rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Volley B

Big match a Monticelli, arriva la capolista Mantova. Serata di derby: Volley Academy Piacenza-Sangiorgio

Rinviata all'ultimo minuto la gara dell'Alsenese per una positività al Covid nella squadra avversaria, il Miovolley cerca continuità contro Cesena

E’ tempo di big match a Monticelli d’Ongina, dove sabato alle 18 andrà in scena lo scontro di cartello della settima giornata d’andata del girone C di serie B maschile tra la Canottieri Ongina – seconda in classifica – e la capolista Gabbiano Mantova, che precede di un punto i gialloneri piacentini. Entrambe le squadre hanno compiuto un passo falso inaspettato: prima i virgiliani hanno ceduto al tie break contro l’Arredopark Dual Caselle, poi i monticellesi sono scivolati al quinto set sabato scorso a Erbusco al cospetto della Radici Cazzago. A far la differenza in classifica, le vittorie piene di Mantova, mentre Ongina in quest’ottica paga parzialmente il successo al tiebreak contro l’Unitrento.

“Il ko di Erbusco – commenta coach Gabriele Bruni, tecnico della Canottieri Ongina – lascia qualche punto interrogativo, tra cui se sapremo reagire contro una squadra molto forte alla “figuraccia” di sabato scorso. Oltre ai troppi errori commessi, non siamo riusciti a interpretare e a reagire in una partita che non stava andando come volevamo. Come squadra dobbiamo crescere molto nei momenti di difficoltà, far di più a livello di collettivo e avere maggior lucidità, vale anche per il sottoscritto”. Quindi aggiunge. “Mantova è la più forte e lo ha dimostrato, pur avendo perso una partita molto combattuta contro Dual Caselle. Dovremo essere bravi noi a crearci occasioni e poi sfruttarle, perché di certo il Gabbiano non ce le confeziona come invece abbiamo fatto noi per l’avversario sabato scorso. Mantova ha una rosa molto quadrata e ben assortita dal punto di vista fisico  tecnico. Sarà un match molto duro per noi e sarà difficile approcciarlo bene fin da subito. Dovremo capire bene i momenti del gioco e non avere ansia del risultato o timore dell’avversario. Credo sia cruciale sfruttare al massimo i periodi dove Mantova ci concederà qualcosa”.

L’AVVERSARIO – Il Gabbiano Mantova è allenato da Simone Serafini, ex palleggiatore di serie A al primo anno sulla panchina dei virgiliani. A sua disposizione, un roster di altissima qualità ed esperienza. La diagonale regina è composta dal regista Quartarone e dall’opposto Luca Bigarelli, mentre in posto quattro ci sono in primis l’ex Tommaso Cordani e Scaltriti, già sulla strada di Monticelli ai tempi di Campegine insieme al centrale Miselli, che ora fa coppia con Zanini, mentre completa il 6+1 abituale il libero Catellani.

“Il nostro – commenta coach Serafini – è un percorso sicuramente positivo come risultati e crescita di gioco; il cammino è lungo, c’è sempre qualcosa da migliorare ma si lavora molto bene in palestra. Lo stesso vale per la Canottieri Ongina, che ha giocatori di qualità ed esperienza, di categoria o da serie A, del resto i risultati lo dimostrano. In una partita secca qualche episodio può fare la differenza; i valori sono molto simili, sarà una sfida di alto livello con bei gesti tecnici, ottima tattica e speriamo equilibrata”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Gabbiano Mantova saranno il primo arbitro Fabrizio Giulietti e il secondo arbitro Andrea Galteri.

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata d’andata del girone C di serie B maschile: Ks Rent Trentino-Unitrento Volley, Valtrompia Volley-Radici Cazzago, Imecon Crema-Policura Lagaris, Canottieri Ongina-Gabbiano Mantova, Arredopark Dual Casell-Acv Miners, Mgr Grassobbio-Volley Cavaion.

LA CLASSIFICA – Gabbiano Mantova 16, Canottieri Ongina 15, Valtrompia Volley 12, Arredopark Dual Caselle 11, Acv Miners 10, Mgr Grassobbio, Ks Rent Trentino, Radici Cazzago, Unitrento Volley 8, Imecon Crema 7, Volley Cavaion 5, Policura Lagaris 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Big match a Monticelli, arriva la capolista Mantova. Serata di derby: Volley Academy Piacenza-Sangiorgio

SportPiacenza è in caricamento