rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Volley B

Thomas Ramberti: «Questa Canottieri Ongina merita un bel voto»

Il bilancio del palleggiatore alla fine dell'anno solare. «La trasferta di Cirié non l'ho ancora digerita; avremmo dovuto vincere»

Un terzo posto sotto l'albero, con una seconda parte abbondante di stagione tutta da vivere. In serie B maschile la Canottieri Ongina si è regalata un dolce Natale grazie al 3-1 esterno sul campo del Parella Torino al termine di un lungo e spettacolare braccio di ferro. A fare il punto della situazione nella sosta natalizia è il palleggiatore romagnolo Thomas Ramberti, al secondo anno in terra piacentina.
«E' stata - commenta Ramberti - una prova di maturità contro un avversario giovane che si è dimostrato valido e che non ha mai mollato giocando con entusiasmo. Siamo stati bravi anche noi a stare sul pezzo, concentrati e senza mai arrenderci. La Canottieri Ongina non aveva mai vinto su quel campo e sono arrivati tre punti importanti».
Un bilancio della prima metà scarsa di stagione.
«Guardo sempre il bicchiere mezzo pieno, il bilancio è buono anche se potevamo fare meglio in qualche occasione. Ci meritavamo un punto all'esordio sul campo di Acqui, mentre non mi va giù la trasferta di Ciriè, dove dovevamo far meglio e portare a casa la vittoria, invece è arrivato un ko in quattro set».
Un pregio e un difetto della Canottieri Ongina.
«Rispetto all'anno scorso siamo più squadra e lavoriamo tanto in palestra senza mai tirarci indietro. Il difetto riguarda il nostro gioco: a volte non abbiamo pazienza nelle azioni e vogliamo chiudere subito, ma ci stiamo lavorando».

Cosa chiedi al 2023?
«Chiedo la salute della squadra, non avere gli infortuni che hanno caratterizzato questa prima parte di stagione. Sono molto contento del gruppo e dello staff; siamo più giovani e ci vuole un po' di tempo per sistemare qualche dettaglio, ma sono felice di questa Canottieri Ongina».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thomas Ramberti: «Questa Canottieri Ongina merita un bel voto»

SportPiacenza è in caricamento