menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un attacco di Fall durante Modena-Canottieri Ongina

Un attacco di Fall durante Modena-Canottieri Ongina

Giornata nera per le piacentine all'esordio in Serie B: solo un punto, lo conquista la Canottieri Ongina

Tutte sconfitte le squadre della nostra provincia, l'unica che muove la classifica è la formazione di Bartolomeo. Stop netti per Alsenese, Gossolengo, Sangiorgio e Volley Acedemy Piacenza

Un punto agrodolce al termine di una partita spettacolare e serrata, ma che avrebbe potuto avere un epilogo più favorevole per la formazione piacentina. E’ un sorriso a metà quello che compare sul volto della Canottieri Ongina nell’esordio stagionale nel campionato di serie B maschile (girone E1). Nel “tempio” del volley, il PalaPanini di Modena, la squadra di Bartolomeo è stata infatti sconfitta al tie break dai giovani del Modena Volley, club di Superlega.  Per la formazione del presidente Fausto Colombi, il rammarico aumenta se si considera che De Biasi e compagni si trovavano in vantaggio due set a zero prima di subire il ritorno di fiamma dei giovani “canarini”, che hanno riaperto la contesa con un doppio 25-23 nella terza e nella quarta frazione prima di fare la voce grossa nel tiebreak, vinto 15-9. Da un lato, resta una discreta prestazione (per di più contando l’anno di lontananza da una gara ufficiale, che aumentava le incognite per tutti) e aver mosso subito la classifica, dall’altro la sensazione che il bottino poteva essere più cospicuo, anche se non bisogna togliere i meriti al Modena Volley, come evidenzia coach Bartolomeo nell’analisi.

“I nostri avversari – spiega Mauro Bartolomeo – hanno preso fiducia nel corso della partita e sono diventati via via più pericolosi, anche se fin da subito hanno mostrato qualità interessanti, soprattutto tirando alto in attacco nonostante il nostro muro fosse composto. Per quanto ci riguarda, però, avremmo potuto dare un’altra impronta alla partita alla riga del totale. Siamo partiti bene, mettendo pressione soprattutto con la battuta, poi nel complesso abbiamo avuto un calo più di tipo mentale. A differenza degli avversari, nella fase centrale dell’incontro non siamo riusciti a capitalizzare alcune situazioni e occasioni e questo ha fatto la differenza in una partita spettacolare ma che per noi sarebbe potuta essere più concreta”.

Sabato la Canottieri Ongina farà l’esordio stagionale casalingo ospitando a Monticelli (ore 18) lo Stadium Mirandola allenato da Pupo Dall’Olio.

MODENA VOLLEY-CANOTTIERI ONGINA 3-2

(25-27, 18-25, 25-23, 25-23, 15-9)

MODENA VOLLEY: Lusetti 6, Gollini 13, Venturi 4, Sala 20, Cantagalli 15, Sanguinetti 15, Angiolini (L), Menabue, Amaranti (L), Truocchio, Negri. N.e.: Malavasi, Marchesi. All.: Tomasini

CANOTTIERI ONGINA:  Fall 11, Miranda 19, Amorico 13, De Biasi 10, Kolev 2, Caci 13, Cereda (L), Perodi, Scrollavezza 2. N.e.: Paratici, Msatfi, Rossi (L), Ousse. All.: Bartolomeo

ARBITRI: Barabani e Pentassuglia

Risultati prima giornata mini-girone E1 raggruppamento E

Wimore Energy Parma-AMA San Martino 3-1

Stadium Mirandola-Moma Anderlini Modena 3-0

Modena Volley-Canottieri Ongina 3-2

Classifica: Wimore Energy Parma, Stadium Mirandola 3, Modena Volley 2, Canottieri Ongina 1, AMA San Martino, Moma Anderlini Modena 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento