Volley B

Le piacentine sanno solo vincere: Fiorenzuola balza al comando davanti a Gossolengo

Giornata di successi per Canottieri Ongina, Alsenese, Pavidea e Busa Foodlab. Nel campionato femminile è un dominio delle nostre squadre

Non si ferma la corsa della Canottieri Ongina, che davanti al pubblico amico di Monticelli coglie la terza vittoria consecutiva per 3-0 superando i milanesi della Getfit Vittorio Veneto e balzando al sesto posto del girone B di serie B maschile. Dopo i successi contro Grassobbio e Powervolley, la formazione di Bartolomeo ha saputo prevalere anche sull’altra formazione meneghina, matricola in categoria e nelle cui fila milita l’ex azzurro Paolo Cozzi, acciaccato e in panchina nell’occasione pur subentrando in più occasioni. Così, i gialloneri piacentini salgono a quota nove punti e si preparano al meglio alla trasferta di sabato alla Candy Arena di Monza dove sfideranno i giovani dell’Euro Hotel Residence.

Contro la Getfit, la Canottieri Ongina ha potuto contare su una solida ricezione, con Jacopo Filipponi bersagliato dalla battuta ospite pur tenendo egregiamente. Più che positiva la prestazione del collega di reparto Alberto Zangrandi, efficace anche in attacco, mentre la difesa di squadra ha mostrato molto ordine, oltre al margine di miglioramento sulle palle piazzate. Quota venti punti superata, infine, per l’opposto Henry Miranda, top scorer con 21 punti.

Oltre al risultato finale, per la squadra di Bartolomeo il match ha prospettato alcuni elementi di continuità con le precedenti partite. Tra questi, anche la difficoltà nel chiudere con autorità parziali incanalati verso binari favorevoli, pur contando ovviamente la reazione avversaria. E’ accaduto anche contro la Getfit: primo set dal 19-15 al 20-20, secondo parziale dall’11-5 (poi 16-11 e 20-16) al 20-21. In entrambi i casi, comunque, la Canottieri Ongina ha avuto il merito di risolvere i parziali in volata, continuando a correre verso i sorrisi.

CANOTTIERI ONGINA-GETFIT MILANO VITTORIO VENETO 3-0

(26-24, 25-23, 25-22)

CANOTTIERI ONGINA: Pene 6, Boschi 4, Filipponi 6, Peluso 3, Miranda 21, Zangrandi 14, Soavi (L), Enrico, Vitelli. N.e.: Galibardi, Fermi, Paratici. All.: Bartolomeo

GETFIT MILANO VITTORIO VENETO: Perissinotto 10, Menardo 5, Croci 9, Agostinello 5, Mianiti 10, Comencini 2, Di Maulo (L), Bernazzani, Passoni 1, Cozzi. N.e.: Fiore, Cremonesi, Miele (L). All.: Fasce

ARBITRI: Coppola e Peccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le piacentine sanno solo vincere: Fiorenzuola balza al comando davanti a Gossolengo

SportPiacenza è in caricamento