menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Alsenese dopo la sconfitta in casa di Gossolengo

L'Alsenese dopo la sconfitta in casa di Gossolengo

Doppio sorriso per il Gossolengo: il 3-0 nel derby con l'Alsenese vale anche il primato. VIDEO

La squadra di Cornalba domina la sfida con la formazione di Marsigli (17 punti di Scarabelli) e approfitta della sconfitta di Fiorenzuola. Per la Canottieri Ongina quarta vittoria consecutiva

EURO HOTEL-CANOTTIERI 0-3

La Canottieri Ongina gioca a poker e festeggia la quarta vittoria consecutiva per 3-0 nel campionato di serie B maschile (girone B), che sabato sera la vedeva di scena nell’immensa Candy Arena di Monza ospite dell’Euro Hotel Residence Milano, formazione giovanile del club brianzolo di SuperLega allenata da Liano Petrelli.

Ancora una volta, contro una formazione alla propria portata, i gialloneri piacentini hanno saputo imporsi e portare a casa gli ennesimi tre punti preziosissimi in chiave salvezza; grazie al risultato di Monza, la formazione allenata da Mauro Bartolomeo difende il sesto posto della vigilia e si prepara al meglio alla difficile sfida di sabato alle 18 a Monticelli quando arriveranno i Diavoli Rosa, secondi insieme a Concorezzo e Scanzorosciate a -1 dalla capolista Itas Trentino.

Sette ace, altrettanti muri, ricezione solida e attacco costante sono stati gli ingredienti di una gustosa ricetta. A trascinare la Canottieri Ongina, ancora una volta il trio laterale, ben servito da Boschi: l’opposto Henry Miranda ha chiuso con 21 punti, mentre in banda Filipponi ha mostrato costanza ed efficacia. Altra prova positiva per l’altro martello Alberto Zangrandi (12 punti, di cui 4 ace), punto di riferimento per i palloni caldi della partita. Nel complesso, la formazione di Mauro Bartolomeo ha avuto una progressione lineare nel punteggio nel corso dei set, soprattutto nel primo e nel terzo parziale (chiusi 17-25 e 18-25). Leggermente più equilibrata la seconda frazione, con il break arrivato sul 13-13 con l’attacco di Filipponi e i muri di Zangrandi e Miranda. A livello di gioco espresso, unico piccolo difetto magari il non aver sempre spinto sull’acceleratore, adeguandosi al ritmo più basso degli avversari e con la continuità non favorita oltretutto dai numerosi fischi arbitrali.

EURO HOTEL RESIDENCE MILANO-CANOTTIERI ONGINA 0-3

(17-25, 20-25, 18-25)

EURO HOTEL RESIDENCE: Dimitrov, Malvestiti, Falgari, Gianotti, Reseghetti, Capelli, Piazzi (L), Picchio (L), Galloni, Schintu, Galliani, Giani, Carminati, Gaggini. All.: Petrelli

CANOTTIERI ONGINA: Pene 4, Boschi 2, Filipponi 5, Peluso 4, Miranda 21, Zangrandi 12, Soavi (L). N.e.: Galibardi, Fiorentini, Fermi, Paratici, Enrico. All.: Bartolomeo

ARBITRI: Andrea Michele Aleo e Duccio Olivieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento