Questo sito contribuisce all'audience di

Pavidea, tante conferme e qualche volto nuovo per provare a sorprendere

Via alla nuova stagione con il raduno del 24 agosto ancora agli ordini di coach Marini. Il 24 settembre tradizionale Memorial Samantha Pini

Parecchie novità nella Pavidea Ardavolley che nella prossima stagione affronterà il torneo di B2 nello stesso girone di Busa Gossolengo e Conad Alsenese contro le quali si prennunciano derby interessanti.

Partiamo dalle conferme. La più importante è quella del coach che sarà per il secondo anno Roberto Marini. Il tecnico cremonese ha ben lavorato la scorsa stagione conducendo una formazione completamente rinnovata e molto giovane a conquistare un quinto posto insperato alla vigilia e soprattutto dopo le prime 4 giornate (perse) di campionato. Invece la squadra è progressivamente cresciuta, ha fatto quadrato intorno al proprio allenatore e nel girone di ritorno ha infilato una serie positiva che ha permesso di sorpassare tante compagini e di arrivare a un soffio dai playoff.

Per quanto riguarda la squadra, la campagna acquisti aveva come obiettivo quello di migliorare il roster rendendo più lunga la panchina, seguendo le linee guida date da coach Marini.
Confermate le due schiacciatrici Elena Donida e Serena Tosi, le centrali Marina Cattaneo e Alice Morelli, il libero Marika Coti Zelati e l'opposto Francesca Ermoli, dalla quale la dirigenza si aspetta tanto dopo la sfortunata stagione scorsa rovinata da due brutti infortuni. Cambio radicale in regia dove sono arrivate l'esperta Ambra Nicoli, lodigiana con un passato in B1, rimasta ferma un anno per la maternità ma vogliosa di riprendersi un posto da protagonista in serie B, e la giovane Gaia Ferrigno, classe 98 di Cremona, potenziale enorme e voglia di emergere. A completare la batteria delle centrali sarà Sara Reverberi, reggiana, classe 1993, lo scorso anno a San Michele. A far compagnia a Tosi e Donida come schiacciatrice-ricevitrice toccherà a Chiara Tonini, nata nel 1998, che dopo tutta la trafila nelle giovanili dell'Anderlini Modena lo scorso anno ha esordito tra le "grandi" nella San Michelese destando ottima impressione.

Per il ruolo di opposto ad affiancare la Ermoli sarà Fabiana Dalpedri, 1995, bresciana, che con la maglia dell'Ospitaletto ha vinto due anni fa il campionato di B2. Dopo una stagione altalenante in C ha voglia di riscatto e Marini, che la conosce bene, scommette su di lei ed è sicuro diventerà una pedina importantissima. La più giovane del gruppo sarà il libero Giulia Gandolfi, fidentina del '99, l'anno passato ad Alseno che può rappresentare il futuro. Ha impressionato tutti nei test estivi per grinta, voglia ed entusiasmo. Anche per lei si profila un cammino di sacrifici ma con ampi margini di miglioramento.

Gli obiettivi della società sono di poter continuare il percorso di crescita iniziato lo scorso anno, vedere le giovani migliorare ulteriormente e ovviamente puntare a vincere più partite possibile. Il girone B è indubbiamente il più tosto in Italia (prova ne è che lo scorso anno entrambe le formazioni che hanno giocato i playoff sono state poi promosse in B1), con tante squadre attrezzate per un campionato di vertice. Tra le più gettonate Lecco, Olginate, Gossolengo, Alseno e Marudo, ma anche Ostiano e qualche "milanese" potrebbero rappresentare un avversario scomodo.

La preparazione della Pavidea inizierà il 24 agosto al Palazzetto di Fiorenzuola e proseguirà senza soste fino al 14 ottobre giorno del debutto in campionato che avverrà in trasferta a Monza.

In preparazione la squadra di Marini giocherà il Memorial Samantha Pini che si disputerà al PalaMagni a Fiorenzuola il 24 settembre.

LO STAFF

Il secondo di Marini non sarà Marco Agosti, fermato da impegni di lavoro, ma Emanuele Piccoli, fiorenzuolano doc, che ha lasciato Alseno dopo alcune stagioni. Confermati Giovanni Berzioli come preparatore atletico e il fisioterapista Matteo Burgazzi

Qualche novità in società con l'inserimento del direttore sportivo Gianluca Pelizzari, che ha condotto la campagna acquisti in stretto contatto col direttore generale Mariano Guarnieri, mentre il nuovo Team manager sarà Giovanni Gualerzi, reggiano con esperienze in categorie superiori. Dopo una stagione con la Pavidea Ardavolley nel 2012/13 torna lo scoutman e videoman Gianluca Quintini, che vanta passati in B1 e A2 

Confermatissimo il dirigente addetto agli arbitri e factotum Gaetano Conti, il segnapunti ufficiale resta Matteo Tagliavini, come pure resta confermato il medico della squadra Samuel Paroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento