Lunedì, 15 Luglio 2024
Volley B

Alsenese e Sangiorgio alla ricerca del pokerissimo

Le due piacentine puntano al quinto successo consecutivo. Il Miovolley difende il primato nel Reggiano

La sua firma sui primi punti nella passata gara con Genova, la sua determinazione pronta a riproporsi anche nella trasferta di sabato (partita al via alle 18) sul campo della Tirabassi & Vezzali: Sofia Cornelli insieme alle compagne di squadra proverà a scardinare anche la difesa delle reggiane nella quinta gara di campionato di serie B1 in un girone C dove i valori delle tredici formazioni devono ancora delinearsi appieno.

«L'approccio alla scorsa partita è stato molto positivo – racconta Cornelli ripercorrendo il 3-0 ai danni di Rimont Progetti Genova – Siamo entrate in campo con la carica giusta, avevamo preparato molto bene la partita lavorandoci tutta la settimana. Genova non era una squadra da sottovalutare: difendevano tanto e muravano bene; abbiamo cercato di lavorare sui loro punti deboli. Stiamo lavorando tanto sulla continuità senza farci influenzare da umori e difficoltà: abbiamo continuato a giocare con la giusta carica».

Finora l’Everest, nei cinque incontri finora disputati, ha concesso soltanto tre set alle formazioni avversarie incassando undici punti: quella di sabato rappresenta una partita importante per incrementare il bottino salvezza. Molteplici gli incroci tra il MioVolley e le avversarie di Campagnola in un susseguirsi di categorie: si può riavvolgere il nastro anche alla serie C 2016/17 con i duelli nella parte alta della classifica fino a tornare alla serie B1 di due stagioni fa quando la Tirabassi & Vezzali riuscì ad imporsi sia nella gara di andata a Campagnola (con il punteggio di 3-1) sia nel ritorno al Palazzetto di Gossolengo (partita conclusa al tiebreak).

Diversi anche gli incroci sottorete: l’Everest ritroverà da avversarie la centrale Elena Fronza già affrontata con la maglia di Montale oltre alla schiacciatrice Micole Maghenzani che il MioVolley aveva pescato nei playoff promozione dalla serie B2 giocati contro Porto Mantovano nella stagione 2018/19.

«Le nostre prossime avversarie hanno una partita in meno sulla carta ma sono comunque quarte. Abbiamo visto il loro gioco: è una squadra con centrali molto forti. Dovremo entrare in campo con la voglia di vincere e fare bene, seguendo le indicazioni che ci arrivano dagli allenamenti. Obiettivo è trovare alcuni punti deboli sui quali andare a giocare».

LA GAS SALES BLUENERGY IN CAMPO CON CARPI – Reduce dalla sconfitta per 3-0 sul campo di Sassuolo guidato in panchina da Pupo Dall’Olio, la Gas Sales Bluenergy di Serie B torna in campo sabato, quando alle 17.30 alla palestra Salvadé Ex Genio Pontieri affronterà l’Univolley Carpi. Piacentini e modenesi sono appaiati in classifica, dunque per i biancorossi è l’occasione ideale per tornare al successo.

PER LA VAP TRASFERTA A RUBIERA – Impegno durissimo per il Volley Academy Piacenza, ancora ferma a quota zero in Serie B1 femminile. Le piacentine sabato alle 18.30 viaggiano verso Rubiera dove sfideranno la capolista Giusto Spirito, che per il momento ha vinto tutte e quattro le partite giocate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alsenese e Sangiorgio alla ricerca del pokerissimo
SportPiacenza è in caricamento