Volley B

La Pallavolo Alsenese cerca punti casalinghi con Mirandola

Anche il Miovolley fra le mura amiche, tutte in trasferta le altre formazioni piacentine

Prima trasferta stagionale per la Canottieri Ongina, di scena sabato alle 20 a Bardolino (Verona) ospite del Volley Veneto Benacus nella seconda giornata d'andata di serie B maschile (girone D).
Dopo il punto casalingo inaugurale contro Viadana (sconfitta al tie break sabato scorso a Monticelli), la squadra di Gabriele Bruni insegue il primo successo in un match tra due formazioni con lo stesso obiettivo, dal momento che i veronesi hanno ceduto a Modena nella prima giornata.
"Sfidiamo - commenta coach Bruni - una squadra molto rinnovata rispetto all'anno scorso. La banda Magalini e l'opposto Testagrossa si sobbarcano buona parte del lavoro offensivo, inoltre è tornato Cerfogli da Valtrompia. Nella loro prima partita contro i giovani di Modena Volley, hanno lottato nei primi due set poi nel terzo sono un po' scesi di rendimento. Per quanto ci riguarda, dobbiamo cercare un equilibrio che per ora non abbiamo; i ragazzi hanno lavorato bene e cercheremo di fare del nostro meglio nella prima trasferta stagionale. Sarà importante partire con l'approccio giusto e avere la consapevolezza di capitalizzare di più e sbagliare meno; tanti errori hanno pesato molto nell'esordio contro Viadana".
GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Volley Veneto Benacus e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Andrea De Nard e il secondo arbitro Andrea Lobrace.
IL TURNO - Questo il programma della seconda giornata d'andata del girone D di serie B maschile.
Modena Volley-Malagoli Tensped
Volley Veneto Benacus-Canottieri Ongina
Moma Anderlini Modena-Kerakoll Sassuolo
Viadana Volley-Gas Sales Volley
Kema Asola Remedello-Ama San Martino
Arredopark Dual Caselle-National Transports Villa d'Oro
Riposa: Univolley Carpi.
LA CLASSIFICA - Ama San Martino, Modena Volley, Gas Sales Volley, Kema Asola Remedello, National Transports Villa d'Oro 3, Viadana 2, Canottieri Ongina 1, Kerakoll Sassuolo, Malagoli Tensped, Univolley Carpi, Moma Anderlini Modena, Volley Veneto Benacus, Arredopark Dual Caselle 0.

---

VIADANA MANTOVA-GAS SALES BLUENERGY

Dopo la bella vittoria ottenuta alla palestra Salvadè con l’Anderlini Modena nella prima giornata di campionato, la formazione di serie B della Gas Sales Bluenergy sarà impegnata sabato 14 ottobre, per la seconda giornata, nel Mantovano. Al Palasport Farina di Via Vanoni a Viadana, con inizio alle 18.30 si giocherà Viadana Volley Mantova – Gas Sales Bluenergy.

Questi i convocati per la sfida di sabato:

palleggiatori: Tommaso Artioli, Marco Zanellotti

schiacciatori: Leonardo Alessi, Andrea Emiliani, Lorenzo Zanellotti, Manuel Zlatanov

opposti: Nicholas D’Amico, Leonardo Rocca

centrali: Edoardo Nasi, Lorenzo Gabellini, Daniel Imokhai

liberi: Lorenzo Basso, Luka Sapic

1° allenatore: Renato Barbon

2° allenatore: Rocco Dichio

Assistente rilevazione dati: Carlo Miselli

VAP-TIRABASSI&VEZZALI - In Serie B1 femminile alle 21 all'Ex Genio Pontieri il Volley Academy Piacenza affronterà le reggiane del Tirabassi&Vezzali

MIOVOLLEY-OZZANO

Torna la pallavolo al Palazzetto di Gossolengo, ritorna la serie B1 dopo l’esordio stagionale sul campo di Pavia che è valso i primi tre punti stagionali per le biancoblu. Sabato alle 20.30 per l’Everest MioVolley sarà la prima casalinga di fronte ad un pubblico che l’anno scorso ha spinto la formazione di coach Mazzola alla promozione.

A proposito di promozioni anche Ozzano, prossima avversaria, è una neopromossa in categoria e proprio come l’Everest nella stagione passata aveva incassato soltanto una sconfitta. Obiettivo comune con la salvezza da mantenere bene nel mirino e stesso esito della prima uscita: per le bolognesi è arrivato il bottino pieno dal campo della Volley Academy Piacenza con il punteggio di 3-0.

Ozzano può contare sull’opposta Casini oltre che sulla centrale Pedrazzi, potenzialmente piuttosto efficace con le sue fast. Da attenzionare per la difesa biancoblu anche la giovane schiacciatrice Bondavalli: partita quindi apertissima ad ogni risultato con l’Everest che dovrà limitare i cali di tensione visti soprattutto nel primo set con Pavia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallavolo Alsenese cerca punti casalinghi con Mirandola
SportPiacenza è in caricamento