rotate-mobile
Volley B

La Pallavolo Sangiorgio non può fermarsi: trasferta in casa di Cerea terza in classifica

La capolista deve difendere il primato in Serie B2. Ostacolo difficile anche per la Canottieri Ongina che sfida la seconda della classe

Sfida sul campo della seconda della classe per la Canottieri Ongina, di scena sabato alle 19 a Modena contro la National Transports Villa d'Oro nel quart'ultimo appuntamento del girone D di serie B maschile. Per i gialloneri, seconda trasferta modenese consecutiva dopo il 3-0 a domicilio dell'Univolley Carpi, ma alla "Marconi" l'asticella si alzerà notevolmente.
"Sarà molto dura - commenta Fausto Perodi, viceallenatore giallonero - Villa d'Oro è una squadra attrezzata per il salto di categoria, molto fisica e all'andata avevamo patito molto questo aspetto perché di fronte avevamo una formazione forte a muro e solida in attacco. In questo periodo stiamo lavorando maggiormente sul cambiopalla e sul fare meno errori; giocheremo in una palestra piccola e dovremo adattarci a un gioco diverso dal nostro. Siamo pronti, speriamo di fare una bella partita e una volta ogni tanto togliersi soddisfazioni contro una "big" del girone, aspetto che non è mai accaduto fin qui".
GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro saranno il primo arbitro Ivan Tizzanini e il secondo arbitro Roberto Albonetti.
IL TURNO - Questo il programma del quart'ultimo turno di serie B maschile (girone D).
National Transports Villa d'Oro Modena-Canottieri Ongina
Viadana-Ama San Martino
Volley Veneto Benacus-Gas Sales Volley
Malagoli Tensped-Univolley Carpi
Kema Asola Remedello-Moma Anderlini Modena
Arredopark Dual Caselle-Kerakoll Sassuolo.
Riposa: Modena Volley.
LA CLASSIFICA - Kerakoll Sassuolo 51, National Transports Villa d'Oro Modena, Viadana 50, Arredopark Dual Caselle 42,  Canottieri Ongina 36, Ama San Martino, Modena Volley 30, Kema Asola Remedello 29, Volley Veneto Benacus 25, Univolley Carpi 21, Malagoli Tensped 16, Moma Anderlini Modena 12, Gas Sales Volley 4.

---

BENACUS VERONA-GAS SALES BLUENERGY

La formazione di serie B della Gas Sales Bluenergy sarà impegnata sabato 20 aprile a Bardolino dove affronterà il V. Veneto Benacus Verona.

Questi i convocati per la sfida di sabato:

palleggiatori: Tommaso Artioli, Marco Zanellotti

schiacciatori: Leonardo Alessi, Andrea Emiliani, Manuel Zlatanov, Lorenzo Zanellotti

opposti: Leonardo Rocca, Gianmarco Barretta

centrali: Lorenzo Gabellini, Daniel Imokhai, David Omelchuk, Lorenzo Balatri.

liberi: Lorenzo Tuccelli, Lorenzo Basso

---

MIOVOLLEY-MOSAICO RAVENNA

Everest MioVolley alla seconda sfida casalinga consecutiva (si gioca alle 20.30): sabato a Gossolengo attese le ragazze del Mosaico Ravenna quando mancano tre gare al termine della stagione.

Svanito il sogno di potersi giocare i playoff promozione e con la salvezza matematica blindata già da qualche settimana, il MioVolley ha ormai ben poco da chiedere al girone C di serie B1. Situazione opposta per Ravenna che si ritrova al penultimo posto della graduatoria con diciotto punti conquistati nelle ventuno gare finora disputate: per le romagnole residua quindi qualche lumicino di speranza nella corsa salvezza sebbene la distanza dall’ottavo posto sia di sei lunghezze.

La gara di andata dello scorso nove dicembre culminò con quella che fu la prima sconfitta senza punti incassati dall’Everest: Ravenna da allora ha condotto un campionato con risultati piuttosto altalenanti e con un caleidoscopio di variazioni nel sestetto titolare dove i punti fermi sono rappresentati dalle due bande. Lato Everest è quasi completamente ristabilita la capitana Chiara Scarabelli, vista soltanto in piccoli frangenti nell’ultima sfida interna che ha visto il MioVolley subire la sconfitta per 3-0 con il Volley Modena.

LA VAP OSPITA GARLASCO - Impegno casalingo per la Vap che sabato alle 21 alla palestra Salvadé Ex Genio Pontieri attende la visita di Garlasco. impegno proibitivo: le padrone di casa sono ultime in classifica con soli due punti conquistati, le ospiti si collocano sul terzo gradino della graduatoria

---

ALSENESE-COLLECCHIO

Turno casalingo in B2 femminile per la Rossetti Market Conad, che sabato alle 20,30 al palazzetto di Alseno sfiderà il Galaxy Collecchio nella quart'ultima giornata del girone E.

