomparsa che la società valdardese vuole ricordare ogni anno. Il calendario prevede un quadrangolare domenica 25 settembre: alle 10 al PalaMagni si affronteranno Pavidea e Calerno, alle 11.30 Senago-Busa Trasporti Miovolley. Alle 15.30 è prevista la finale per il terzo posto, alle 17 la sfida che assegnerà il trofeo.

PAVIDEA SUPERATA IN AMICHEVOLE
Seconda amichevole stagionale per la Pavidea, che affronta l'ambiziosa Gramsci Pool, impegnata nel campionato di B1 con ambizioni di alta classifica.
Ancora indisponibili il libero Coti Zelati e il centrale Morelli, Marini opta inizialmente per Vignola in regia con Hodzic opposta, Cattaneo e Sfogliano centrali mentre i martelli ricevitori sono Donida e Tosi con Riboni libero.
Il primo set è molto bello e ben giocato da entrambe le formazioni. La Pavidea scappa fino al 16-13 poi subisce la reazione delle reggiane che si riportano avanti sul finire della frazione. Una palla della Hodzic giudicata fuori (dagli spalti sembrava nettamente dentro) decide il set a favore delle ospiti che chiudono 25-22.
Nel secondo parziale la partita rimane bellissima e equilibrata. La Gramsci si porta sul 20-17 ma Donida e compagne ricuciono lo strappo e si va alla volata finale che vede anche stavolta prevalere la squadra ospite 25-23.
Nel terzo e quarto set spazio alle più giovani e le reggiane dilagano in virtù di una rosa molto lunga e di una migliore preparazione fisica. I parziali si chiudono 25-17 e 25-14 per la Gramsci.
Da segnalare l'ottimo ingresso di Messaggi che ha messo per terra 7 palloni e dimostrato una grinta che lascia presagire un bel futuro per la ragazzina milanese.
Tanti spunti sui quali lavorare per le piacentine, che dovranno alzare il livello, soprattutto in ricezione e difesa se vorranno recitare un ruolo da protagonisti in un campionato che si annuncia equilibrato e difficile.

PAVIDEA FIORENZUOLA - GRAMSCI POOL REGGIO EMILIA 0-4 
(22-25, 23-25, 17-25, 14-25)
Pavidea: Tosi 6, Ermoli 1, Riboni (L), Vignola 2, Donida 9, Premoli, Cattaneo 8, Hodzic 10, Sfogliano 7, Messaggi 7, Scapuzzi, Coti Zelati ne, Morelli ne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento