Questo sito contribuisce all'audience di

Canottieri, Fiorenzuola e Gossolengo difendono il primato. Alsenese con Senago

Tutte in trasferta le tre piacentine al comando dei rispettivi gironi. Unico appuntamento casalingo è quello della Conad

La festa del Busa dopo il successo in precampionato al Memorial Pini

GORGONZOLA-PAVIDEA FIORENZUOLA

Archiviate con due vittorie le prime due giornate di campionato, la Pavidea Fiorenzuola affronta (sabato con inizio alle 21) una delicata trasferta in casa della Delta Engineering Gorgonzola, neopromossa ancora al palo in classifica ma che nelle prime due uscite ha raccolto meno di quello che avrebbe meritato. Gorgonzola è una squadra costruita attorno alla funambolica palleggiatrice Elisa Franz, capace di imprimere velocità alla palla da ogni angolo del campo. Imprevedibile ed estrosa; se in serata può davvero fare la differenza. La compagine lombarda, che fa della propria battuta un punto di forza, ha tre terminali offensivi di tutto rispetto: le schiacciatrici Alice Caglio e Valeria Sala e la centrale Alice Pettenati, efficace a muro e spesso cercata dalla Franz per la veloce al centro.

Un altro aspetto da non sottovalutare sarà l’ambiente, caldo, che Donida e compagne troveranno nel palazzetto di Gorgonzola, le fiorenzuolane dovranno farsi trovare pronte alla battaglia sportiva. La squadra si è allenata bene in settimana, coach Marini e il suo vice Piccoli sono curiosi di vedere il grado di maturità raggiunto da questa squadra in un match che chiede la massima concentrazione e disciplina tattica.

MARUDO-BUSA GOSSOLENGO

Viaggia verso Marudo il Busa Gossolengo, dove sabato alle 21 affronta le padrone di casa del Tomolpack, formazione già affrontata in precampionato e capace di superare le piacentine al Trofeo Bls di Gossolengo. «Credo possa essere una gara alla nostra portata - ha sottolineato in settimana la regista piacentina Margherita Rocca - e dovremo cercare di condurre la partita fin dal primo punto. Scenderemo in campo più ciniche e decise rispetto alla gara del trofeo Bls per cercare di portare a casa altri tre punti, ma soprattutto per cercare di esprimere il miglior gioco di cui siamo capaci».

La Tomolpack Marudo ha finora raccolto tre punti frutto della vittoria all’esordio con Ostiano (tornato in categoria dopo quasi dieci anni di assenza) arrivata al tiebreak e della sconfitta – anche questa al quinto set – con Uniabita Cinisello. Le lodigiane di coach Mauro Esposito possono costituire la classica variabile impazzita della categoria: partite con l’obiettivo della salvezza il mix di esperienza e freschezza potrebbe regalare qualche sorpresa.

CONAD ALSENESE-SENAGO

Torna fra le mura amiche l’Alsenese, che nel palazzetto di casa sabato alle 21 aspetta il Nemit Senago. La formazione di Scaltriti dopo il passo falso all’esordio con Cinisello ha conquistato il primo successo in campionato sette giorni fa, battendo con un netto 3-0 il Sanda volley. Le piacentine in questa prima fase di stagione stanno pagando l’impossibilità di allenarsi al completo a causa di una sequenza di infortuni che riduce la rosa a disposizione del tecnico. Nonostante tutto le alsenesi hanno dimostrato di saper stringere i denti e contro Senago avranno come unico obiettivo quello di muovere ulteriormente la graduatoria. Le avversarie dopo aver conquistato la vittoria al tie break nella giornata d’esordio in casa dell’Esperia, hanno ceduto nettamente in casa sette giorni fa contro il Picco Lecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento