rotate-mobile
Volley B

Per la Pallavolo Alsenese sono in palio punti salvezza

La Canottieri Ongina difende il primato contro i Miners, reduci da un ottimo momento. Per Miovolley sfida complicata, Sangiorgio attesa dalla prima di due trasferte consecutive

Un altro ostacolo sul proprio cammino, con tre mattoncini in palio da cercare di conquistare per continuare a difendere la vetta. In serie B maschile la Canottieri Ongina è attesa dalla sfida casalinga di sabato alle 18 a Monticelli contro i trentini dell’Acv Miners, formazione particolarmente brillante tra novembre e dicembre. I gialloneri di Gabriele Bruni guidano la classifica a braccetto con il Gabbiano Mantova a quota 20 punti, a +3 sui veronesi dell’Arredopark Dual Caselle ancora da affrontare. Reduci dal successo in quattro set a Crema contro l’Imecon, i piacentini cercheranno di difendere il primato in graduatoria e mantenere un margine in chiave play off (prime due del girone).

“Affrontiamo – spiega coach Bruni – una squadra partita male, ma che si è ripresta alla grande. Ha vinto tutti e tre i derby trentini e sta giocando bene con un organico giovane. Per quanto ci riguarda, sono rientrati i vari piccoli acciacchi e siamo in una buona fase di forma fisica. Dobbiamo confermare quanto di buono abbiamo fatto a Crema e cercare di realizzare i nostri obiettivi di gioco, orientati anche sul futuro; stiamo lavorando molto sia sulla fase cambiopalla sia su quella break. Come sabato scorso, dovremo rimanere lucidi e attenti e non fare prendere entusiasmo all’avversario, sapendo comunque che c’è anche lui in campo. Sarà importante lavorare molto bene sulla ricezione-punto”.

L’AVVERSARIO –  L’Acv Miners è una formazione giovane guidata in panchina da un tecnico di grande esperienza come l’argentino Guillermo Mario Taborda, tornato in Trentino dove aveva contribuito in passato  alla promozione in A2 con Cles, oltre ad allenare a varie latitudini nella penisola, con gli ultimi sette anni tra Lamezia, Molfetta e Portomaggiore.  In classifica, l’Acv Miners occupa la sesta posizione con 13 punti e sta attraversando un ottimo periodo di forma, avendo vinto 5 delle ultime 6 partite dopo i due ko consecutivi inaugurali.

“Siamo soddisfatti – commenta Taborda – di quanto abbiamo fatto finora con una squadra che mancava di esperienza essendo giovane. Abbiamo accelerato alcuni processi, siamo migliorati nel muro-difesa che è sempre difficile, mentre in battuta facciamo ancora un po’ fatica, ma spingiamo molto al servizio per mettere pressione agli avversari. La Canottieri Ongina? Ho vinto cinque volte la B e credo che solo lei possa perdere questo campionato. Sono contento che Daniel Bacca, un ragazzo che stimo e che ho avuto a Portomaggiore, giochi in una squadra di vertice come Ongina, che a mio avviso è superiore a Mantova soprattutto perché in battuta fa molto bene ma sbaglia poco. Per noi sarà un match molto difficile e sarà un ottimo allenamento, poi ovviamente cercheremo di fare del nostro meglio”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Acv Miners saranno il primo arbitro Emanuele Papini e il secondo arbitro Giada Alessandra Fiori.

IL TURNO – Questo il programma della nona giornata d’andata del girone C di serie B maschile: Policura Lagaris-Unitrento Volley, Valtrompia Volley-Gabbiano Mantova, Arredopark Dual Caselle-Volley Cavaion, Mgr Grassobbio-Ks Rent Trentino, Radici Cazzago-Imecon Crema, Canottieri Ongina-Acv Miners.

LA CLASSIFICA – Canottieri Ongina, Gabbiano Mantova 20, Arredopark Dual Caselle 17, Valtrompia Volley 15, Unitrento Volley 14, Acv Miners 13, Mgr Grassobbio 11, Imecon Crema 10, Radici Cazzago 9, Ks Rent Trentino 8, Volley Cavaion 7, Policura Lagaris 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Pallavolo Alsenese sono in palio punti salvezza

SportPiacenza è in caricamento