La formazione piacentina allenata da Paolo Bergamaschi arriva all'appuntamento dopo il ko nel derby sul campo della capolista San Giorgio (3-1) che ha allontantano ulteriormente le gialloblù (vincitrici della Coppa Italia di categoria) dalla zona play off. Falotico e compagne sono attualmente quarte con 44 punti, a meno sette dal secondo posto (utile per i play off) e a meno nove dalla vetta. Una rimonta molto difficile, sebbene non ancora impossibile.

"Alle ragazze - le parole di coach Bergamaschi - ho detto "vietato mollare"; in chiave play off le cose si sono ancora più complicate rispetto alla settimana precedente, ma nulla è impossibile e i giochi sono ancora aperti. Abbiamo il dovere di provarci fino in fondo e concludere il campionato al massimo. Ora conta solo scendere in campo al sabato e dare tutto, poi la classifica si guarderà alla fine. I nostri jolly sono esauriti, non possiamo fare più passi falsi".

Quindi aggiunge. "Collecchio è una squadra con giocatrici di esperienza, con attaccanti che sanno tirare forte ma anche variare i colpi. Sarà importante cosa sapremo mettere in campo nella nostrà metà del rettangolo di gioco. Abbiamo voglia di tornare a conquistare tre punti in casa che mancano dal girone d'andata. In settimana ho visto un buon atteggiamento in un clima positivo, il desiderio è tornare a vedere la squadra giocare come ha fatto in certe situazioni".

GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro saranno il primo arbitro Giuseppe Bressi e il secondo arbitro Michele Buonaccino D'Addiego.

IL TURNO - Questo il programma della quart'ultima giornata del girone E di B2 femminile.

Hydroplants Soliera150-Zerosystem

Volley Davis 2C-Viadana

Be One-Spakka Volley

Rossetti Market Conad-Galaxy Collecchio

Tecnimetal Piadena-Moma Anderlini Modena

Isuzu Cerea-San Giorgio

Drago Volley Stadium Mirandola-Top Volley Verona.

LA CLASSIFICA - San Giorgio 53, Zerosystem 51, Isuzu Cerea 48, Rossetti Market Conad 44, Tecnimetal Piadena 38, Be One, Volley Davis 2C 37, Galaxy Collecchio 36, Moma Anderlini Modena, Hydroplants Soliera150 30, Top Volley Verona 23, Drago Volley Stadium Mirandola 21, Viadana 12, SpakkaVolley Spacer 2.

---

ISUZU CEREA-PALLAVOLO SANGIORGIO

Lasciato alle spalle il bel successo contro l'Alsenese, la Pallavolo Sangiorgio è pronta per l’impegnativa trasferta sul campo della Pallavolo Cerea.

Terza in classifica con 48 punti, il team veronese nel girone di ritorno ha fatto un percorso importante, vincendo sette gare e perdendone due contro Soliera e Piadena; contro la Pallavolo Sna Giorgio vorrà consolidare le proprie ambizioni playoff. Società storica nel panorama del volley nazionale, la Pallavolo Cerea nelle ultime quindici stagioni ha disputato i campionati di B1 e B2, vincendo la Coppa Italia di B2 nel 2012 quando la manifestazione era ad iscrizione libera, e nel corso degli anni ha visto scendere sul rettangolo di gioco giocatrici di alto spessore come Roberta Zampieri, Irene Michelini, attuale ds della Pallavolo Peschiera, Sara Angelini ed Ylenia Pericati, ex giocatrice dell’Imoco. Un avversario non facile vista anche la caratura di alcune giocatrici di oggi come Camilla Cornelli, schiacciatrice bergamasca scuola Uyba con stagioni in B1, Vigevano ed Offanengo le principali.

Tuttavia dopo il successo nel derby a San Giorgio regnano fiducia nei propri mezzi ed umiltà perché la strada è ancora lunga come spiega coach Matteo Capra: “Attendiamo l'ennesima partita importante di questo finale di campionato. Cerea è squadra costruita per la promozione e particolarmente in forma, anche questa gara va affrontata come se fosse una sfida di playoff. Occorre cavalcare l’onda emotiva della vittoria nel derby della settimana scorsa per dare un altro scrollone alla classifica”.

Fischio d’inizio alle 21, nella palestra comunale di San Vito a Cerea (Verona). Dirigeranno l’incontro Giuseppe Scarcella e Annarita Ferrara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallavolo Sangiorgio non può fermarsi: trasferta in casa di Cerea terza in classifica

SportPiacenza è in caricamento