rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley B

La Pallavolo Sangiorgio pensa già ai playoff. «Adesso dipende tutto da noi»

Il direttore sportivo Gregori fissa i prossimi obiettivi: «Vogliamo chiudere la stagione regolare al primo posto»

Per il secondo anno consecutivo la Pallavolo Sangiorgio si giocherà gli spareggi promozione per puntare allo storico salto in B1. Il successo interno contro il Volley Davis 2c per 3-0 e le contemporanea sconfitta di Cerea sul campo dell’Anderlini Modena hanno permesso alla squadra di coach Matteo Capra di conquistare il traguardo con due turni d’anticipo, e di giocarsi il tutto per tutto per chiudere la stagione regolare in prima posizione garantendosi così due possibilità per la scalata nella categoria superiore.

«La scorsa settimana abbiamo disputato una buona partita con ottime percentuali di ricezione che hanno permesso di giocare molto con i centrali – commenta il direttore sportivo Massimo Gregori –. Le nostre avversarie si sono presentate agguerrite e per un set e mezzo ci hanno dato veramente del filo da torcere, ma alla distanza siamo venuti fuori noi, riuscendo a vincere la gara. Ad inizio aprile temevamo questo ciclo difficile di partite che all’andata ci aveva penalizzato molto; nella fase ascendente riusciti a conquistare ben undici punti su dodici e blindare i playoff, grazie al lavoro di tutti portato avanti con una squadra ringiovanita».

Se l’appetito vien mangiando, la Pallavolo San Giorgio è a metà del pranzo. «L’obiettivo adesso è mantenere il primo posto sino alla fine, ci sono sei punti in palio e dipende tutto da noi». Nelle prossime due giornate le piacentine per mantenere la vetta della classifica dovranno superare gli ostacoli Piadena e BeOne e pensare ai play off dove affronteranno in base al piazzamento o Riccione se chiuderà al primo posto oppure Pesaro se la squadra di Capra terminerà al secondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallavolo Sangiorgio pensa già ai playoff. «Adesso dipende tutto da noi»

SportPiacenza è in caricamento