rotate-mobile
Volley B

La Pallavolo Sangiorgio cerca l'impresa per regalarsi la promozione in Serie B1

Sabato piacentine impegnate a Riccione nella gara decisiva: serve un successo 3-0 o 3-1, ma sul campo delle romagnole non ha mai vinto nessuno

Servirà un’impresa. Vincere dove in questa stagione non ha vinto nessuno per centrare la promozione in B1; sabato 25 maggio la Pallavolo San Giorgio affronterà la Lasersoft Riccione nella gara di ritorno dei play off.

Alle giallobiancoblù per centrare il passaggio nella categoria serve vincere 3-0 o 3-1, in caso di un successo per 3-2 si andrà al golden set. Ovviamente se Riccione dovesse vincere sarebbe promossa e manderebbe Tonini e compagne al secondo turno play off dove le piacentine affronterebbero la vincente dello spareggio tra San Damaso e Battistelli Pesaro.

«E' una finale e come tale andrà affrontata. Loro hanno dimostrato di essere solide e penso abbiano meritato la vittoria all'andata ma credo che i giochi non siano ancora chiusi» commenta coach Matteo Capra.

Dirigeranno Giulia Gentile e Denis Faucer della sezione Fipav di Trieste. Fischio d’inizio alle 19 nel plesso scolastico Le Fontanella a Riccione in via Carpi 8.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallavolo Sangiorgio cerca l'impresa per regalarsi la promozione in Serie B1

SportPiacenza è in caricamento