menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Pavidea Ardavolley, in testa alla classifica di B2 femminile con due successi in altrettanti incontri

La Pavidea Ardavolley, in testa alla classifica di B2 femminile con due successi in altrettanti incontri

Giornata da percorso netto: tutte le piacentine vincono 3-0. VIDEO

Monticelli in campo maschile, Fiorenzuola, Gossolengo e Alsenese in quello femminile conquistano successi senza perdere nemmeno un set

SANDA VOLLEY BRUGHERIO-CONAD ALSENESE 0-3

Tre punti pesanti per il morale e per la classifica. La Conad Alsenese passa a Monza battendo 3-0 (18-25, 12-25, 18-25) il Sanda Volley Brugherio nella seconda giornata di un campionato in cui comandano Acciaitubi Picco Lecco, Pavidea Ardavolley Fiorenzuola, Busa Trasporti Gossolengo e Elevationshop.Com Olginate.

Per le gialloblù è il successo che serviva considerando che anche l'avvicinamento alla sfida con le brianzole, così come il debutto contro l'Uniabita Cinisello, è stato particolarmente travagliato con alcune giocatrici recuperate in extremis o messe fuori causa all'ultimo minuto per il riacutizzarsi di noie muscolari.

La trasferta di Monza – nonostante i precedenti del campionato scorso fossero totalmente a favore di Amasanti e compagne (doppia vittoria per 3-0) – rappresentava un'incognita sotto il punto di vista dell'approccio mentale nelle gare fuori casa (un aspetto su cui si è lavorato tanto già dalla passata stagione) e visto l'andamento della partita, con la squadra di mister Scaltriti mai veramente in pericolo, si può dire che il compito sia stato portato a termine con buoni risultati.

Il prossimo match sarà ad Alseno sabato 28 ottobre (ore 21) contro la temibile Memit Pgs Senago di Stefania Okaka e dell'ex Marta Faccini e per la Conad l'obiettivo è continuare sulla strada intrapresa in Brianza.

La partita – Anche per la seconda di campionato Marco Scaltriti ripropone il sestetto di sette giorni prima con la diagonale Losi-Amasanti, Fanzini-Candio in banda, Fava-Rovellini al centro e Gorreri libero, mentre dall'altra parte coach Tommaso Nalin schiera Tresoldi al palleggio, Passoni opposto, Maran e Serena Galliani in posto quattro, Redaelli e Vaccari centrali e Ronchetti libero.

L'avvio è in salita per le alsenesi che impiegano metà set per scaldarsi e trovare la marcia giusta: il Sanda resta davanti di due lunghezze fino a metà gara (14-16) salvo subire la violenta reazione della Conad che piazza un parziale mortifero e grazie ad un ace di Fava chiude sul 25-18.

E' la mazzata che stronca le brianzole, perché nelle successive due frazioni non ci sarà quasi più storia. Nel secondo set le gialloblù schiacciano subito sull'acceleratore ampliando via via il proprio vantaggio (8-3, 16-9, 21-11) e fissando il 25-12 per effetto di un errore di Biraschi. Anche l'ultimo parziale è a senso unico: l'Alsenese tiene il ritmo di prima (8-3, 16-5, 21-10) rallentando pericolosamente nel finale e permettendo alle avversarie di tornare in corsa, ma un attacco di Candio toglie ogni patema decretando il 25-18 ed il 3-0 finale.

L'intervista – La soddisfazione dell'ambiente gialloblu si vede sul viso di tutte le ragazze, compreso lo staff, nel quale ora c'è anche Ada Magno. La team manager nativa di Erice, che ha appeso le ginocchiere al chiodo al termine della scorsa stagione, da quest'anno ricopre la figura di trait d'union tra la squadra e la dirigenza ma vive le partite in maniera più passionale di quando scendeva in campo: «E’ una vittoria importante. Abbiamo iniziato contratte, poi abbiamo trovato i nostri riferimenti, le nostre sicurezze e abbiamo conquistato tre punti pesanti. Mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra, soprattutto della nuova arrivata e giovanissima Chiara Candio, che sta dando segnali di crescita, e dell'altro nuovo acquisto Alessandra Fava, un vero vulcano che si è inserita benissimo e nella quale un po' mi rivedo, soprattutto nella sua grinta. È una giocatrice che ci voleva, ma i complimenti vanno a tutte le altre ragazze».

SANDA VOLLEY BRUGHERIO – CONAD ALSENESE 0-3

(18-25, 12-25, 18-25)

SANDA VOLLEY BRUGHERIO: Maran 10, Tresoldi 1, Passoni 2, Redaelli 4, Vaccari 5, Galliani S.4, Ronchetti (L); Biraschi 5, Motta, Lucarelli 2. N.e.: Marin, Zanini, Galliani M., Vanini (L). All.: Nalin, v.all. Cavallone.

CONAD ALSENESE: Losi, Amasanti 10, Fanzini 7, Fava 12, Candio 12, Rovellini 5, Gorreri (L); Visconti, Boldrini, Congedi. N.e.: Nartelli, Zambelli,. All.: Marco Scaltriti, v.all. Marco Marci.

ARBITRI: Giulia Gallazzi,  Miriam Lunardi

NOTE: Ace: Sanda 1, Conad 4. Muri: Sanda 1, Conad 10. Attacco: Sanda 26%, Conad 33%. Ricezione: Sanda 50%, Conad 52%. Durata set: 25', 20', 28'. Totale: 1h13'.

Risultati partite 21 ottobre 2017 – 2a giornata B2 Femminile – girone B

Sanda Volley Brugherio – Conad Alsenese 0-3

Pavidea Ardavolley – Ceramsperetta Cusano 3-0

Uniabita V.Cinisello – Tomolpack Marudo 3-2

Elevationshop.Com Olginate – Euro Hotel Resid.Monza 3-0

Csv-Ra.Ma.Ostiano – Delta Engineering Gorgonzola 3-0

Busa Tras.Gossolengo – Esperia Cremona 3-0

Memit Pgs Senago –  Acciaitubi Picco Lecco 0-3

Classifica: Acciaitubi Picco Lecco 6, Pavidea Ardavolley Fiorenzuola 6, Busa Tras.Gossolengo 6, Elevationshop.Com Olginate 6, Uniabita V.Cinisello 5, Csv-Ra.Ma.Ostiano 4, Conad Alsenese 3Tomolpack Marudo 3, Memit Pgs Senago 2, Esperia Cremona 1,, Delta Engineering Gorgonzola 0, Ceramsperetta Cusano 0, Euro Hotel Resid.Monza 0, Sanda Volley Brugherio 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento