Questo sito contribuisce all'audience di

Che rimonta per Gossolengo: da 0-2 a 3-2 con Porto Mantovano

Esordio vittorioso per le piacentine nei play off promozione. Mercoledì Gara2 in trasferta, eventuale terza partita sabato in casa

Il Busa Foodlab non perde il vizietto del tiebreak nemmeno ai playoff, regalando l'ennesima partita infinita della stagione al folto pubblico presente sugli spalti. Le biancoverdi strappano Gara 1 a Porto Mantovano nel set breve dopo una sfida intensa e decisamente ricca di colpi di scena. Come in ogni film d'autore che si rispetti.

Coach Cornalba sceglie lo starting six con la diagonale Beltrando-Cobbah, Gatti e Scarabelli in banda, Nedeljkovic e Zambelli al centro con i due liberi Poggi e Traversoni ad alternarsi in ricezione e difesa. Un grande avvio firmato da Cobbah e Zambelli spinge avanti il Busa Foodlab che si porta sullo score di 11-7. Timeout per Porto Mantovano che però non riesce a ritrovare la rotta e perde ulteriore terreno dopo due ace di Cobbah, protagonista assoluta della serata. Il 19-13 di Scarabelli sembra mettere il set al sicuro ma le ospiti cambiano marcia con determinazione e grande carica agonistica. Si arriva così ad un rocambolesco 23 pari con Porto Mantovano a spingere nei nove metri biancoverdi i due palloni che decidono il primo set.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un avvio difficoltoso della ricezione da parte del Busa Foodlab, sono le ragazze di coach Cornalba a trovare nuovamente l'allungo. Un allungo piuttosto perentorio che fa volare lo score sul 17-9. Otto punti di differenza che non spaventano però Porto Mantovano che inizia, nuovamente, una lenta ma inesorabile risalita propiziata dagli attacchi di Maghenzani e Olioso. Entrano Giorgi, Mascherini e Cornelli per un finale giocato punto a punto in un continuo gioco all'inseguimento. Sono le ospiti a chiudere con il punteggio di 25-27. Zero a due nel conto set, strada in netta salita per le biancoverdi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • E' morto Gigi Simoni: nel 1999 fu sulla panchina del Piacenza

  • Piacenza - Il neo direttore sportivo Simone Di Battista firmerà con i biancorossi la prossima settimana

Torna su
SportPiacenza è in caricamento