Volley B

Alseno, che colpo in panchina: il nuovo tecnico è Enrico Mazzola

Arriva dalla Serie A, dove è stato per tre stagioni alla guida di Brescia. E' molto conosciuto nella nostra provincia per i suoi trascorsi a Piacenza e Fiorenzuola

Enrico Mazzola, nuovo tecnico dell'Alsenese (f. Rubin per LVF)

Una prima pietra di qualità e spessore per la costruzione di un nuovo progetto che la società vuole curare in dettaglio. La Pallavolo Alsenese ha scelto la nuova guida tecnica per la prima squadra militante in serie B1 femminile: ad allenare la Conad Alsenese sarà l’esperto tecnico lodigiano Enrico Mazzola. Nato il 24 febbraio 1962 a Lodi, Mazzola è reduce dal lungo ciclo alla Millenium Brescia, che ha preso in mano nella stagione 2015-2016 in B1 per poi calcare i palcoscenici dell’A2 (dal 2016 al 2018) e dell’A1, con la massima serie disputata nell’ultimo triennio. In passato, altre esperienze in A2 con Monza (2013-2014), Mariani Petroli Lodi (2003-2004) e Piacenza (2006-2007) dopo la precedente promozione dalla B1. Quest’ultima avventura non è stata l’unica in terra piacentina per il tecnico lodigiano, che per tre anni ha allenato anche a Fiorenzuola in B2.

“Non è la prima volta – spiega il nuovo tecnico gialloblù – che ritorno in B1. Sono stato contattato tempo fa dalla società, composto da persone che conosco da tempo. Ho accettato questa proposta, so che non è certamente facile vincere subito perché un successo dipende da tante cose, non solo dalle atlete. Ora bisogna costruire la squadra, devo capire i dettagli organizzativi poi a inizio stagione cercheremo di delineare un obiettivo giusto, che sia ambizioso ma neanche impossibile. Torno ad allenare in terra piacentina dove umanamente nel corso degli anni mi sono sempre trovato molto bene. Cosa mi ha insegnato la serie A? Tante cose, quanto sia difficile arrivare ai massimi livelli e rimanerci e quanto la parte economica incida in modo considerevole. Arrivare in alto era un obiettivo che mi ero posto fin da quando avevo 20 anni e sono contento di esserci riuscito; speriamo ora di riprovarci nel futuro prossimo, magari con Alseno”.

“Aver raggiunto – le parole del presidente della Pallavolo Alsenese, Stiliano Faroldi – un accordo con un allenatore del calibro di Mazzola equivale a un botto di mercato molto importante. Conosco Enrico dai tempi di Fiorenzuola, come allenatore mi è sempre piaciuto e ho provato a contattarlo. Sinceramente avevo la sensazione dal nostro primo incontro che fosse interessato al nostro progetto, la conoscenza di Elena Koleva (direttore generale) e Luca Baldrighi (direttore sportivo) ha sicuramente aiutato. Abbiamo provato a percorrere questa strada, ma senza avere la presunzione di pensare che avesse scelto sicuramente Alseno. Così è stato, siamo molto contenti e questo dà solidità al nostro progetto a medio termine, non solo per la prima squadra ma anche per il settore giovanile. Ora cerchiamo di allestire una buona squadra, non abbiamo l’obiettivo di salire in A2 al primo colpo ma sarebbe bello puntarci nel medio termine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alseno, che colpo in panchina: il nuovo tecnico è Enrico Mazzola

SportPiacenza è in caricamento