rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Volley B

Per l'Alsenese scontro diretto in chiave salvezza con Garlasco

Mercoledì alle 20.30 la squadra di Mazzola ospita la formazione che la segue in classifica a soli due punti di distanza

Straordinari in vista per la Conad Alsenese, che mercoledì alle 20,30 scenderà in campo in B1 femminile al palazzetto di Alseno per sfidare il Volley 2001 Garlasco nel recupero dell’ultima giornata di andata del girone D. Nuovo appuntamento casalingo, dunque, per le gialloblù piacentine, che sabato scorso hanno incassato un netto ko interno contro l’Elettromeccanica Angelini Cesena (0-3) e ora saranno animate da una forte voglia di riscatto in una partita importante in chiave salvezza. La squadra di Enrico Mazzola, infatti, occupa il quint’ultimo posto con 15 punti, a +2 sulla zona rossa inaugurata proprio da Garlasco, quart’ultima a quota 13.

In casa Conad a fare il punto della situazione è il direttore sportivo Luca Baldrighi. “Inciampare fa parte del percorso che sin dall’inizio della stagione era stato messo in conto. Creare una base solida di partenza non ha fatto pendere l’ago della bilancia della scelte in fase di mercato estivo in atlete più esperte. Volevamo fortemente creare un gruppo solido che potesse  dare vita ad un progetto a lungo termine dove di anno in anno l’innesto o gli innesti di maggiore qualità migliorassero ulteriormente l’organico. Sapevamo bene che nel girone di andata avremmo alternato prestazioni convincenti ad altre magari sottotono e non in linea con le nostre aspettative. Ora che siamo nella fase del girone di ritorno la società sta monitorando le risposte che il gruppo squadra evidenzia nel percorso di crescita sia mentale sia tecnica al fine di dare indicazioni per il prossimo futuro. Dopo mesi nei quali la quantità viaggiava di pari passo alla qualità è arrivato il momento di far prevalere la qualità non solo del gesto tecnico in sé  ma anche e soprattutto la lucidità mentale per affrontarlo nelle varie fasi della gara. È un cammino che si deve compiere per raggiungere una consapevolezza di se stessi”.

Quindi torna al presente. “La partita contro Garlasco è un crocevia importante, uno scontro diretto con una squadra attrezzata per far bene che ha aggiunto un tassello importante nel mercato invernale per garantire maggiore qualità. Noi non abbiamo voluto appositamente integrare la  rosa perché crediamo fortemente nel gruppo e nelle sue capacità: sarebbe stata la via più semplice per raggiungere i nostri obiettivi, ma riteniamo che per far crescere le ragazze debbano apprendere come uscire da situazioni difficili con le proprie forze senza far affidamento su altre che non siano lo staff tecnico e la società. Ora ci aspettiamo una prova di carattere e rivalsa: le prime a volerlo sono le stesse giocatrici, insoddisfatte e deluse dalla prova di sabato scorso. Garlasco è una squadra che ha anche buone individualità, tra cui la centrale Silvia Sala e la laterale Alessia Sgherza, nuovo innesto con un passato in A2 e nel Club Italia impiegata sia in posto due sia in posto quattro”.

L’AVVERSARIO – Il Volley 2001 Garlasco è guidato in panchina da Madalina Angelescu e in classifica ha 13 punti, due in meno di Alseno. Sabato scorso le pavesi hanno ceduto al tie break sull’altro campo piacentino di Gossolengo contro il Fumara Miovolley, nonostante i 28 punti della laterale Elisa Vecerina (ex Futura in A2). A presentare la sfida è l’altra laterale Sara Cortelazzo (anche ex Offanengo).

“Ci aspetta – commenta la Cortelazzo – un match sicuramente importante perché giochiamo contro una diretta concorrente per la salvezza. Dovremo essere brave a rimanere concentrate per tutta la durata della partita limitando più possibile i black out che ogni tanto ci capitano, cercando allo stesso tempo di essere spensierate provando a divertirci facendo ciò che siamo in grado di mettere in campo. L’obiettivo sarà assolutamente portare via punti come nelle ultime due partite per continuare a muovere la classifica e raggiungere l’obiettivo della salvezza”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Conad Alsenese e Volley 2001 Garlasco saranno il primo arbitro Gessica Mamprin e il secondo arbitro Davide Coppola.

CLASSIFICA – Emilbronzo 2000 Montale 33, Esperia Cremona 26, Bleuline Forlì 23, Csi Clai Imola 22, Csv-Ra.Ma. Ostiano, Tirabassi & Vezzali 19, Elettromeccanica Angelini Cesena 17, Conad Alsenese 15, Volley 2001 Garlasco 13, Fumara Mio Volley Gossolengo, Fos Wimore Cvr 12, Certosa Volley 2. (Montale una partita in più, Ostiano, Cesena, Certosa una partita in meno).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per l'Alsenese scontro diretto in chiave salvezza con Garlasco

SportPiacenza è in caricamento