Volley B

E' una Alsenese che non si accontenta. «Puntiamo a un campionato da metà classifica in su»

Raduno della squadra che disputerà il campionato di B1 agli ordini di Enrico Mazzola. Il presidente Faroldi: «Abbiamo voglia di riscatto e ci teniamo a far conoscere il più possibile la nostra realtà»

Prima foto di gruppo per la nuova Alsenese (f.Soragna)

Pronti, partenza, via. E’ iniziata la nuova avventura della Conad Alsenese, formazione piacentina che per il terzo anno consecutivo e della storia militerà nel campionato di serie B1 femminile. Nel pomeriggio di lunedì le gialloblù si sono radunate al palazzetto di Alseno, incontrando lo staff tecnico guidato da Enrico Mazzola e la dirigenza del sodalizio a partire dal  presidente Stiliano Faroldi. Il programma del ritrovo ha visto in apertura i test antigienici di terza generazione in contrasto al Covid 19, che hanno dato tutti esito negativo. Successivamente sono stati sistemati gli ultimi aspetti burocratici, è stato distribuito il materiale per poi procedere alle foto di rito, tra cui quella generale alla Conad di Alseno, main sponsor della formazione.

“Il nostro obiettivo – le parole del presidente Stiliano Faroldi – è disputare un campionato da metà classifica in su, poi ovviamente la parola passerà al campo; il nostro traguardo è ambizioso, ma con la squadra allestita e un allenatore del calibro di Enrico Mazzola è giusto non accontentarsi. Come società abbiamo stimoli alti dopo una stagione difficile come quella scorsa. Abbiamo voglia di riscatto e ci teniamo a far conoscere il più possibile la nostra realtà”.

“Saremo – afferma il direttore sportivo Luca Baldrighi – in un girone molto equilibrato. Montale  è strutturata per salire in A2, Esperia e Ostiano hanno fatto molto bene e saranno di alto livello, mentre conosco poco le romagnole. Siamo molto soddisfatti del mercato, tutte le ragazze hanno la possibilità di avere un ruolo importante in squadra. Ovviamente, ci ha aiutato molto anche avere come allenatore una figura come Enrico Mazzola”.

“La squadra è buona – le parole del tecnico lodigiano della Conad Alsenese – poi devo conoscere bene tutte le ragazze. Al momento non posso sbilanciarmi sulle nostre caratteristiche di squadra e di conseguenza sul gioco da esprimere. Nella preparazione, gli obiettivi delle prime tre settimane saranno principalmente fisici; inizialmente, dal punto di vista tecnico lavoreremo sui fondamentali piedi a terra”.

I NUMERI DI MAGLIA

 1 Sofia Cornelli

2 Chiara Sesenna

3 Viola Zagni

4 Monica Gobbi

6 Elisa Lago

8 Valeria Diomede

9 Serena Tosi

11 Eleonora Fava

12 Valentina Guccione

13 Allegra Toffanin

14 Silvia Romanin

18 Sara Cricchini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' una Alsenese che non si accontenta. «Puntiamo a un campionato da metà classifica in su»

SportPiacenza è in caricamento