rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Volley B

Pallavolo Sangiorgio, persa la prima occasione. Ma adesso c'è un'altra opportunità per la B1

La squadra di Capra superata da Riccione che festeggia il salto di categoria. Le piacentine ora attese dal doppio scontro decisivo con San Damaso

Non è riuscita l’impresa alla Pallavolo San Giorgio per conquistare la serie B1: le piacentine contro Riccione dovevano vincere 3-0 o 3-1 per ribaltare il 2-3 dell’andata oppure conquistare il tiebreak per il golden set. Non è andata così, la Lasersoft ha chiuso 3-0, mantenendo l’imbattibilità casalinga e ottenendo la qualificazione alla categoria superiore.

Sangiorgio scende in campo con Erba-Tonini, Gilioli-Arfini, Marinucci-Cossali e Galelli libero. L’inizio gara è decisamente buono per la squadra ospite che con Cossali trova l’ace del 3-6. Tallevi impatta, 7-7, ma è San Giorgio a dettare i ritmi gara sino al 14-16. Riccione infila un filotto di 5-1 e capovolge il punteggio sino 25-20.

Nel secondo parziale Capra modifica l’assetto della squadra con gli ingressi di Sangiorgi, Zoppi e Polletta. Proprio la schiacciatrice romagnola sigla il 4-4 e Cossali il 7-9. Scambio dopo scambio la squadra di casa con gli attacchi di Tallevi prende un discreto margine di vantaggio, Polletta ricuce 17-15 ma non basta e Riccione chiude 25-18. Sotto di due set San Giorgio alza bandiera bianca e cede 25-16. La festa è della squadra di casa che conquista la promozione.

Nonostante la sconfitta l'obiettivo B1 resta vivo: adesso la Pallavolo San Giorgio dovrà superare l’ostacolo San Damaso che nell’incrocio playoff delle seconde ha superato la Battistelli Pesaro. Gara d’andata sabato 1 giugno, ritorno 8 giugno nel Piacentino.

«Sapevamo che sarebbe stata dura – commenta il direttore sportivo Massimo Gregori -. Sino a metà dle primo ste abbiamo giocato bene approcciando ottimamente la gara, dal secondo hanno giocato meglio loro sono riusciti a vincere. Abbiamo ancora una possibilità per salire e daremo il massimo per giocarcela sino in fondo».

Lasersoft Riccione-Pallavolo San Giorgio 3-0

(25-20, 25-18, 25-16)

Lasersoft Riccione: Calzolari (L1), Tallevi Diotallevi, Mercolini, Spinaci, Jelenkovich (L), Bologna, Spadoni, Gabellini, Montesi, Godenzoni, Ricci, Mancino, Tobia. All. Piraccini.

Pall. San Giorgio: Amadei (L), Erba, Polletta 6, Sangiorgi, Marinucci 4, Gilioli 9, Camurri, Galelli (L), Lunardini 1, Tonini 8, Arfini 6, Cossali 6, Zoppi 1. All. Capra.

Arbitri: Giulia Gentile e Denis Faucer di Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo Sangiorgio, persa la prima occasione. Ma adesso c'è un'altra opportunità per la B1

SportPiacenza è in caricamento