Lunedì, 18 Ottobre 2021
Volley B

Il Nure Volley saluta un 2019 storico

Promozione in Serie B2 e prima parte di stagione a buoni livelli per la società di Roleri e Vincini

Ci sono anni che non muoiono mai. Anni che diventano sempre più distanti ma di cui ricorderemo sempre tutto, come se la lancetta dell’orologio si fosse fermata.

Chiuso il 2018 il successo a Reggio Emilia contro la Giovolley ed un bottino di 27 punti, frutto di nove vittorie ed una sola sconfitta, la formazione gialloblù, guidata da coach Matteo Capra, apre l’anno nuovo, 12 gennaio, con il successo contro il Volley Academy Modena (3-1). Seguirà un filotto di quattro successi consecutivi contro Mirandola, Ltp Vp, Everton Volley e Sport Club Parma. Il 23 febbraio arriva la battuta d’arresto sul campo del Centro Volley Reggiano (1-3); lasciato alle spalle lo stop il Nure volley prosegue come uno schiacchiasassi il percorso infilando un’altra serie di ben sei vittorie consecutive a spese di Canovi Coperture Sassuolo, Circolo Inzani, Texcart Mondial Modena, Kelm Cavezzo, Coop Parma e Grissin Bon Giovolley. L’inatteso 1-3 interno contro il Volley Academy Modena relega il Nure al secondo posto ma non la possibilità della promozione diretta, ancora possibile fino allo scontro diretto contro Mirandola. I sogni di gloria però sembrano naufragare la sera del 4 maggio con la sconfitta per 3-1.

Nonostante la delusione il Nure Volley conquista il grande salto in B2 superando brillantemente la post season: il percorso è netto grazie al 2-0 prima contro Cervia e quindi alla Coop Parma in finale. Dopo anni di sacrifici, gioie e delusioni la squadra dei presidenti Claudio Roleri e Giuseppe Vincini può finalmente stappare le bottiglie di champagne e brindare alla prima, storica promozione nei campionati nazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Nure Volley saluta un 2019 storico

SportPiacenza è in caricamento