rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley B

Miovolley alla ricerca del percorso netto, la Canottieri Ongina vuole mettere la sesta

Il Volley Academy Piacenza chiede punti per allontanarsi dalla zona calda, appuntamenti casalinghi per Alsenese e Sangiorgio

Trasferta ligure prima del giro di boa per la Canottieri Ongina, che sabato alle 18 sarà di scena a Genova contro il Cus nell'ultima giornata d'andata del girone A di serie B maschile. I gialloneri di Gabriele Bruni, sempre terzi a -1 dal secondo posto, arrivano all'appuntamento con il morale alto dopo le cinque vittorie consecutive, l'ultima delle quali sabato scorso a Monticelli con il 3-1 allo Zephyr Mulattieri che ha difeso classifica e imbattibilità casalinga. Ora il viaggio nel capoluogo ligure per l'ultimo impegno prima delle due settimane di sosta previste dal calendario, con l'avventura piacentina che riprenderà con il big match casalingo del 4 febbraio contro la capolista Acqui.

"Personalmente - commenta Bruni - non mi aspettavo di vedere il Cus Genova nell'attuale posizione di classifica, ritengo che il roster valga di più. I liguri possono contare su giocatori di talento ed esperienza come il centrale Bargi, le bande Bellini e Mercorio (quest'ultimo assente negli ultimi impegni) e l'opposto Poggio, un classe 2000 molto promettente. E' un impegno da rispettare e da prendere con le pinze, come del resto tutte le partite, ma so che i miei ragazzi non hanno mai sottovalutato alcun avversario".

A Genova la Canottieri Ongina sarà sempre orfana degli infortunati Samuel Frascio (banda) e Marcello Marcoionni (centrale). "Sarà - aggiunge il tecnico monticellese - una partita di applicazione su ogni fondamentale; Genova viene da un buon periodo e dovremo essere molto attenti sulle piccole cose, limitando i momenti difficili che il match potrà proporci".

L'AVVERSARIO - Il Cus Genova condivide il nono posto con l'altra formazione cittadina (il Colombo Volley Genova) a quota 14 punti, per i cussini frutto di 5 successi e 7 ko e a +3 sulla zona rossa. A presentare l'incontro di domani è il team manager Stefano Barberis.

"In questa ultima partita del girone d'andata affrontiamo una delle formazioni più in forma di questo raggruppamento. Dal canto nostro, vogliamo chiudere la prima metà di campionato nel migliore dei modi possibili, cercando di recuperare ancora qualche punto utile per la lotta salvezza. Sappiamo, però, come la Canottieri Ongina sia tra le migliori squadre del nostro campionato; in ogni modo, cercheremo di vendere cara la pelle tra le mura amiche del PalaCus".

GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Cus Genova e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Marco Bertonelli e il secondo arbitro Gabriele Pulcini.

IL TURNO - Questo il programma dell'ultima giornata d'andata del girone A di serie B maschile.

Novi-Colombo Volley Genova

Fenera Chieri 76-Negrini Cte Acqui

Cus Genova-Canottieri Ongina

Mercatò Alba-Alto Canavese

Zephyr Mulattieri-Fas Albisola

Parella Torino-Sant'Anna Tomcar

Npsg La Spezia-Pvl Cerealterra Ciriè.

LA CLASSIFICA - Negrini Cte Acqui 31, Alto Canavese 28, Canottieri Ongina 27, Pvl Cerealterra Ciriè 24, Npsg La Spezia 21, Mercatò Alba 20, Sant'Anna Tomcar, Parella Torino 19, Cus Genova, Colombo Volley Genova 14, Novi, Zephyr Mulattieri 11, Fenera Chieri 76, Fas Albisola 5.

LA VAP OSPITA LA PRO PATRIA - Sabato alle 20 torna in campo il Volley Academy Piacenza che attende la visita della Pro Patria alla palestra ex Genio Pontieri. Le padrone di casa sono a caccia di punti per ampliare la distanza dalla zona calda della graduatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miovolley alla ricerca del percorso netto, la Canottieri Ongina vuole mettere la sesta

SportPiacenza è in caricamento