Volley B

L'Alsenese inizia a mettere benzina nel motore. Rizzi: «Ho trovato un buon livello fisico»

Il preparatore atletico della formazione piacentina analizza la settimana di allenamenti: «Prime sedute di conoscenza, poi andremo ad aumentare i carichi di lavoro»

Francesco Rizzi cura i muscoli delle ragazze della Pallavolo Alsenese

Un buon inizio, posando la prima pietra della preparazione. Si è conclusa la prima settimana di allenamenti della Conad Alsenese, formazione piacentina che militerà nel campionato di serie B1 femminile, dove è stata inserita dalla Fipav nel girone D. Tre sedute di pesi al mattino e quattro di palla nel pomeriggio hanno contraddistinto i primi giorni di lavoro delle ragazze di Enrico Mazzola. Soprattutto in questa prima fase, forte la componente fisica del lavoro, curato in questi giorni da Francesco Rizzi, preparatore atletico che affianca Giovanni Berzioli.

«I primi allenamenti – spiega Rizzi – sono stati di conoscenza anche per capire, per quanto riguarda la mia parte, le abitudini di lavoro delle ragazze e l’approccio alle macchine e agli esercizi principali, poi andremo ad aumentare i carichi. Ho trovato un buon livello, le ragazze hanno lavorato bene  e anche Enrico mi ha confermato lo stesso sul versante tecnico. Per quanto riguarda il mio settore abbiamo intrapreso un percorso di ripresa generale, alternando esercizi con sovraccarichi ad altri di core stability e faremo così anche nei prossimi giorni, poi man mano ci avvicineremo sempre più alla settimana tipo da utilizzare durante la stagione. Il clima di gruppo è molto buono, le ragazze hanno già legato tra loro ed è stata una buona partenza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Alsenese inizia a mettere benzina nel motore. Rizzi: «Ho trovato un buon livello fisico»

SportPiacenza è in caricamento