menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima uscita con sconfitta nel 2021 per una rimaneggiata Pallavolo Sangiorgio

Priva della regista titolare e con una squadra giovane la formazione di Capra è superata 3-1 dalla pari categoria Rubierese. Intanto arrivano anche i saluti del sindaco Donatella Alberoni

Prima uscita dell’anno nuovo per la Pallavolo Sangiorgio, prossima al debutto nel campionato di serie B2. Le piacentine hanno sostenuto un allenamento congiunto contro la Rubierese Volley, pari categoria inserita nel raggruppamento G2, dell’ex Michela Musiari. Priva dell’alzatrice Micaela Perini e con la schiacciatrice Alice Di Tonto non al top la squadra di coach Matteo Capra è stata superata per 3-1. 

«La partita - spiega coach Capra - si è presentata subito difficile, con un alzatore solo e schierando un sestetto molto giovane. Il primo set l’abbiamo tenuto bene ma non è stato facile. Purtroppo abbiamo mollato nel terzo soprattutto in fase di ricezione, mentre il quarto siamo riusciti a portarlo a casa. C’è da lavorare ancora sull’atteggiamento e su alcune fasi di gioco». 

In vista del debutto in campionato, fissato per sabato 23 gennaio contro la corazzata Tirabassi&Vezzali Campagnola che ha ufficializzato nel roster l’alzatrice Francesca Ferretti, ex azzurra Campionessa d’Europa e più volte Campionessa d’Italia, la Pallavolo Sangiorgio affronterà altri due test incrociati con il Busa Foodlab Gossolengo (serie B1) ed Arbor Reggio Emilia.

Rubierese Volley-Pallavolo Sangiorgio 3-1 (25-19, 25-19, 25-15, 22-25)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento