Questo sito contribuisce all'audience di

Bartolomeo guarda in alto: «La Canottieri Ongina potrà recitare un ruolo importante»

Si è radunata la formazione piacentina impegnata nel campionato di Serie B. Il tecnico: «Abbiamo rinforzato la rosa, ogni reparto è stato puntellato con innesti di qualità»

Prima foto di gruppo per la nuova Canottieri Ongina

E’ suonata l’ora della “prima campanella” per la Canottieri Ongina, che nel tardo pomeriggio di lunedì si è radunata al palazzetto di via Edison a Monticelli per iniziare la preparazione in vista del campionato di serie B maschile. Tre conferme (Federico Boschi, Henry Miranda e Ousse Pené), altrettanti ritorni (Sandro Caci, Beppe De Biasi e Bara Fall)  e sette volti nuovi: questo l’identikit della nuova rosa affidata nuovamente a coach Mauro Bartolomeo, che riparte al timone dopo l’ottavo posto della scorsa stagione. L’asticella, però, quest’anno si alza, come conferma anche il tecnico cremonese della formazione piacentina.

«La rosa è stata rinforzata – spiega Bartolomeo – ogni reparto è stato puntellato con innesti e ho a disposizione diverse alternative importanti che permetteranno, in caso di necessità, di proporre anche più assetti di gioco. Il potenziale offensivo della squadra è notevole e bisognerà trovare i giusti equilibri con attenzione particolare alla seconda linea. Sono contento della squadra allestita e lavorando duro potremo recitare un ruolo importante nel campionato, anche se ci sono diverse squadre forti e che si sono rinforzate, tra cui sicuramente Scanzorosciate».

Nella prima settimana di lavoro, i gialloneri si alleneranno quotidianamente fino a venerdì compreso prima di beneficiare del primo week end libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro i test attualmente fissati, con il calendario delle amichevoli informali che potrebbe subire ulteriori variazioni.  Come da tradizione, anche quest’anno non mancherà il doppio appuntamento con il Busseto (serie B): “andata” venerdì 20 settembre a Monticelli (ritrovo ore 20), “ritorno” sette giorni dopo alla stessa ora in terra verdiana. A seguire, un doppio test con il Caseificio Croce (Cappu Volley) dei tanti ex:  appuntamento venerdì 4 ottobre alle 20 a Monticelli, con la visita poi ricambiata giovedì 10 ottobre alle 20,15 a Codogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Piacenza - I giovani Stucchi e Simonetti completano la rosa, ben avviata la trattativa con Battistini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento