menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un primo piano di Lydia Andreani

Un primo piano di Lydia Andreani

Lydia Andreani è la nuova regista del Nure volley

Vent'anni, 170 centimetri, arriva dall'Esperia dove lo scorso anno ha contribuito alla promozione in Serie B1

Primo volto nuovo in casa Nure volley per l'avventura in B2. La formazione affidata alle cure di coach Matteo Capra e dell'assistente Emanuele Piccoli ha infatti raggiunto l'accordo per la prossima stagione con l'alzatrice Lydia Andreani. Nata a Cremona il 23 febbraio 1999, Andreani, alta 170 centimetri, è cresciuta nel vivaio dell'Esperia Volley dove ha svolto tutta la gavetta dall'Under 13 sino all'Under 18 e Prima Divisione. Nel 2018/19 la nuova regista gialloblù, è passata in prima squadra (serie B2), sotto la guida di coach Emanuele Sbano e al fianco di una regista esperta come Ambra Nicoli ha contribuito alla promozione del sodalizio cremonese in B1, dopo i play off vinti lo scorso giugno contro l'Anderlini Modena. Ora Lydia ma per tutti Lilly affronterà una nuova avventura nel piacentino. 

Il Nure Volley rappresenta dunque una nuova avventura per l'alzatrice orginaria di Castelvetro Piacentino. «Sono andata - commenta - a fare un allenamento ad inizio luglio. Mi è sembrata una società seria e con grande voglia di lavorare e fare crescere le giocatrici, coach Capra ed il suo staff mi hanno accolto come una di loro e mi hanno fatto subito una buona impressione».  Obiettivi chiari e precisi in vista della prossima stagione. «Riuscire a fare squadra sin da subito sarà importante; il gruppo è completamento rinnovato ma non faremo fatica a creare la sintonia che serve per affrontare una sfida importante e difficile»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento