menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michela Zambelli, una delle ex di turno nel derby Gossolengo-Alsenese

Michela Zambelli, una delle ex di turno nel derby Gossolengo-Alsenese

Gossolengo-Alsenese, appuntamento con il derby

Fari puntati sulla sfida fra le due piacentine imbottite di ex. La Canottieri vuole proseguire la striscia positiva, Fiorenzuola difende il primato

GOSSOLENGO-ALSENESE il derby visto dall'Alsenese

L'importanza delle partite non è data solo dalla classifica ma anche da quello che ti muove dentro e un derby è un match che non sarà mai banale, soprattutto quando affronti una rivale di assoluto livello. Per la Conad Alsenese, quarta a 10 punti, il menu di sabato 17 novembre propone la sfida a Gossolengo in casa del Busa Foodlab, seconda a quota 12 ed unica formazione imbattuta del girone. Se di base non era una partita come le altre, figuriamoci adesso con queste premesse statistiche.

Non va dimenticato nemmeno che dall'altra parte della rete Amasanti e compagne troveranno tante amiche ed ex alsenesi – Michela Traversoni (dal 2013 al 2015 tra serie D e C), Giulia Maini (nel 2016/17 nel primo anno di B2) e Michela Zambelli (la passata stagione) – e pertanto sapranno che le motivazioni saranno tante per fare bene. Il resto lo dirà il campo, come sempre ultimo giudice supremo.

Le dichiarazioni – Coach Lorenzo Marsigli sapeva che per lui sarebbe stata una stagione di tante premiére: debutto in B2, primi risultati positivi e negativi e così via fino alle gare come quella di Gossolengo. “I derby non sono mai partite normali ed è tutta la settimana che percepisco dalle ragazze che la gara è sentita e la voglia di fare bene è tanta, visto che affrontiamo l'unica squadra imbattuta del nostro girone. Noi ci siamo preparate per andare ad una battaglia, perchè col Busa sarà così data la loro caratura; una nostra certezza è che siamo pronte per dare tutto quello che abbiamo, poi succeda quel che succeda. Nelle ultime settimane siamo cresciute, specialmente nella correlazione muro-difesa su cui abbiamo lavorato molto e ho visto le ragazze concentrate”.

L'avversario – Il Busa Foodlab Gossolengo è una squadra che fa parte del Consorzio MioVolley, nato nel maggio del 2013 unendo tre società della bassa Val Trebbia: Trebbia Volley Calendasco, Polisportiva VII Castelli Gazzola e Polisportiva Gossolengo. Nella sua recente storia la formazione allenata da Gabriele Cornalba ha avuto subito un'ascesa importante passando nell'arco di due stagioni dalla serie D alla B2, categoria nella quale l'anno scorso, al debutto, ha concluso al terzo posto in classifica, disputando i playoff ed uscendo ai quarti di finali in tre gare contro la Pregis Riva del Garda. Le sue ambizioni sono rimaste inalterate ed in questa stagione è tra le formazioni più pronosticate alla promozione. Tra le sue fila figurano tre ex alsenesi (Traversoni, Maini e Zambelli).

Gli arbitri – A dirigere la partita tra il Busa Foodlab Gossolengo e la Conad Alsenese saranno il primo arbitro Daniela Veronese e il secondo Vanessa Bacchella.

Programma partite 17 novembre 2018 – 6a giornata B2 femminile – girone B

Cartiera dell'Adda Mandello-Caseificio Paleni Casazza

Iglina Albisola Pallavolo-PSA Olympia Genova

Lemen Volley Almenno-Brembo Volley Team

CBL Costa Volpino-Dolcos Volley Busnago

Pavidea Ardavolley Fiorenzuola-Elevationshop Crai Olginate

Serteco V.School Genova-Normac AVB Genova

Busa Foodlab Gossolengo-Conad Alsenese

Classifica: Pavidea Ardavolley Fiorenzuola 13, Busa Foodlab Gossolengo 12, Psa Olympia Genova 12, Conad Alsenese 10, Brembo Volley Team 10, Caseificio Paleni Casazza 9, Lemen Volley Almenno 9, Cbl Costa Volpino 7, Cartiera dell'Adda Mandello 6, Dolcos Volley Busnago 6, Serteco V.School Genova 5, Elevation Crai Olginate 4, Normac AVB Genova 2, Iglina Albisola Pallavolo 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento