menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Capra, coach delle valnuresi

Matteo Capra, coach delle valnuresi

In allenamento il Sangiorgio supera Ripalta al quinto set. Capra: «Dobbiamo crescere ancora molto»

Vittoria in chiaroscuro per le piacentine contro un'avversaria di categoria inferiore

Quarta tappa di avvicinamento al campionato di B2 per la Pallavolo Sangiorgio che supera 3-2 le cremonesi del New Volley Ripalta Cremasca, formazione lombarda che milita in serie C. Vittoria in chiaroscuro per le piacentine; si sono visti miglioramenti rispetto alla precedente uscita contro Piadena ma anche alcune pecche. 

Conquistato ai vantaggi il primo parziale, la Pallavolo Sangiorgio perde il secondo, sempre ai vantaggi, sprecando un margine di cinque lunghezze. Da dimenticare il terzo set, mentre nel quarto e quinto Perini e compagne riescono ad imporsi per il 3-2 conclusivo. Nell’occasione coach Capra ha ruotato l’intero roster inserendo anche Aïsse Guienne, classe 2002, proveniente dalla serie D.

«Nonostante il successo – commenta il tecnico piacentino – stiamo facendo fatica in tante situazioni. Non è stato facile ma di buono ho visto l’apporto delle seconde linee, che hanno dato il massimo, e la reazione nel quarto e quinto parziale dove abbiamo provato a vincere. Così facciamo fatica ed è innegabile che dobbiamo crescere ancora molto e fare qualcosa di più».

PALLAVOLO SANGIORGIO-TRANSPORT NEW VOLLEY RIPALTA 3-2

(27-25, 27-29, 15-25, 25-19, 15-9)

PALLAVOLO SANGIORGIO: Perini, Ditonto, Fava, Hodzic, Molinari, Zoppi, Tacchini (L), Galelli, Tappani, Nichelini, Sgobbi, Assetou. All.: Capra.

TRANSPORT NEW VOLLEY RIPALTA: Leoni, Stringhi, Arfini, Di Bisceglie, Picco, Cadamosti, Cremonesi, Zagni, Alpiani, Paladrani, Cipeletti, Mugnaga (L), Coti Zelati (L). All.: Morandi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento