Volley B

Per Miovolley, Gas Sales e Sangiorgio esordio da tre punti

L'Alsenese vince in rimonta, la Canottieri Ongina arriva al tie break nonostante i tanti problemi fisici. Niente da fare per la Vap

Una Canottieri Ongina dal cuore d'oro inizia il proprio cammino in serie B maschile con un punto casalingo conquistato a Monticelli contro il Viadana Volley (2-3). In una situazione di emergenza a causa di diversi problemi fisici, la squadra di Gabriele Bruni ha dato a fondo alle energie mentali, riuscendo a portarsi sul 2-0 dopo aver vinto la maratona del primo set (34-32 dopo 38 minuti di gioco) e aver conquistato il secondo (25-21). Lì è iniziato il secondo scenario di un match dai due volti, con Viadana che è salita in cattedra e ha preso le misure, riuscendo a rimontare per poi imporsi al tie break (12-15). In casa giallonera, spiccano i 20 punti al centro di Bertuzzi (di cui 6 a muro), i 19 in banda di Maretti e i 21 di Di Tullio, schierato nell'occasione al posto di Malvestiti da opposto.
"E' stata una partita dai due volti - conferma coach Bruni - finché l'attacco ci ha sostenuto nei primi due set siamo stati in partita, poi quando le percentuali di terzo tocco sono scese e il nostro avversario è cresciuto, inevitabilmente il nostro gioco ha iniziato a essere molto spezzettato, poco fluido e poco incisivo. Dopo un primo set punto a punto e secondo me anche con un buon livello di gioco da entrambe le parti, siamo riusciti a tenere alta la tensione anche nel secondo, ma purtroppo dal terzo in avanti non abbiamo più avuto la prontezza anche mentale per trovare soluzioni diverse, questo anche per la situazione fisica nella quale la squadra si trova".
Sabato prima trasferta stagionale a Bardolino (Verona) contro il Volley Veneto Benacus.
CANOTTIERI ONGINA-VIADANA VOLLEY 2-3
(34-32, 25-21, 22-25, 12-25, 12-15)
CANOTTIERI ONGINA: Ousse 11, Ramberti 2, Maretti 19, Bertuzzi 20, Di Tullio 21, Miglietta 5, Rosati (L), Vega, Malvestiti, De Biasi M., Tagliaferri 1. N.e.: Palazzoli, De Biasi B., Sala (L). All.: Bruni
VIADANA VOLLEY: Cordani 19, Viola 3, Bartoli 23, Silva 15, Menichetti 10, Bellei 4, Carnevali (L), Messori, Chiesa, Melli (L). N.e.: Ravazzini, Codeluppi, Bacchi. All.: Panciroli
ARBITRI: Grasso e Vangone
NOTE: Durata set: 38', 26', 29', 22', 17' per un totale di 2 ore 12 minuti di gioco. Canottieri Ongina: battute sbagliate 18, ace 6, ricezione positiva 72% (perfetta 52%), attacco 41%, muri 13, errori 44. Viadana Volley: battute sbagliate 12, ace 0, ricezione positiva 57% (perfetta 45%), attacco 47%, muri 14, errori 26.

Risultati prima giornata serie B maschile girone D
Modena Volley-Volley Veneto Benacus 3-0
National Transport Villa d'Oro modena-Malagoli Tensped 3-1
Gas Sales Volley-Moma Anderlini 3-1
Univolley Carpi-Kema Asola Remedello 1-3
Ama San Martino-Arredopark Dual Caselle 3-0
Canottieri Ongina-Viadana Volley 2-3
Riposa: Kerakoll Sassuolo.

Classifica
Ama San Martino, Modena Volley, Gas Sales Volley, Kema Asola Remedello, National Transport Villa d'Oro 3, Viadana Volley 2, Canottieri Ongina 1, Kerakoll Sassuolo, Malagoli Tensped, Univolley Carpi, Moma Anderlini Modena, Volley Veneto Benacus, Arredopark Dual Caselle 0.

---

GAS SALES BLUENERGY-ANDERLINI 3-1

(25-19, 25-18, 17-25, 26-24)

GAS SALES BLUENERGY: Artioli, Zanellotti M., Alessi, D’Angiolella, Emiliani, Zanellotti L., Zlatanov, Barretta, Rocca, Balatri, Gabellini, Imokhai, Tuccelli (L), Sapic (L). All. Barbon, Dichio.

MOMA ANDERLINI MODENA: Zanetti, Signorini, Bocu, Schiavoni (L), Bertoni, Battilani, Fantuzzi, Ades, Baia, Storchi, Sanguanini, Spina, Bevini, Bernardelli (L). All. Cavandoli, Iaia.

Grande avvio di campionato in Serie B per la Gas Sales Bluenergy. Al debutto assoluto nella categoria la formazione, biancorossa guidata in panchina da Renato Barbon e Rocco Dichio, ha sconfitto per 3-1 (25-19, 25-18, 17-25, 26-24) la Moma Anderlini Modena. La gara si è giocata davanti ad un numeroso pubblico alla palestra Salvadè, ex Genio Pontieri, e la formazione biancorossa, dopo aver vinto agevolmente i primi due parziali mettendo in mostra una buona organizzazione di gioco e un buon muro, ha perso il terzo set. Nella quarta frazione l’Anderlini Modena, approfittando di alcune sbavature in casa biancorossa, ha condotto per lunghi tratti il parziale per poi essere raggiunta sul 22 pari. E qui è nato un braccio di ferro tra le due squadre con una tenace Gas Sales Bluenergy brava a superare gli avversari ai vantaggi con un ace di Zlatanov e una pipe dello stesso schiacciatore.

Il campionato di serie B viene affrontato dalla società biancorossa, inserita nel girone D, con atleti nati dal 2005 al 2008, una grande occasione per tutto il gruppo per poter crescere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Miovolley, Gas Sales e Sangiorgio esordio da tre punti
SportPiacenza è in caricamento